Come pulire il pavimento in pietra naturale

di Andrea Lacopo difficoltà: facile

Come pulire il pavimento in pietra naturale La pietra naturale, nonostante la sua robustezza, è molto sensibile all'azione del tempo, alla naturale usura, ai detergenti tradizionali, ed alle sostanze acide e alcaline che possono nel tempo dare alla superficie un aspetto trascurato e opaco. Prodotti in commercio facilmente reperibili possono, pur garantendo una visibile pulizia, indebolire le proprietà meccaniche e di brillantezza del pavimento. Questa guida propone un metodo per pulire naturale, semplice, poco oneroso e di straordinaria efficacia.

Assicurati di avere a portata di mano: Bicarbonato di sodio Acqua Secchio capiente Alcool etilico denaturato Sapone solido ecologico, sapone di Marsiglia Panno in microfibra

1 Come pulire il pavimento in pietra naturale Recuperato il materiale occorrente: alcool, bicarbonato di sodio, un secchio di buona capienza, un panno in microfibra e un sapone solido ecologico come ad esempio il sapone di marsiglia, procedete riducendo a scaglie il sapone (circa 20 grammi) e versatene il contenuto in un secchio precedentemente riempito con 4 litri d'acqua tiepida. Potete anche strofinare il sapone in una spugna molto bagnata e spremerla dentro il secchio se volete velocizzare la preparazione del "detersivo".

2 Come pulire il pavimento in pietra naturale Il sapone non solo sgrassa la pietra naturale, ma gli dona una naturale bellezza, non la intacca ed è soprattutto antibatterico. Una volta sciolto e completamente diluito nell'acqua miscelate, con l'aiuto di un mestolo, 2 cucchiai di bicarbonato e 10 cucchiai di alcool, fino a quando il composto non appare omogeneo e completamente liquido, in pochi minuti avrete ottenuto un detersivo straordinario per la pulizia degli interni ed esterni.

Continua la lettura

3 Una volta rimosse le impurità e la polvere con una scopa o un aspirapolvere, con un panno in microfibra ben strizzato passate energicamente il prodotto sul pavimento, si consigliano più passate se la superficie risulta particolarmente rovinata.  Dove persistono macchie di sporco si può far agire sulla superficie una amalgama di bicarbonato e acqua applicata per alcuni minuti e successivamente risciacquata abbondantemente con il nostro prodotto fatto in casa.  Approfondimento Come pulire il pavimento in travertino (clicca qui) I risultati vi sorprenderanno.. 

4 Come pulire il pavimento in pietra naturale I detergenti aggressivi e abrasivi per le diverse proprietà chimiche e fisiche, vanno ad intaccare le porosità della pietra naturale e sono assolutamente da evitare, anche sostanze come il succo di limone, il pomodoro, il succo di frutta, gli anticalcari, l'aceto, se rimango a lungo a contatto con la superficie possono corrodere e rovinare la nostra pietra fino a renderla ruvida al tatto e sgradevole alla vista. Semplici accorgimenti, come una quotidiana pulizia dello sporco, preserveranno nel tempo il naturale splendore rendendo piacevole ogni luogo, sia esso un pavimento di un grande ristorante o più semplicemente il bagno di casa.

Non dimenticare mai: Una quotidiana pulizia preserva nel tempo la pietra naturale

5 errori da evitare nella pulizia del pavimento di marmo Come pulire una scala in pietra lavica Come pulire l'ardesia Consigli per la manutenzione e la cura del pavimento in ardesia

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili