Come pulire l'interno dei rebbi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ci sarà capitato almeno una volta di dover pulire alcuni oggetti che sono presenti nella nostra abitazione e sicuramente sapremo che ognuno di essi deve essere trattato con un prodotto specifico, affinché lo sporco venga via facilmente ma senza danneggiare la superficie. Se siamo alle prime armi con questo mondo potremo imparare molto facilmente seguendo i numerosissimi consigli riportati all'interno delle vari guide che potremo reperire sul web e che ci forniranno tantissime informazioni come ad esempio: i prodotti più indicati, quale tecnica e quali strumenti utilizzare e molto altro ancora. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a pulire alla perfezione l'interno dei rebbi delle nostre forchette.

25

Occorrente

  • spago
  • acqua
  • sale
  • bicarbonato
  • bacinella
  • foglio di alluminio
  • panno morbido
35

Informazioni generali

Non bisogna dare per scontato che la forchetta sia pulita, in quanto tra un rebbio ed un altro possono essere rimasti dei pezzi di alimento. È opportuno, durante il lavaggio, praticare interventi mirati e specifici, volti a garantire una corretta igiene della posata. Infatti stiamo parlando di oggetti che si usano per mangiare, e potrebbero dar luogo all'insorgenza di batteri se non vengono pulite in maniera corretta.

45

Pulizia delle posate di acciaio

Pertanto, è necessario armarsi di tanta pazienza ed iniziare il lavoro di pulizia. Vediamo come effettuare un'accurata pulizia delle posate d'acciaio. L'occorrente è un filo di spago, dello spessore sufficiente per passare agevolmente tra i rebbi. Preparare un'emulsione in una scodella o un piatto con tre cucchiai di bicarbonato di sodio ed uno di acqua del rubinetto. Le proprietà antibatteriche del bicarbonato di sodio, infatti, sono note da molto tempo. La consistenza del composto deve risultare abbastanza densa. In seguito, passarci dentro il filo di spago, per poi strofinarlo tra i vari rebbi, in entrambe le direzioni. A seguire, trascinarlo sopra e sotto varie volte, su tutti quanti i lati dei rebbi. Per concludere, lavare le posate con l'acqua corrente.

Continua la lettura
55

Pulizia delle posate d'argento

Ora vediamo, invece, come effettuare una corretta pulizia con le posate d'argento. Preparare una bacinella, ricoprirla con un foglio di alluminio. Far bollire una pentola di acqua, con una quantità che può essere contenuta nella bacinella o scodella che sia. Versare l'acqua bollita all'interno della bacinella (o della scodella), metterci dentro circa tre o quattro cucchiai di sale, girare per farlo sciogliere completamente. In seguito, immergerci le posate, lasciandole in ammollo per quindici-venti minuti. Successivamente, procedere come nel passo precedente, usando il filo di spago per pulire tra i rebbi. Una volta tolti dall'acqua e dal sale, devono essere asciugati con cura, tramite un panno morbido. A questo punto non ci resta che provare subito a pulire le nostre forchette in maniera corretta, semplicemente seguendo tutti i consigli riportati in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come apparecchiare una tavola perfetta

La tavola dev'essere sempre curata nei minimi dettagli, portando con sé un tocco personale sia che si decida di invitare il proprio datore di lavoro, sia che gli ospiti siano gli amici e i parenti più cari. Apparecchiare può persino diventare un'arte,...
Esterni

Come scegliere gli attrezzi per l'orto

Curare il proprio orto è sempre buona norma, per poter così beneficiare di tutti i prodotti che esso può produrre. Per tenerlo sempre in ordine e per far crescere le varie piante e i frutti nel modo adeguato, occorre utilizzare gli utensili e gli attrezzi...
Arredamento

Come apparecchiare la tavola in modo elegante

Apparecchiare la tavola in modo elegante è sicuramente indice di buon gusto, ma indica anche un certo riguardo verso i propri ospiti. Ciò è fondamentale per evitare eventuali figuracce. A questo proposito nel tutorial viene spiegato con semplicità...
Economia Domestica

Microonde: trucchi e consigli

Il forno microonde è un particolare tipo di elettrodomestico molto utilizzato in cucina sia per riscaldare che per cucinare vari tipi di pietanze. Questo tipo di forno utilizza delle particolari onde elettromagnetiche che interagiscono con le molecole...
Arredamento

Come Disporre Piatti, Posate E Bicchieri

Quante volte ci sarà capitato di avere degli invitati a cena e, si sa cerchiamo sempre di fare bella figura ma, al momento di apparecchiare la tavola ci troviamo preda di grandi interrogativi. Le forchette a destra o sinistra? E le posate da frutta?...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia e cura delle posate

Se si utilizzano cucchiai e forchette tutti i giorni, non è una sorpresa se dopo un po’ perdono la loro lucentezza. Lo sporco, le impronte delle dita o residui di goccioline d'acqua potrebbero essere la fonte del problema. Ecco alcuni consigli...
Economia Domestica

Come sistemare le posate in un buffet in piedi

Non importa quale evento stiate organizzando, un buffet è sempre in grado di farvi risparmiare tempo e fatica. Dare agli ospiti l'opportunità di servirsi da soli gli permette di consumare esattamente ciò che è di loro gradimento, e lasciare il resto...
Pulizia della Casa

Come evitare macchie sulle posate

Tutti quanti utilizziamo le posate per mangiare, e dopo i pasti siamo soliti lavarle. Ma questo continuo trattamento potrebbe con il tempo rovinare la superfice, lasciando alcune fastidiose macchie, a volte difficili da eliminare in maniera permanente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.