Come pulire i tappeti in modo ecologico

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I tappeti sono degli indispensabili elementi di arredamento che non devono mancare nella vostra casa: che siano colorati, persiani, orientali, in fibre naturali o sintetiche, inoltre sono destinati a sporcarsi molto facilmente ed è quindi molto importante prendersene cura per evitare che si accumulino germi e batteri. Pulire i tappeti è fondamentale per garantire la pulizia ottimale della propria casa, e farlo in modo ecologico è la soluzione ideale per rispettare l'ambiente. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida su come ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Acqua e sapone
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto
  • Battipanni
  • Olio essenziale
  • Vaporizzatore
36

Usare acqua e sapone

Per lavare i tappeti di lana o per la moquette, cospargete la superficie di talco, lasciate che questo agisca per qualche minuto e poi spazzolatelo accuratamente. In seguito potrete passare l'aspirapolvere in modo da garantirvi una pulizia ottimale. Per lavare i tappeti in cotone in modo ecologico, potete usare semplicemente acqua e sapone, per poi farli asciugare naturalmente. Un'altra valida alternativa ad acqua e sapone, è sicuramente acqua tiepida e aceto da passare con una spugnetta: in questo modo non solo il vostro tappeto sarà pulito al 100%, ma vedrete un netto miglioramento del suo colore.

46

Utilizzare il bicarbonato di sodio

Per ravvivare il colore dei vostri tappeti, il bicarbonato di sodio è un vero toccasana: questo infatti elimina i depositi di acidi accumulatisi nelle fibre dei vostri tappeti, la causa principale della loro perdita di colore. Per utilizzarlo al meglio, cospargetelo sulla superficie del tappeto e lasciatelo poi agire per almeno un giorno; successivamente battete energicamente il tappeto e passate poi l'aspirapolvere. Anche i tappetini dei bagni sono un ricettacolo di batteri che possono facilmente entrare a contatto con il vostro corpo. La loro pulizia è fondamentale, ma non vanno lavati troppo spesso. Per lavarli nel modo migliore possibile, basta semplicemente tenerli a bagno in acqua e bicarbonato. Nel caso ci siano poi delle macchie come ad esempio di caffè, una spugna imbevuta di acqua calda, è sicuramente una soluzione efficace ed ecologica.

Continua la lettura
56

Usare un vaporizzatore

Per togliere le macchie di unto, usate il bicarbonato di sodio mischiato con la farina di mais (due parti del primo e una parte del secondo): con un panno umido distribuite la miscela sul tappeto, lasciate agire per circa 10 ore e poi rimuovete il tutto con l'aiuto dell'aspirapolvere. Anche il vapore può essere un'arma efficace per la pulizia dei tappeti; infatti, in commercio ci sono degli elettrodomestici che emanano vapore e, con l'aggiunta di qualche goccia di olio essenziale, igienizzano e profumano i vostri tappeti. Usare un vaporizzatore e questi oli, è indubbiamente un modo ideale per pulire i tappeti ecologicamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Passate l'aspirapolvere quotidianamente e prima di lavare i vostri tappeti: solo così il risultato della pulizia sarà ottimo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti

Se siete dei soggetti allergici saprete benissimo che la pulizia costante e regolare della casa è una cosa davvero molto importante. Cercare di eliminare il più possibile la polvere è uno degli aspetti più difficili quando si tratta di pulizie, specialmente...
Arredamento

Consigli per la scelta dei tappeti nella zona giorno

Nella decorazione d'interni la scelta di un tappeto costituisce un'operazione delicata: puó rappresentare il tocco di classe che definisce un ambiente, cosí come farlo apparire pacchiano o privo di personalitá. Fattore estetico a parte, i rischi di...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti con l'aceto

Per pulire tanti ambienti e superfici all'interno della nostra casa ci sono una moltitudine infinita di prodotti, ma ormai quasi nessuno è più naturale al 100%. Questo può comportare tutta una serie di problemi: allergie, eruzioni cutanee ecc. Se volete...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti a vapore

Sporco e macchie che attaccano in profondità i tappeti, oltre ad essere poco piacevoli alla vista, possono danneggiare gravemente le fibre e l'imbottitura protettiva. A queste problematiche, si aggiunge l'eccessiva polvere di un tappeto, che può provocare...
Pulizia della Casa

Come sbattere correttamente i tappeti

La cura e la manutenzione dei notri tappeti è un qualcosa di molto importante se vogliamo che i tappeti si conservino alla perfezione nel tempo. Oltre a curare e mantenere i nostri tappeti utilizzando prodotti appositi, dovremo sbatterli correttamente...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie dai tappeti

Mettere dei tappeti in casa, è un qualcosa di fondamentale importanza se vogliamo valorizzare a dovere il nostro salotto, la nostra camera da letto oppure il nostro studio, nel caso lo possedessimo. Tuttavia, i tappeti possono macchiarsi molto facilmente,...
Arredamento

Come scegliere un tappeto

Il tappeto è entrato a far parte della casa ormai da anni. Il tappeto può essere definito a tutti gli effetti parte dell'arredamento. La sua funzione prettamente funzionale si è trasformata, nel corso di tutti questi anni, in una funzione principalmente...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti in pelle

I tappeti in pelle sono dei complementi d’arredo vintage, e come tutte le cose vintage, oggi tanto apprezzate, stanno ritornando di moda. Sappiamo benissimo che i tappeti possono essere costituiti da diversi materiali, ragion per cui per la loro pulizia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.