Come pulire il frigorifero ed eliminare i cattivi odori

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il frigorifero e il freezer rappresentano i luoghi per eccellenza, adibiti alla conservazione del cibo. Tutti noi ci rifiuteremmo di utilizzare alimenti conservati in luoghi sporchi o maleodoranti: per questo motivo anche il frigorifero necessita delle dovute attenzioni e di un'accurata pulizia. Nella seguente guida vi sarà spiegato come pulire tale elettrodomestico ed eliminare i cattivi odori.

26

Occorrente

  • aceto bianco
  • aceto rosso
  • limone
  • bicarbonato di sodio
36

La pulizia del frigorifero andrebbe effettuata almeno una volta al mese per garantire l'igiene del cibo conservato. Dopo aver svuotato il frigorifero dagli alimenti, è buona norma smontare tutte le parte removibili come ripiani e cassetti e lavarli accuratamente con detersivo per i piatti o, ancora meglio, con l'aceto bianco, che ha un alto potere sgrassante e la capacità di allontanare i cattivi odori. Successivamente potete passare alla pulizia delle pareti e delle superfici interne del frigorifero, sempre utilizzando l'aceto o una spugna imbevuta con poco detergente per i piatti, da sciacquare poi accuratamente. Passate le pareti e le superfici interne con una spugna imbevuta di succo di limone, che come l'aceto ha la capacità di sgrassare e profumare il frigorifero. Dopo aver asciugato perfettamente le parti smontabili, potete procedere al riposizionamento delle stesse e al ricollocamento del cibo, avendo cura di controllarne le scadenze e l'eventuale deterioramento.

46

Talvolta il frigorifero può emanare cattivi odori, dovuti alla presenza di cibo avariato. Per questo motivo è consigliabile l'uso dell'aceto e del limone, in grado di rimuoverli. Tuttavia per alcuni odori particolarmente persistenti è meglio utilizzare una spugna imbevuta con l'aceto rosso, più forte di quello bianco. Per contrastare la formazione di cattivi odori è possibile inserire nel frigorifero una bacinella di plastica o di vetro con alcuni cucchiai di bicarbonato, che ha una forte capacità di assorbenza e di prevenzione della formazione di odori sgradevoli.

Continua la lettura
56

Dopo la pulizia del frigorifero si può passare a quella del freezer, da effettuarsi quando questo è quasi vuoto, per non rischiare di deteriorare gli alimenti. Dopo averlo svuotato spegnete il congelatore, per facilitare la rimozione dei pezzi di ghiaccio, che sarà possibile dopo circa un'ora dallo spegnimento. Con l'aiuto di una spatola o di una paletta è possibile procedere alla rimozione del ghiaccio, facendo attenzione a non utilizzare l'acqua calda, che potrebbe rovinare il freezer. Una volta rimosso il ghiaccio è possibile pulire le superfici interne utilizzando l'aceto bianco. Dopo aver accuratamente sciacquato e asciugato le superfici, si può procedere al riposizionamento del cibo e all'accensione dell'elettrodomestico.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con l'aiuto di una spatola o di una paletta è possibile procedere alla rimozione del ghiaccio, facendo attenzione a non utilizzare l'acqua calda, che potrebbe rovinare il freezer.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal frigo

Il frigorifero è un elettrodomestico utilizzato per contenere e mantenere i cibi freschi senza farli avariare. Contenendo una grande varietà di cibi, ognuno dei quali ha un proprio odore, leggero o forte che sia, il tuo frigorifero finirà per emanare...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da un congelatore a pozzetto

Il congelatore a pozzetto, chiamato anche congelatore orizzontale, viene utilizzato per conservare grandi quantità di alimenti. Per questo motivo, la possibilità che possano svilupparsi cattivi odori è molto più alta rispetto ai normali freezer, che...
Pulizia della Casa

Come pulire un frigo eliminando anche i cattivi odori persistenti

Anche eseguendo la migliore manutenzione e pulizia del frigorifero o freezer presente in casa, potrebbe succedere che questi due elettrodomestici emettano un odore abbastanza cattivo: infatti, a qualunque persona (incluse quelle estremamente meticolose...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal frigorifero

Ogni giorno nel frigorifero delle nostre case transitano moltissimi cibi di diversa natura, che pur essendo di nostro gradimento, lasciano cattivi odori. Molti alimenti di ogni genere si conservano alla perfezione nel frigorifero e sarebbe un vero peccato...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori

Quante volte ci troviamo a cucinare dei cibi che sprigionano un odore non proprio gradevole, come per esempio broccoli e cavoli e non solo, anche gli animali domestici che teniamo in casa, anche se scrupolosamente ci dedichiamo allo loro pulizia quotidiana...
Pulizia della Casa

Come eliminare cattivi odori dal condizionatore

Quando il condizionatore d'aria lavora molto, tende ad accumulare una notevole quantità di pulviscolo sprigionando cattivi odori generati da un ambiente chiuso. Tutti gli apparecchi sono infatti dotati di appositi filtri per assorbire un maggiore quantitativo...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare cattivi odori dalla lavatrice

Per mantenere pulita la nostra casa non basta pulire tutte le superfici da sporco e polvere. In una casa spesso si sentono cattivi odori provenienti da alcuni elettrodomestici, come la lavatrice, oppure dagli scarichi di bagno e cucina. La soluzione per...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da lavastoviglie e lavatrice

Gli odori della lavatrice si presentano per via delle muffe, mentre quelli della lavastoviglie sono causati principalmente da pezzi di cibo e di grasso che si raccolgono nelle fessure e negli angoli nascosti o difficili da raggiungere. Quando la materia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.