Come pulire i tappeti in casa

di Rossana Luc difficoltà: facile

Come pulire i tappeti in casa   orientetappeti.it Esiste una vasta gamma di tappeti in commercio, persiani, caucasici, cinesi, turchi, moderni etc... In grado di arricchire la casa di gusto e carattere, dando libero sfogo alla personalizzazione dell'ambiente, per poter realizzare comfort e stile. È importante, per evitare che si rovinino, pulire i tappeti in maniera curata, anche perché, trovandosi per terra, vengono continuamente calpestati con scarpe provenienti dalle strade sporche e polverose. Ci sono aziende studiate apposta per la pulizia di tappeti, le quali hanno comunque un costo. Per evitare di spendere denaro quando il lavoro possiamo farcelo noi, dovrete seguire questa semplice guida.

Assicurati di avere a portata di mano: Shampoo delicato per bambini, detersivo per i piatti, acqua tiepida, una spazzola morbida, dei panni o dei canovacci morbidi

1 Per pulire bene il tuo tappeto, prima di tutto, lo devi sbattere per cercare di levare la polvere in superficie. Se hai la possibilità, puoi appoggiarlo alla ringhiera del terrazzo e batterlo con un battipanni, avendo riguardo all'orario in cui farlo per evitare di arrecare fastidio ai passanti.
L'ideale sarebbe lasciarlo una notte all'aperto così che l'umidità possa penetrare nelle fibre. Se disponi di un aspirapolvere puoi passarcelo sopra per completare il lavoro, utilizzando, se è prevista, la spazzola specifica per tappeti.

2 Come pulire i tappeti in casa Eliminate le tracce di polvere e ripulito dagli acari, possiamo passare a preparare la composizione che sarà in grado di pulire ed igienizzare i nostri tappeti. Procuratevi una bottiglia di plastica vuota e versate, fino ad un livello che corrisponda a metà del contenitore, dello shampoo per bambini, due o tre gocce di detersivo per i piatti e riempite di acqua tiepida. Agitate bene fino ad emulsionare gli ingredienti. Stendete il tappeto a terra e lavatelo passandoci sopra la mistura con una spazzola, insistendo sui punti dove ci sono macchie o residui di sporcizia. Il lavoro dovrà essere compiuto sia per la parte che rimane visibile che su quella che poggia a terra, per poter igienizzare in maniera completa la stoffa o il materiale di cui è composto il nostro tappeto.

Continua la lettura

3 Come pulire i tappeti in casa   leitv.it Molte persone ritengono che bagnando i tappeti, questi possano rovinarsi.  In realtà è proprio l'acqua l'alleata migliore per ogni faccenda di pulizia domestica, ivi compresi i nostri amati tappeti che, grazie a forme e colori diversi, rendono la nostra abitazione confortevole e corrispondente ai nostri gusti personali.  Approfondimento Come mantenere puliti i tappeti persiani (clicca qui) È consigliabile, quindi, cercare di tenerli sempre ben lavati per evitare che si rovinino e che possano accumulare troppa polvere che danneggia la nostra salute e l'estetica della nostra casa.. 

Non dimenticare mai: Per ultimo passalo con dei panni asciutti e poi lascialo asciugare all'aria, riportandolo in terrazzo o lasciando le finestre spalancate.

Guida ai tappeti moderni Come pulire i tappeti con l'aceto Come pulire i tappeti in modo ecologico Come togliere le macchie dalla pelle, dal camoscio e dai tappeti

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili