Come pulire il calcare del box doccia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le pulizie domestiche sono un'incombenza quotidiana e, se non vengono svolte con costanza, necessiteranno di procedimenti più drastici, atti a ripristinare l'ordine e l'igiene. Uno dei nemici numero uno dei bagni, è il calcare, esso può, in pochi giorni, incrostare la rubinetteria ed il box in vetro, o in materiale plastico, della vasca da bagno o della doccia. Il box doccia è un componente fondamentale del bagno serve per potersi lavare e, sempre più di frequente, sostituisce la vasca da bagno. Purtroppo, si sporca spesso e si riempie di calcare rendendo le superfici in vetro opache e con delle macchie di bianco, esteticamente sgradevoli da vedere. Per evitare questo, sarà necessario procedere alla sua pulizia con prodotti idonei. Vediamo insieme come pulire il box doccia rimuovendone il calcare.

25

Occorrente

  • spruzzino
  • acqua
  • aceto
  • anticalcare
  • antigoccia
  • panno asciutto e pulito
35

Per evitare che rimanga sempre il calcare sul box doccia, prendi uno spruzzino e riempilo con metà acqua e metà aceto bianco. L'aceto bianco è rinomato per le sue capacità anticalcare, deterge a fondo senza aggredire la ceramica della base del box, o delle mattonelle del bagno.
Se non ti disturba, potrai collocare lo spruzzino all'interno della doccia, utilizzando uno spruzzino esteticamente gradevole e poco ingombrante, così potrai adoperarlo ogni volta che ti sarai fatto una bella doccia rigenerante. Spruzzane il contenuto (aceto bianco), sul box doccia: eviterai la formazione del calcare con estrema semplicità.

45

Per una pulizia più accurata, ti consiglio, almeno una volta al mese, di passare sulla vetrata del tuo box doccia, dell' anticalcare così il lavoro che dovrai fare sarà minore rispetto al solito e, inoltre, il risultato de tuo lavoro durerà molto più a lungo. Ricordati, alla fine del procedimento, di asciugare le superfici con un panno morbido che non lasci residui, così da evitare che si formino degli aloni.

Continua la lettura
55

Ti devi ricordare di evitare di mettere il tuo preparato, sulle parti in gomma, si potrebbero rovinare. Infine, per aumentare la luminosità e la trasparenza del vetro e mantenere le superfici pulite più a lungo, quando avrai pulito a fondo l'intero box doccia, passa su tutte le pareti in vetro, un prodotto antigoccia (tipo Vetril), idoneo per le finestre e tutte le superfici ricavate con questo materiale. Eccoti qui, la soluzione pratica e veloce, indispensabile per mantenere sempre pulito il tuo box doccia, senza troppa fatica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 rimedi anticalcare fai da te

La presenza del calcare in ambienti domestici si riscontra soprattutto in quelle zone in cui cade o scorre acqua. Si tratta di un elemento naturale che rischia di interferire con il normale funzionamento degli elettrodomestici casalinghi e di creare problemi...
Pulizia della Casa

Consigli per rimuovere il calcare dal soffione della doccia

Quante volte farsi una doccia diventa operazione improvvisamente disagevole a causa del non corretto funzionamento del soffione dal quale viene erogato il getto d'acqua? Spesso si ritiene erroneamente che ciò rappresenti un problema insormontabile o...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dal tubo flessibile della doccia con cotone idrofilo

Eliminare il calcare dal tubo flessibile della doccia è molto difficile in quanto il prodotto utilizzato (aceto o anticalcare) tende a scivolare e sgocciolare completamente tal tubo. Così il prodotto perde la sua efficacia e si rischia di sprecare e...
Pulizia della Casa

Come preparare un anticalcare per la lavatrice

Il calcare è il nemico numero uno della nostra lavatrice e per farla durare a lungo dobbiamo necessariamente utilizzare un anticalcare. In commercio ne esistono di tanti tipi e di svariate marche, ma a volte i costi sono abbastanza elevati. È per questo...
Pulizia della Casa

Come fare un anticalcare naturale

Nella nostra casa, dobbiamo quotidianamente combattere con il calcare che si forma su tutte le superfici a contatto con l'acqua, per esempio sul lavandino, i sanitari del bagno, oltre che negli elettrodomestici di uso comune, come lavatrice e lavastoviglie....
Pulizia della Casa

Come realizzare un anticalcare fatto in casa

Durante le pulizie domestiche potremmo notare alcune sgradevoli tracce in più punti della casa. Lavandini, rubinetti e doccia sono gli elementi più esposti al problema. Stiamo parlando del calcare, la cui causa risiede nell'acqua che utilizziamo quotidianamente....
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di calcare dai rubinetti

Il calcare è senza dubbio il principale nemico delle superfici lavabili e degli elettrodomestici. Per eliminarlo, sono disponibili in commercio tantissimi prodotti chimici anticalcare che, oltre a comportare un certo dispendio a livello economico, risultano...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare il calcare

Molto spesso il calcare è il nemico di tutti gli angoli non solo del bagno, ma anche della cucina e di tutte quelle superfici che si trovano vicino all'acqua. Esistono diversi metodi sia naturali che chimici, che possono aiutarvi ad eliminare il calcare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.