Come pulire il sacco a pelo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il sacco a pelo, è un sacco progettato per consentire ad una persona di riposare o dormire in spazi aperti, in ambienti freddi, magari dopo una faticosa scalata alpina o dopo un'escursione o altra attività sportiva. Come per tantissimi oggetti, anche il sacco a pelo deve essere lavato e, per non fargli perdere le sue proprietà termiche, è necessario riservargli una cura adeguata e soprattutto lavarlo nel modo giusto. Nei passi successivi, vedremo come fare per riuscire a pulire il sacco a pelo.

27

Occorrente

  • Sacchetto o calza
  • Bicarbonato di sodio
  • Borsone traspirante
  • Panno
  • Sapone neutro
  • Solvente
  • Lavatrice
37

Per prima cosa, evitiamo di fare un lavaggio a secco o completo perché ciò potrebbe danneggiare il tessuto definitivamente e seriamente. Se il sacco a pelo emana un cattivo odore, basta esporlo, rivoltandolo completamente, per qualche ora all'aria aperta, oppure mettere al suo interno un sacchetto di medie dimensioni contenente bicarbonato di sodio. Questo elemento deve essere posto all'interno del sacco a pelo, che a sua volta dovrà essere richiuso nella sua sacca.

47

Se vi sono delle macchie, bagnare un panno con del sapone neutro e strofinare; se si deve rimuovere del catrame usare un solvente non aggressivo. Se il sacco a pelo è particolarmente sporco, potreste affidare il lavaggio ad una tintoria, ma spendendo molto spesso cifre elevate.

Continua la lettura
57

La maggior parte delle persone suole lavare i sacchi a pelo direttamente in lavatrice: questa soluzione, oltre ad essere adatta per qualsiasi tipo di sacco a pelo, risulta essere anche la più efficiente. Ci basterà impostare un lavaggio a 30°C ed aggiungerci successivamente del sapone liquido per capi colorati e lana, senza ammorbidente. Non dimentichiamo di utilizzare la centrifuga, altrimenti l'acqua assorbita dalle piume rimarrà imprigionata all'interno del sacco con il rischio di produrre muffe.

67

Molte persone sconsigliano di usare il lavaggio a mano, non perché i risultati non siano soddisfacenti, ma perché troppo faticoso. Bisognerà riempire la vasca da bagno con acqua tiepida ed aggiungere del sapone liquido per capi delicati e lana. Se il sacco è dotato all'esterno di un tessuto impermeabile, rivoltarlo e lavare prima la parte interna e poi quella esterna. Non usare né candeggina né ammorbidente.

77

Lasciare il sacco a bagno per un po' e poi risciacquarlo con accuratezza, fin quando non vedremo andar via completamente il detersivo. Alla fine faremo uscire tutta l'acqua in eccesso, premendo su vari punti, mentre si arrotola. Se scegliamo l'esposizione all'aria per la sua asciugatura, dovremo posizionarlo in zona particolarmente ventosa o alla luce solare indiretta. Se intendiamo ridurre i tempi, potremo fare uso dell'asciugatrice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come isolare i vasi esterni

Nei periodi afosi dell'estate non siamo gli unici a dover soffrire. Infatti, se avete delle piante in casa, saprete che in estate queste necessitano di molta più cura e molta più acqua. Ma tutto questo non elimina del tutto il rischio che le piante...
Arredamento

Come realizzare un pouf per il salotto

Un pouf è un complemento d'arredo molto comodo e facilmente abbinabile a qualsiasi ambiente. General mente lo si inserisce in arredamenti moderni o etnici ma lo si può posizionare anche per un ambiente classico. Se leggerai questa guida ti spiegherò...
Economia Domestica

5 modi per rifare un letto

Essendo molti di noi amanti della casa e dell'ordine che deve in genere, dominare in essa, abbiamo pensato di proporre una guida, semplice e veloce, per cercare di imparare quali possono essere i 5 modi per rifare un letto, in maniera corretta ed anche...
Economia Domestica

Come conservare il piumino invernale

Il nostro caro e morbido piumino invernale che ha avvolto tutte le nostre notti fredde (a volte anche tempestose) regalandoci un intimo tepore ed un confortevole sonno, ha il diritto ed il bisogno di essere curato con una solerte e buona manutenzione,...
Economia Domestica

Come conservare patate e cipolle durante l'inverno

Se avete un grande quantitativo di patate e cipolle, per conservarle tutto l'inverno, bisogna rispettare alcune regole basilari. Ed adottare dei semplici ma importanti accorgimenti. In questa guida, vi illustreremo in modo dettagliato, come conservare...
Pulizia della Casa

Come organizzare il cambio di stagione nell'armadio

Con l'arrivo della nuova stagione, la prassi vuole che ognuno provveda ad effettuare il cambio degli indumenti all'interno dell'armadio. Si tratta di una lavorazione abbastanza semplice ma per farla nel modo giusto è opportuno seguire alcune regole....
Pulizia della Casa

Consigli per rimuovere il calcare dal soffione della doccia

Quante volte farsi una doccia diventa operazione improvvisamente disagevole a causa del non corretto funzionamento del soffione dal quale viene erogato il getto d'acqua? Spesso si ritiene erroneamente che ciò rappresenti un problema insormontabile o...
Esterni

Come smontare la piscina autoportante dopo l'uso

Quanti di noi, spesso spinti dai propri figli, hanno comprato una piscina domestica per poi ritrovarsi in inverno a farsi la classica domanda: e ora? Tuttavia, la piscina autoportante, nella stagione fredda necessita lo smontaggio per evitare che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.