Come pulire i tappetini in pelle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Una vettura per molti è semplicemente il mezzo che permette lo spostamento del guidatore e del passeggero dal punto A al punto B, non riferisce ne esprime un' utilità o una funzione diversa da quella del viaggio e non viene vista nelle sue molteplici sfaccettature. In realtà l' auto possiede qualità e funzioni che forse molti non hanno il tempo di sfruttare appieno, ma certi comfort, specifici optional e particolari dettagli possono fare la differenza durante un viaggio, fino a trasformarlo rendendolo un vero e proprio piacere. In alcuni casi è possibile che certi tipi di autovetture adottino materiali di qualità perfino per parti che invece in altre auto sono progettate per resistere all' usura, questo è il caso dei tappetini in pelle, belli, di classe, ma facilmente logorabili e soggetti allo sporco. Proprio per questo motivo, in questa occasione vedremo come pulire i tappetini in pelle, il procedimento non è complesso e ci occuperà per un massimo di un paio di ore. Detto ciò non mi rimane che augurarvi buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • aspirapolvere
  • sale grosso
  • carta da cucina
  • panno in microfibra
  • bicarbonato
  • spazzola morbida
37

La pulizia sui tappeti di pelle deve essere effettuata periodicamente, ci vuole una maggiore attenzione rispetto a quelli in tessuto. Giornalmente bisognerà ricordare di passare l'aspirapolvere sul tappeto, partendo sempre dal centro del tappeto verso l'esterno, seguendo dalla direzione del pelo. Poiché la pelle trattata si danneggia e perde lucentezza con l'umidità, sarà consigliabile non usare mai attrezzi per pulire che agiscono a vapore, né acqua o schiume detergenti.

47

Per un'ottima pulizia non dimentichiamoci poi di far prendere spesso aria al tappeto, lasciandolo steso all'aperto almeno un ora al giorno. Per una pulizia più accurata, da effettuare almeno una volta al mese, bisognerà invece ricoprire il nostro tappetino con abbondante sale grosso, quello che utilizziamo solitamente in cucina. Aspettiamo poi accuratamente che agisca per una giornata, poi possiamo scrollare il tappeto e passiamo di nuovo accuratamente l'aspirapolvere per eliminare totalmente i residui di sale, evitando che sciogliendosi con il tempo possano danneggiare il pelo.

Continua la lettura
57

Se il tappetino dovesse bagnarsi, facciamo attenzione ad asciugare subito il liquido con la carta da cucina e poi, per togliere l'eventuale macchia, andiamo a bagna leggermente un panno in microfibra e strofiniamo la macchia seguendo il verso del pelo. Se purtroppo la macchia è di vecchia natura, dovremmo utilizzare un pochino di bicarbonato, leggermente inumidito e passiamo a strofinare il tutto. Poi con una spazzola morbida eliminiamo bene tutto il bicarbonato. Per conservare infine il nostro tappeto, ricordiamoci di coprirlo con la carta velina e con dei fogli di giornale, poi arrotoliamolo seguendo sempre il verso dei peli.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il tappetino in gomma della vasca

Gli oggetti più intrisi di germi che si trovano in casa sono il tagliere in cucina ed il tappetino in gomma della vasca in bagno. Per il primo basta una bella lavata nella lavastoviglie, mentre il secondo è più complicato da pulire. Il tappetino in...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti in modo ecologico

I tappeti sono degli indispensabili elementi di arredamento che non devono mancare nella vostra casa: che siano colorati, persiani, orientali, in fibre naturali o sintetiche, inoltre sono destinati a sporcarsi molto facilmente ed è quindi molto importante...
Economia Domestica

Guida ai tessili per il bagno

Il bagno è un ambiente della casa che, come ogni altra stanza, possiamo arredare a nostro piacimento scatenando la nostra fantasia anche per quel che riguarda i tessili. Questi sono formati da asciugamani e accappatoi, tappetini, tende per l'eventuale...
Economia Domestica

Come riciclare vecchi tappeti

Un accessorio che viene utilizzato spesso nelle case sia come elemento decorativo che come protezione dei pavimenti, è il tappeto. Esso può essere di diverse forme,dimensioni e tessuti e viene utilizzato di solito in abbinamento agli altri complementi...
Economia Domestica

10 errori da non fare quando si fa la doccia

Fare la doccia, è un momento di relax, di benessere e di estremo piacere. Non sempre però, quando si fa la doccia, si eseguono passi corretti e spesso infatti si commettono errori anche rischiosi che possono mostrarsi pericolosi se non si sta ben attenti....
Pulizia della Casa

Pulizie ecologiche: ogni quanto lavare vetri, lenzuola e tappeti

Ogni giorno siamo esposti a centinaia di sostanze chimiche nell'aria, nell'acqua e nei prodotti che usiamo nelle nostre case. Questi ultimi tendono ad essere i peggiori trasgressori e sono alcuni dei più pericolosi, soprattutto se in casa ci sono dei...
Arredamento

Come arredare l'antibagno

L'arredamento è uno dei settori in cui anche i più inesperti rivolgono le proprie energie e attenzioni. Una casa ben ammobiliata con arredi di gusto e, se possibile alla moda, resta uno degli obiettivi primari quando ci accingiamo ad acquistare o anche...
Arredamento

10 idee per arredare il bagno con stile

La stanza da bagno è forse una delle più trascurate della casa dal punto di vista dell'arredo. Infatti ci sono degli elementi obbligati, ovvero i sanitari, che lasciano poco spazio alla fantasia, e per il resto di solito si dedica più tempo allo stile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.