Come pulire i vetri con prodotti naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Detergere i vetri viene ritenuto il lavoro maggiormente odiato dalle casalinghe e che richiede particolare tempo e sforzo in più. Molti dei prodotti messi in vendita per lavare bene le finestre non funzionano come si desidera, perché lasciano degli aloni e delle striature difficili da rimuovere. La tecnica migliore per ripulire le finestre è impiegare dei prodotti naturali che non provocano danni alla pelle e all'ambiente. A tal proposito, nella seguente pratica ed utile guida che segue, vi sarà spiegato chiaramente come bisogna pulire i vetri in maniera naturale.

25

Combinate mezzo bicchiere di aceto bianco e un litro d'acqua

I metodi naturali di pulire i vetri sembrano anche essere quelli maggiormente efficaci, poiché non lasciano nessun residuo se vengono adeguatamente risciacquati. Indipendentemente da quello che viene utilizzato, sarà necessario pulire le finestre quando il sole non splende direttamente su esse. Inoltre, se quest'ultime sono abbastanza sporche oppure hanno parecchie macchie dei prodotti disponibili presso gli esercizi commerciali, le finestre andrebbero lavate con l'acqua calda, il sapone e una spugna. La tecnica naturale di pulizia dei vetri più raccomandata prevede l'utilizzo di una combinazione di mezzo bicchiere d'aceto bianco e di un litro d'acqua.

35

Mescolate l'aceto bianco e l'acqua all'interno di una bottiglia con un beccuccio spray

Fate ricorso ad una spatola per eliminare l'acqua in eccesso e poi asciugate la finestra mediante della carta di giornale accartocciata oppure un panno morbido. Sarà anche possibile mescolare l'aceto bianco e l'acqua all'interno di una bottiglia con un beccuccio spray, spruzzando il composto direttamente sui vetri: se usate un flacone spray, aggiungete due tazze d'acqua e un quarto di tazza d'aceto bianco. Per pulire al meglio i vetri delle finestre si potrebbero anche aggiungere due cucchiai d'amido di mais a una tazza d'aceto bianco e un litro d'acqua calda: sciacquate bene e successivamente asciugate tramite un giornale oppure uno straccio appropriato.

Continua la lettura
45

Spremete un limone sopra un panno morbido

Un ulteriore metodo naturale per detergere bene le finestre prevede il succo di limone: precisamente dovrete spremere un limone sopra un panno morbido o una spugna e passare quest'ultimo sui residui dei prodotti presenti in commercio. Anche il bicarbonato di sodio potrebbe essere sfruttato per pulire i vetri, cospargendolo sopra una spugna pulita oppure un panno morbido: detergete le finestre usando anche dell'abbondante acqua e poi asciugatele impiegando una spatola o un giornale accartocciato. La soda è un ulteriore prodotto naturale utilizzabile per ripulire le finestre: basterà versarla dentro un secchio contenente acqua calda, passare una spugna sui vetri e poi asciugarli sempre con la carta di giornale.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La soda è un ulteriore prodotto naturale utilizzabile per ripulire le finestre: basterà versarla dentro un secchio contenente acqua calda, passare una spugna sui vetri e poi asciugarli sempre con la carta di giornale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 modi per pulire i vetri e renderli splendenti

Avere vetri puliti e splendenti non è sempre semplice. Quante volte infatti dopo averli puliti, guardandoli attentamente, ci accorgiamo che ci sono ancora delle piccole impronte o degli aloni, e ci tocca riprendere a pulire tutta la superficie per...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza lasciare aloni

Naturalmente, è risaputo che i vetri sporchi e pieni di aloni saltano immediatamente agli occhi e danno un'immagine non molto curata della propria abitazione. Possiamo tranquillamente affermare che pulire i vetri di casa non rappresenta un'attività...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri in modo ecologico

A volte si trovano sui vetri degli aloni antiestetici e indesiderati che bisogna togliere immediatamente per evitare di fare una brutta figura. Per la pulizia dei vetri sul mercato esistono tantissimi prodotti a prezzi convenienti. È importante però...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli aloni dai vetri

Vetri pieni di aloni e sporchi balzano subito agli occhi e creano un'immagine poco curata della vostra abitazione. Detergere superfici delicate come i vetri non è facile come si potrebbe credere: per evitare che restino macchie o aloni, occorre utilizzare...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri esterni dopo la pioggia

Pulire i vetri esterni dopo la pioggia richiede particolari accorgimenti, indispensabili per ottenere un risultato splendente. La pioggia, infatti, porta con sé microparticelle di sabbia. Queste contribuiscono a creare sgradevoli aloni e macchie persistenti....
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con gli aspiragocce

La pioggia, la neve, l'umidità e le impronte lasciate dai bambini, possono spesso macchiare i vetri e sporcarli fino a farli diventare indecenti. La trasparenza del vetro con la sporcizia, tende a diminuire ed è per questo che è sempre meglio mantenere...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con l'ammorbidente

Se anche voi, come me, avete sempre avuto una sola ed unica concezione del normalissimo flacone di ammorbidente, allora sappiate che esso può essere molto, ma molto di più. Pare, infatti, che la sua azione specifica riesca a compiere dei veri e propri...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza aloni

Tra le numerose faccende domestiche che affrontiamo ogni giorno, sicuramente la pulizia dei vetri rappresenta uno dei compiti più noiosi e anche più faticosi: proprio per questo motivo, rimandiamo più volte, finché alla fine cediamo, perché comunque...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.