Come pulire il barbecue a carbonella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La grigliata all'aperto è una gioia per i buongustai; la pulizia del barbecue, invece, lo è molto meno. La manutenzione ordinaria è indispensabile sia per mantenere il barbecue in buono stato che per garantire una migliore cottura degli alimenti. Una griglia sporca può contaminare il cibo e fa attaccare le carni più tenere. In questo tutorial viene spiegato, in modo semplice e preciso, come è possibile pulire il barbecue a carbonella in modo semplice, veloce e senza l'utilizzo di prodotti chimici. Alcune persone preferiscono utilizzare i detersivi specifici, ma lo sgrassatore o la candeggina su superfici incandescenti alterano il sapore dei cibi. Nella guida si danno dei consigli sulla pulizia del barbecue con l'olio d'oliva o di semi.

24

Il metodo per pulire il barbecue suscita opinioni abbastanza controverse. Se si decide di pulire la griglia in modo semplice, veloce e naturale bisogna farla scaldare sulla carbonella incandescente per circa 20/30 minuti Così facendo le incrostazioni e lo sporco ostinato si sciolgono rapidamente e l'attrezzo si può pulire agevolmente. Con una spazzola per barbecue dalle setole metalli si devono togliere i residui di cibo. Successivamente bisogna piegare in quattro un foglio di carta assorbente da cucina ed immergerlo nell'olio (d'oliva o di semi), utilizzando un paio di pinze. In seguito bisogna passarlo sulla griglia, facendo attenzione a non bagnare la carbonella in quanto si possono provocare delle pericolose fiammate.

34

L'olio aiuta a proteggere la griglia del barbecue dalla ruggine ed allo stesso tempo non fa attaccare le carni. Se si ritiene necessario è opportuno passare una seconda volta la spazzola dalle setole metalliche ed attendere circa 48 ore per far raffreddare la carbonella. Successivamente si deve avvolgere nella carta stagnola. A questo punto è consigliabile gettarla in un bidone di metallo o un secchio per evitare il contatto con fonti infiammabili (benzina, acetone, carta oppure segatura).

Continua la lettura
44

Se si ha la necessità di far raffreddare velocemente la carbonella è preferibile avvolgerla nella carta alluminio. Poi, bisogna immergerla nell'acqua prima di riporla in un contenitore. È consigliabile tenerla lontano da materiali infiammabili. Se si decide di lasciare il barbecue a carbonella all'aperto è opportuno coprirlo con un telo. In questo modo si protegge da: pioggia, freddo, ruggine: inoltre, si evita che insetti ed animaletti vari si intrufolano dentro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
Esterni

Come scegliere un barbecue

Il barbecue è un tipo di cottura ma anche un'apparecchiatura necessaria per grigliare all'aperto: avere un accessorio del genere in giardino o sul terrazzo permette di poter cucinare molto spesso (anche nei mesi invernali) cibi più gustosi perché cucinati...
Esterni

Come costruire un barbecue in pietra lavica

Quando arriva l’estate e con essa anche la vita all'aria aperta, non esiste cosa migliore di organizzare grigliate in allegria: salsicce, hamburger, pesce e bistecche non aspettano altro che essere cucinati su una piastra calda in pietra lavica, perché...
Economia Domestica

Barbecue: regole e consigli su come utilizzarli

Per chi ama la buona compagnia con degli ottimi arrosti di carne non si può non considerare l'acquisto di un barbecue. Si tratta di uno strumento acquistabile in un qualsiasi negozio autorizzato che vende questo tipo di prodotti, ideali per ottimi piatti...
Economia Domestica

Come accendere un barbecue in sicurezza

Le belle giornate di sole sono il momento ideale per uscire di casa e stare a contatto con la natura. Se ci troviamo in un periodo di ferie, poi, perché non organizzare qualcosa in compagnia? Magari un pic-nic, o un pranzo all'aperto con amici. In questi...
Esterni

Come scegliere un barbecue prefabbricato

Il cibo che si griglia sul barbecue acquisisce un gusto del tutto particolare. Molti si orientano sulla scelta di questo strumento per un'allegro pasto in compagnia all'aperto. Naturalmente, nell'occasione dell'acquisto, sovviene la perplessità di quale...
Pulizia della Casa

Come pulire la griglia del barbecue

Le belle giornate di primavera e le gite fuori porta estive, di solito sono accompagnate dal sole, dagli amici e da pranzi (o cene) all'insegna dell'aria aperta. Proprio per questo motivo, pulire accuratamente la griglia del barbecue è molto importante,...
Esterni

Idee per l'arredo del giardino

Il giardino può essere un ambiente accogliente, rilassante e utile per stare in compagnia, se curato e sistemato nella maniera giusta. Ci sono vari tipi di giardini che possono esseri piccoli, grandi o zen, ma tutti hanno più o meno lo stesso problema,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.