Come pulire il soffione della doccia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le procedure di pulizia della propria abitazione il più delle volte possono celare dei piccoli o grandi ostacoli che possono in un certo qual modo rallentarci. A tal proposito è bene agire nella maniera più opportuna al fine di ottenere dei risultati ottimale, soprattutto nel più breve tempo possibile. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su una procedura specifica, relativa ad un elemento presente in una stanza della nostra casa, ovvero il bagno. La pulizia del bagno infatti deve avvenire in maniera differente rispetto a qualsiasi altra stanza, per via soprattutto dei numerosi elementi presenti. In questa guida vedremo per l'appunto, come poter pulire il soffione della doccia.

24

Per pulire il soffione della doccia, è necessario distinguere tra manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria. Per quanto riguarda il processo di manutenzione ordinaria, in commercio, ci sono molti i prodotti anti-calcare ideali per questo tipo di attività. Basterà lavare il soffione della doccia con uno di questi e asciugare bene.

34

La manutenzione straordinaria, invece, consiste in un lavaggio più profondo e accurato. Questo è necessario quando lo strato di sporco e calcare è tale da renderne difficile il lavaggio. Ecco come pulire facilmente il soffione della doccia. In questi casi, infatti, è necessario smontare ogni singola parte di cui è composto il soffione. Quindi, immergerla in ammollo in una bacinella con acqua e aceto bianco. Qualora le incrostazioni fossero particolarmente difficili, è possibile impiegare acqua calda. Meglio non usare temperature eccessivamente elevate, perché potrebbero danneggiare le parti in plastica e le guarnizioni. Dopo qualche ora, il calcare comincerà lentamente a staccarsi dalle superfici in ammollo. A questo punto, sarà possibile eliminarlo del tutto con l'aiuto di un panno e con un vecchio spazzolino, in modo da rimuovere tutto lo sporco. E passare, con uno spillo, i fori di uscita dell'acqua, per rimuovere tutto il calcare. Non resta che rimontare il soffione al suo posto e testarne la funzionalità.

Continua la lettura
44

Come pulire il soffione della doccia se non fosse possibile rimuoverlo dalla sua sede? Se si tratta di pulizia ordinaria, il procedimento non cambia, facendo attenzione solo alle modalità ed all'ambiente di utilizzo della doccia stessa. Per la pulizia straordinaria, invece, si riempe un sacchetto di plastica con la medesima soluzione di acqua e aceto. Quindi lo si affranca, sigillato con del nastro adesivo, al soffione. Lasciamo agire la soluzione per qualche ora. Quando lo sporco si scioglie completamente, rimuovere il sacchetto e procedere asciugando con un panno per la lucidatura finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Rimedi naturali per pulire il soffione della doccia

Il soffione noto anche come “cornetta” o “telefono”, nel caso di quelli dotati di impugnatura dalla forma che ricorda questi due oggetti, è uno fra gli elementi più soggetti ad usura della doccia. Le incrostazioni di calcare sono sicuramente...
Arredamento

Come scegliere un soffione per doccia

Fare una bella doccia, magari dopo una giornata stressante, è un piccolo piacere della vita. Permette di ripulire il corpo dalle tossine e di rilassare membra e mente. Ma a volte capita qualche imprevisto, come la temperatura un po' "ballerina" o il...
Ristrutturazione

Come scegliere la doccia adatta al bagno

Per un effetto bello ed elegante, è indispensabile sapere come scegliere la doccia adatta al bagno. Esistono molti fattori da considerare, tra cui la quantità dello spezio a disposizione, la forma della stanza e il suo stile. Inoltre, dovrete esaminare...
Pulizia della Casa

Come eliminare i depositi di calcio dal box doccia

Molto spesso le pulizie di casa rappresentano un vero e proprio lavoraccio. Per facilitare il lavoro comunque basta prendere i giusti accorgimenti. Infatti è possibile velocizzare e ottimizzare le pulizie in maniera molto semplice. Il box doccia è una...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del box doccia

Avere un box doccia in casa, è sicuramente comodissimo. Fare una doccia veloce al mattino o la sera per rilassarsi è sempre molto piacevole. Per mantenere una doccia intatta però, è sempre necessario pulirla per bene, evitando di commettere errori...
Economia Domestica

5 cose che hai sempre pulito nel modo sbagliato

Le pulizie possono essere stancanti e complesse, ma se ti dicessimo 5 cose che hai sempre pulito nel modo sbagliato? Ecco una serie di trucchi che ti consentiranno finalmente di ottenere i migliori risultati servendoti dei materiali più semplici e alla...
Esterni

5 idee per realizzare una doccia nel tuo giardino

Ammettiamolo, la doccia è uno degli elementi indispensabili in una casa ma anche in giardino. Che tu abbia casa vicino al mare oppure con piscina annessa, la doccia nel tuo giardino è quello che farà una enorme differenza. Ideali anche in estate per...
Pulizia della Casa

Come togliere i segni di calcare intorno ai rubinetti

Il calcare minaccia ogni superficie a contatto con l'acqua, dai rubinetti agli elettrodomestici. Se nel caso dei primi è visibile esternamente, nella lavatrice o nel frigorifero si accumula all'interno compromettendone il funzionamento. Il calcare, o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.