Come pulire il forno sporco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il forno è uno degli elettrodomestici più soggetto a sporcarsi in quanto al suo interno vengono cucinati diverse tipologie di cibo, sia dolce che salato. In questo ambiente, infatti, il grasso proveniente dalla cottura degli alimenti tende a depositarsi sulle pareti poiché non ha modo di fuoriuscire, pertanto se non si procede ad una pulizia tempestiva è costante sarà poi è difficile debellare lo sporco tutto in una volta. Tuttavia, se ciò dovesse succedere esistono comunque dei rimedi, anche naturali, per eseguire una pulizia efficace senza eccessive fatiche. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come pulire il forno sporco.

27

Occorrente

  • Acqua
  • Spugna ruvida
  • Panno morbido
  • Bicarbonato
  • Sale
  • Aceto bianco
  • Succo di limone
  • Fondi di caffè
37

Utilizzare l'acqua e l'aceto

La prima cosa importante ed essenziale per una iniziare una buona pulizia è quella di riscaldare il forno a temperatura bassa, per poi spegnerlo o togliere la spina se si tratta di un forno elettrico o a microonde. Successivamente riscaldate dell'acqua ed aggiungete ad ogni litro un bicchiere di aceto bianco: con l'aiuto di una spugna bagnate per bene le pareti del forno con la soluzione che avete appena preparato e lasciatela agire per circa 10 minuti. Trascorso il tempo necessario, dovrete munirvi di una spugna ruvida ed iniziare a strofinare il forno in maniera molto energica: vedrete che lo sporco andrà via con facilità. Successivamente risciacquate ogni parte del forno, semplicemente utilizzando con più passate molta acqua pulita e un panno morbido.

47

Utilizzare il bicarbonato e il limone

I rimedi con ingredienti naturali sono l'ideale per rimuovere le incrostazioni di sporco e rispettare l'ambiente, senza utilizzare prodotti tossici e inquinanti mantenendo comunque un ottimo risultato, se non migliore. Per una pulizia più accurata potete aggiungere qualche altro ingrediente come il bicarbonato, il limone e il sale, veri e propri sgrassatori naturali. Con una spugna potete passare su tutte le pareti del forno il succo di uno o due limoni, che manderanno via anche i cattivi odori. Potete anche accendere il forno per qualche minuto a bassa temperatura e fare agire il succo di limone.

Continua la lettura
57

Usare la miscela di acqua, sale e bicarbonato

Per rimuovere efficacemente le incrostazioni di cibo, create una miscela con sale, bicarbonato e acqua, passatela con una spugna sulle parti più sporche, risciacquate e asciugate con carta assorbente. Se volete, potete anche scegliere di pulire il forno con tutti questi ingredienti naturali, preparando un impasto da far agire e risciacquare. Per eliminare i cattivi odori lasciate nel forno spento una piccola ciotola con all'interno o bicarbonato o fondi di caffè oppure i chicchi di caffè e ricordate di tenere sempre socchiuso lo sportello quando non lo utilizzate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire al meglio la cucina a gas

Capita spesso di cucinare ottime pietanze ma si sa, più si cucina e più si sporca. Quante volte finito di cucinare ci rendiamo conto che la nostra cucina è un vero e proprio campo di battaglia: grasso, chiazze d'olio e altro, li troviamo sui fornelli...
Pulizia della Casa

Come eliminare le incrostazioni dalle pentole

Cucinare è una vera passione per moltissime persone. La soddisfazione di preparare qualcosa di buono con le proprie mani è immensa, ma pulire i piatti è decisamente meno divertente. Talvolta infatti è davvero difficile eliminare i residui di cibo...
Pulizia della Casa

5 ingredienti naturali per le pulizie ecologiche

Prendersi cura di se stessi e nel contempo proteggere l’ambiente è un compito cui possiamo adempiere anche con piccoli gesti quotidiani quali le pulizie. Per generazioni le nostre nonne hanno fatto a meno di sostanze chimiche e tossiche, eppure si...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire la lavastoviglie

La lavastoviglie è ormai divenuto un elettrodomestico molto utilizzato dalle famiglie italiane. Questo si fa apprezzare per la praticità e la semplicità del suo uso. Avere piatti, posate e scodelle sempre pulite e in così breve tempo è infatti il...
Pulizia della Casa

5 modi per prevenire lo sporco del bagno

Il bagno è l'ambiente della casa che si sporca più facilmente e, paradossalmente, è anche quello che noi vorremmo vedere più pulito. Purtroppo schizzi d'acqua, vapore, calcare, incrostazioni e muffe sono sempre dietro l'angolo e, se si desidera un...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le incrostazioni nel forno

Torte, sformati, arrosto... Tutte pietanze buone e saporite. Il forno però, lavora parecchio e si sporca. Pulire il forno è davvero un'impresa difficile e spesso quasi eroica. Sporco, incrostazioni, cattivi odori non vengono via facilmente. Ci vuole...
Pulizia della Casa

Come pulire le incrostazioni del WC

Il bagno, così come la cucina, è la stanza dove deve regnare il massimo dell'igiene. A volte, però, nonostante le continue pulizie giornaliere, non sempre ciò è garantito del tutto, favorendo così la diffusione di germi e batteri che di certo non...
Pulizia della Casa

Come eliminare le incrostazioni di sporco dai sanitari

Il bagno è il luogo dove si insediano numerose quantità di germi e batteri ed è per questo motivo che va pulito frequentamente e anche con una certa cura. Oltre a questi bisogna considerare anche le numerosi incrostazioni di calcare che si formano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.