Come pulire i vetri esterni dopo la pioggia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Pulire i vetri esterni dopo la pioggia richiede particolari accorgimenti, indispensabili per ottenere un risultato splendente. La pioggia, infatti, porta con sé microparticelle di sabbia. Queste contribuiscono a creare sgradevoli aloni e macchie persistenti. Una normale pulizia potrebbe non essere sufficiente. Come risolvere il problema? In questo tutorial, vi illustreremo il corretto procedimento per pulire i vostri vetri esterni. Potrete usare dei metodi naturali ed economici, senza ricorrere a detergenti aggressivi ed inquinanti. L’esito sarà sorprendente.

27

Occorrente

  • Metodo di pulizia con aceto ed amido di mais: una tazza di acqua, una tazza di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio di amido di mais.
  • Metodo di pulizia con succo di limone e sale: 500 ml di acqua, 2 limoni spremuti e filtrati, 2 cucchiai di sale fino.
  • Metodo di pulizia con bicarbonato di sodio: bicarbonato di sodio q.b., spugna, acqua tiepida.
37

SGRASSARE I VETRI ESTERNI CON SALE E SUCCO DI LIMONE.
Un metodo infallibile per eliminare le tracce di sporco sui vetri esterni consiste nel trattare la superficie con sale fino e succo di limone. Il limone, infatti, vanta virtù disincrostanti ed igienizzanti. Elimina gli aloni e rende la superficie brillante. Il sale fino, a sua volta, serve a rimuovere le microparticelle di sabbia e smog. Applicate il detergente direttamente sui vetri e lasciatelo agire per un paio di minuti. Quindi, rimuovete il tutto con un panno in microfibra ed asciugate con un foglio di giornale.

47

TRATTARE I VETRI ESTERNI CON BICARBONATO DI SODIO.
Anche il bicarbonato di sodio è un ottimo rimedio per eliminare le gocce di pioggia. Dovete semplicemente versare un po’ di polvere su una spugna umida e passarla direttamente sulla superficie dei vetri esterni. Pulite con movimenti lenti e regolari e risciacquate con abbondante acqua tiepida. Infine, lucidate i vetri con un panno morbido e qualche goccia di aceto. Contribuirete a renderli brillanti e privi di aloni. Consiglio: pulite regolarmente i vetri esterni, dopo la pioggia. Così facendo, eviterete grandi fatiche e manterrete gli ambienti puliti ed ordinati.

Continua la lettura
57

PULIRE I VETRI ESTERNI CON ACETO ED AMIDO DI MAIS.
Questo sistema permette di pulire i vetri in profondità ed eliminare ogni traccia di pioggia.
Prima di intervenire, vi consigliamo di rimuovere la polvere con un panno in microfibra. Vi agevolerà nel lavoro. Inumiditelo leggermente e passatelo sulla superficie, spolverando accuratamente gli angoli degli infissi. Quindi, realizzare una soluzione con acqua, aceto di vino bianco ed amido di mais. Mescolate con cura ed inserite il tutto in uno spruzzino. Applicate il detergente sulla superficie dei vetri esterni, aiutandovi con una spugnetta. L’amido di mais, unito all’aceto, sgrasserà i vetri in profondità, eliminando ogni residuo di pioggia e smog. Sciacquate i vetri con un panno strizzato e lucidate con carta di giornale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non vi è facile raggiungere l’intera area dei vetri esterni, potete aiutarvi con un manico telescopico regolabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 modi per pulire i vetri senza detersivo

I vetri. L'invenzione più bella che potessero creare. Grazie a loro possiamo ammirare i paesaggi mentre siamo in viaggio, per disegnarci su quando si appannano, o semplicemente per ammirare il nostro giardino comodamente seduti sul divano! Tanto belli...
Pulizia della Casa

Come eliminare lo smog dai vetri

Se non avete mai trovato la soluzione per quei vetri sporchi anneriti per il troppo smog, questa è la guida che fa per voi. Raramente il nero dello smog viene via dalle lastre di vetro, ma grazie ai metodi fai da te su come eliminare lo smog dai vetri,...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con gli aspiragocce

La pioggia, la neve, l'umidità e le impronte lasciate dai bambini, possono spesso macchiare i vetri e sporcarli fino a farli diventare indecenti. La trasparenza del vetro con la sporcizia, tende a diminuire ed è per questo che è sempre meglio mantenere...
Pulizia della Casa

10 modi per pulire i vetri e renderli splendenti

Avere vetri puliti e splendenti non è sempre semplice. Quante volte infatti dopo averli puliti, guardandoli attentamente, ci accorgiamo che ci sono ancora delle piccole impronte o degli aloni, e ci tocca riprendere a pulire tutta la superficie per...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza detersivi

La pulizia dei vetri è tra le attività domestiche che impegnano maggiormente tempo, tuttavia è fondamentale nella cura dell'ambiente casalingo. Nella maggior parte dei casi vengono utilizzati dei prodotti di detersione specifici, che troviamo facilmente...
Pulizia della Casa

Come far splendere i vetri

Uno delle imprese più difficili nell'ambito dei lavori domestici è rappresentata sicuramente dalla pulizia dei vetri. Questi, infatti, a causa di pioggia, vento e polvere, li ritroviamo sporchi e pulirli diventa davvero faticoso e spesso i risultati...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza lasciare aloni

Naturalmente, è risaputo che i vetri sporchi e pieni di aloni saltano immediatamente agli occhi e danno un'immagine non molto curata della propria abitazione. Possiamo tranquillamente affermare che pulire i vetri di casa non rappresenta un'attività...
Pulizia della Casa

Come rimuovre gli aloni dai vetri

Lavare i vetri rappresenta senza dubbio una delle pulizie di casa più antipatiche, complicate e difficili da realizzare. Insomma, davvero l'incubo per tutte le casalinghe! Questo innanzitutto perché i vetri sono spesso posti in una posizione disagevole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.