Come pulire la cappa aspirante della cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Le cucine in uso nelle nostre case hanno in genere in dotazione una cappa, posta sopra al piano cottura, che ha la funzione di aspirare fumi e odori prodotti durante la cottura dei cibi. Quando puliamo la cucina, molto spesso ci dimentichiamo della cappa, eppure è proprio nei filtri dell'aspiratore che si depositano unto, grassi e polvere. Soprattutto se non è stata pulita da un po' di tempo, la cappa può aver accumulato molto sporco che va al più presto rimosso perché finirebbe per limitare l'efficacia dell'aspirazione. Dunque non è il caso di rimandare più a lungo: se hai i prodotti giusti e sai come fare la tua cappa tornerà a brillare come nuova e ad essere in perfetta efficienza. Segui la guida per sapere come pulire la cappa aspirante della cucina.

29

Occorrente

  • sgrassatore
  • aceto e/o limone
  • spugna morbida
  • cacciavite
  • detersivo per i piatti
  • filtri per cappa
  • spazzola o spazzolino per unghie
39

Rimuovere i filtri

Per pulire la cappa andranno per prima cosa rimossi i filtri interni, dove si accumula lo sporco. Assicuriamoci per prima cosa che l'apparecchio sia spento e che non sia caldo. Controlliamo le istruzioni di smontaggio dal manuale della nostra cucina e svitiamo con un cacciavite adeguato, le viti che fissano la griglia all'interno della quale sono i filtri. Laviamo la griglia sotto l'acqua calda servendoci di sapone per piatti e di uno spazzolino per unghie oppure di uno sgrassatore che lasceremo agire per qualche minuto. Nel caso di sporco particolarmente ostinato, lasciamola a bagno nell'acqua calda dove avremo disciolto dell'aceto e del bicarbonato e poi procediamo alla pulizia con una spugnetta o uno spazzolino.

49

Sostituire i filtri

I filtri, nella maggior parte dei casi, sono costituiti di un tessuto simile al cotone, facilmente lavabile. Nel caso fossero particolarmente rovinati o consunti e comunque periodicamente un paio di volte all'anno, possono essere sostituiti con filtri nuovi. Questi possono essere acquistati facilmente nei negozi di ferramenta e brico-center ad un prezzo irrisorio e poi tagliati su misura per adattarsi alle dimensioni della nostra cappa.

Continua la lettura
59

Pulire i filtri

Nel caso in cui non vogliamo ancora procedere alla sostituzione dei filtri, possiamo pulirli in questo modo: immergiamoli in una bacinella con dell'acqua in cui avremo disciolto del bicarbonato e lasciamoli in ammollo per qualche ora, anche tutta la notte. Poi sciacquiamoli sotto il getto dell'acqua e lasciamoli ad asciugare sul lavello o su uno strofinaccio.

69

Pulire esternamente la cappa

Mentre la griglia e i filtri sono in ammollo nell'acqua o si asciugano, procediamo a pulire le parti esterne della cappa. Serviamoci di uno sgrassatore che diluiremo nell'acqua e passiamolo con una spugna morbida sulle superfici per vederle brillare. Lo sgrassatore andrà bene per tutti i tipi di cappa, sia in metallo che legno trattato. Se però si vuol evitare l'uso di prodotti chimici, si può utilizzare una soluzione di acqua e aceto o di acqua e limone con gli stessi risultati.

79

Curare periodicamente la pulizia

A questo punto possiamo rimontare i filtri e la griglia. Per evitare di dover procedere a pulizie laboriose e faticose, sarà bene ricordarsi di spolverare e passare una spugna umida sulle superfici esterne della cappa almeno settimanalmente e sempre dopo che si sono cucinate delle fritture, che lasciano inevitabilmente aloni di unto. Basterà un po' di cura regolare per avere un elettrodomestico efficiente e come nuovo, senza bisogno di pulizie approfondite.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non amate utilizzare lo sgrassatore in forma pura, potreste scioglierlo con acqua lasciando in ammollo i filtri.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come sostituire il filtro della cappa aspirante

La cappa aspirante è un oggetto fondamentale nelle nostre cucine. In commercio diversi sono i modelli disponibili e i materiali che le compongono: si passa da quelle in sostanze plastiche ad incastro nei mobili della cucina a quelle in vetro o in acciaio...
Pulizia della Casa

Come pulire la cappa della cucina

Quando si cucina si sviluppano sempre cattivi odori o fumi sgradevoli che si espandono per tutta la casa, soprattutto quando si frigge. Lo strumento che permette di evitare dispersione di odori e fumi per l'intera casa è la cappa. Viene montata appositamente...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della cappa

Per evitare fastidiosi odori in cucina ed il proliferare di germi e batteri si raccomanda di pulire i filtri della cappa da cucina con una frequenza almeno trimestrale.La pulizia dei filtri è importante anche per far convogliare il fumo generato dalla...
Arredamento

Cappe aspiranti per cucine: guida alla scelta

Le cappe aspiranti sono utilizzate sia in ambienti domestici che in esercizi commerciali quali ristoranti, pizzerie pub o bar. Esse assolvono l'importante funzione di filtraggio dell'aria, catturando i fumi e gli odori prodotti dalle operazioni che si...
Pulizia della Casa

Come pulire a vapore la cappa della cucina

Spesso lo sporco che si acccumula nella cappa della cucina, può rivelarsi un arduo nemico da rimuovere. Attraverso però l'utilizzo di un metodo, come quello a vapore, possiamo andare a pulire a fondo senza eccessiva fatica. Inoltre, il vapore sfrutta...
Pulizia della Casa

Come pulire la spugna della cappa in cucina

La cappa presente in cucina ha un'importanza fondamentale nell'ambito della nostra casa, perché ha la funzione di assorbire ed eliminare completamente i fumi e i grassi che si vengono a creare durante la cottura dei nostri piatti. Tuttavia, il problema...
Economia Domestica

Come usare al meglio la cappa della cucina

La cappa della cucina viene posizionata sopra il fornello e il suo scopo principale è quello di eliminare i fumi, gli odori e il vapore prodotti dalla cottura dei cibi. Di norma, viene acquistata al momento in cui si compra la cucina ed è abbinata all'arredamento....
Pulizia della Casa

Come pulire l'interno della cappa

Tutte le cucine sono costituite da vari elettrodomestici e da i tutti mobili che compongono una cucina. Uno degli elettrodomestici essenziali e immancabili all'interno di una cucina, è sicuramente la cappa. Si tratta di un elettrodomestico in grado di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.