Come Pulire La Caldaia Del Ferro Da Stiro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'usura e il progressivo trascorrere del tempo, possono incidere negativamente sui nostri elettrodomestici. Il ferro da stiro, ad esempio, può andare incontro a fastidiosi problemi riguardanti l'accumulo di calcare nella caldaia. Questo può comportare un lento, ma inesorabile, danneggiamento del ferro. Per mantenere il nostro ferro da stiro in condizioni ottimali, evitando che perda la sua efficienza, possiamo intervenire effettuando delle piccole manutenzioni. Andiamo allora subito a scoprire insieme come pulire la caldaia del ferro da stiro.

27

Occorrente

  • Acqua
  • Aceto
  • Misurino
37

Prima di dare inizio al nostro intervento sulla caldaia del ferro da stiro, assicuriamoci di avere tutti gli ingredienti necessari a portata di mano. Una volta reperiti tutti gli strumenti, possiamo dare il via al nostro ripristino della caldaia. Andiamo a prendere dell’acqua e dell’aceto, ovviamente in quantità equilibrate tra di loro e iniziamo a preparare un vero e proprio mix mischiando i due ingredienti. Il secondo passo è quello di andare a riempire la caldaia con la nostra soluzione. Ora accendiamo il nostro ferro da stiro, in modo da far riscaldare la caldaia. In questo modo, grazie all'ausilio del calore, possiamo ottenere un effetto pulente ancora più elevato.

47

Una volta che il nostro ferro da stiro è arrivato a temperatura e risulta quindi caldo, facciamo uscire la soluzione introdotta in precedenza mediante la vaporizzazione e aspettiamo che il ferro si raffreddi. A questo punto non dobbiamo fare altro che aprire il tappo e muovere il ferro in modo energico, ovviamente facendo attenzione a non bruciarci. Ora possiamo svuotare la caldaia, così da eliminare tutti i residui rimasti di calcare. Possiamo ripetere, se necessario, questo passaggio con una sola modifica. Ovvero quella di cambiare le quantità di acqua e aceto. Andremo infatti a preparare una soluzione con circa il 90% di acqua e il restante 10% di aceto.

Continua la lettura
57

Ovviamente ripetiamo il procedimento fino a quando non abbiamo eliminato tutto il calcare presente nella caldaia del ferro da stiro. Il consiglio è poi quello di monitorare la nostra caldaia e comunque la salute del nostro ferro, ed eventualmente intervenire con questa semplice soluzione casalinga. Possiamo tranquillamente ripetere la pulizia una volta al mese, due se utilizziamo molto spesso il ferro. Per mantenere sempre efficiente il nostro ferro, e salvaguardare la salute della caldaia, utilizziamo sempre acqua distillata per l'uso giornaliero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con la stessa soluzione possiamo pulire anche l'esterno del ferro, assicurandoci di asciugarlo accuratamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Guida all'acquisto del ferro da stiro

Il ferro da stiro è uno strumento essenziale in ambito domestico. Permette di ottenere non solo di tenere ordinato il guardaroba, ma anche di eliminare quelle brutte pieghe che solitamente si formano sui vestiti. La scelta di un ferro da stiro efficiente...
Economia Domestica

5 consigli per la manutenzione della caldaia

La caldaia è uno degli elettrodomestici indispensabili per qualsiasi abitazione ed è in grado di fornire calore ai termosifoni che si hanno in casa e naturalmente acqua calda. Le dimensioni e la potenza di una caldaia, vengono scelte in base ai metri...
Ristrutturazione

Come riparare una caldaia a metano

Se possedete una grande abitazione, è molto probabile che abbiate una caldaia che utilizzi dei termosifoni per riscaldare le vostre stanze. Alle volte, può accadere che la caldaia si guasti, ed in quel caso, sarà necessario agire tempestivamente, in...
Economia Domestica

10 consigli per stirare bene e con facilità

Stirare è un compito non proprio divertente che spetta a uomini e donne che preferiscono avere dei capi ben lisci, ordinati e stirati. Quando si stira, spesso, ci si annoia, si è svogliati e si rischia di far spuntare molte più pieghe di quelle già...
Pulizia della Casa

Come pulire una caldaia a gas

Ormai da qualche anno è necessario far svolgere, da uno tecnico specializzato e abilitato a ciò, un controllo dello scarico dei fumi, nel caso in cui abbiate a casa vostra una caldaia a gas. Il tema centrale che svilupperemo in questa guida, appunto,...
Ristrutturazione

Come installare una caldaia a pellet

Le spese per il riscaldamento domestico, è cosa nota, possono diventare anche estremamente elevate: molti dei sistemi attuali hanno consumi elevati, mentre quelli più economici di rado riescono ad avere una buona efficienza, soprattutto se si tratta...
Pulizia della Casa

Come pulire una caldaia a legna

Una caldaia a legna necessita di pulizia almeno una volta al mese. Questa si può riempire con molta facilità di fuliggine e di pezzi di legno che non sono completamente bruciati, creando un potenziale pericolo di incendio, oltre al riscaldamento inefficiente....
Economia Domestica

Come verificare se la caldaia funziona

In quasi tutte le case è presente la caldaia, che è un'apparecchiatura molto importante in quanto da essa dipendono direttamente alcuni elementi fondamentali, come il riscaldamento domestico e l'acqua calda. Ma il corretto funzionamento di una caldaia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.