Come pulire la casa a fondo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le pulizie di casa affliggono molti e sebbene la maggior parte di noi si impegna al massimo per avere sempre una casa pulita, splendente e luminosa non sempre si riesce ad ottenere il risultano desiderato anche se si impiega molto tempo e prodotti costosi. Questo perché la pulizia della propria abitazione deve essere effettuata in maniera organizzata e consci dei prodotti utilizzati.
Vediamo dunque, con questa guida, come pulire la casa a fondo.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 2 spruzzini di plastica di vecchi detersivi
  • Mezzo litro di aceto o aceto di mele
  • 6 cucchiai di bicarbonato
  • Acqua
  • Panno in microfibra
37

Per pulire la casa a fondo, i prodotti per pulire sono molteplici e di svariate marche, tuttavia non serve acquistare marchi noti ma va bene quello più economico poiché il risultato non cambia. Si pensa che per pulire la propria abitazione a fondo senza tralasciare niente siano necessari degli spray, uno sgrassatore, l’anti-calcare, il lava-pavimenti, e prodotti per pulire il bagno e la cucina, in realtà vedremo come fare la pulizia di casa con soli due prodotti realizzati in casa, la cui efficacia è persino superiore a quella dei prodotti in commercio.

47

Prendiamo dunque, per pulire la casa a fondo, uno spruzzino e riempiamolo con aceto fino ad arrivare a metà contenitore e poi riempiamo la restante parte con dell’acqua (se l'odore dell'aceto non vi piace, possiamo usare l'aceto di mele, che profuma). Avremo cosi ottenuto un ottimo prodotto anti-calcare, che sarà utile per sgrassare cucine, fornelli, cappe aspiranti, i vetri e il bagno.

57

L'aceto gode anche di ottime proprietà ammorbidenti, pertanto può essere utilizzato anche per lavare alcuni panni. Inoltre aggiungendo al composto a base di aceto appena preparato del bicarbonato di sodio otterremo una nuova miscela in grado di lavare e igienizzare affondo i pavimenti, il water, il bidet e la vasca da bagno. Per lavare il pavimento versiamo acqua calda e bicarbonato di sodio, igienizzerà tutto, senza essere nocivo. Si sconsiglia tuttavia l'aceto ed il bicarbonato per il lavaggio di vasche e lavandini in resina.

67

Per pulire a fondo mobili delicati e superfici in plastica delicate, oltre alla miscela di aceto e acqua è consigliabile acquistare un panno in microfibra, molto utile perché sgrassa bene e non graffia. Solo due prodotti, aceto e bicarbonato, combinato con acqua in due soluzioni distinte saranno sufficienti per pulire ed igienizzare a fondo la nostra abitazione. Così facendo riusciremo a pulire a fondo la casa risparmiano soldi, inquinando molto meno ed i nostri bambini, in caso di contatto con le sostanze utilizzata, saranno sicuri.

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti