Come pulire i pavimenti con il decerante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se i vostri pavimenti sono opachi e presentano una patina giallastra, significa che gli strati precedenti di cera si sono sovrapposti fino a sedimentarsi. Sarà quindi necessario essere a conoscenza su come pulire i pavimenti con il decerante, il prodotto specifico per questo tipo di problema. La sua formulazione è abbastanza aggressiva, e potrebbe rovinare le superfici delicate. Ecco come pulire in maniera corretta i pavimenti con il decerante.

27

Occorrente

  • guanti di gomma
  • secchio
  • spugna abrasiva
  • stracci
  • sacchi della spazzatura
  • acqua ragia
  • lana d'acciaio extra fine
  • aceto bianco
37

Avere tutto il necessario per pulire a portata di mano

Prima di iniziare il lavoro, dovete mettere tutto il necessario a portata di mano. Se il pavimento da ripulire è stato trattato con cera in vinile, miscelate in un secchio grande, due litri di acqua calda, due tazze di ammoniaca e una colma di detersivo in polvere per lavastoviglie, che non contenga però candeggina.

47

Spostare tutti i mobili e i tappetti

Spostate tutti i mobili e i tappeti dalla stanza. Dopo aver indossato i guanti di gomma, intingete la spugna abrasiva nella soluzione chimica, strizzatela a dovere e strofinate il pavimento con movimenti decisi. Prestate particolare attenzione agli angoli e alle zone più nascoste, nelle quali sicuramente lo sporco e la cera si saranno maggiormente appiccicate. Ripetete tutto il processo di lavaggio fino a quando non avrete rimosso il prodotto completamente.

Continua la lettura
57

Eliminare la miscela di sapone

Eliminate la miscela di sapone restante in un lavandino e riempite nuovamente il secchio con acqua tiepida e pulita. Sciacquate molto bene la spugna per togliere eventuali residui di miscela. Risciacquate la pavimentazione (potrebbe essere necessario eseguire un doppio risciacquo). Per debellare l'odore delle sostanze chimiche, aggiungete all'ultima sciacquata un bicchierino di aceto di mele. Lasciate asciugare completamente, tenendo le finestre aperte, ripassate con uno straccio privo di peli senza lasciare aloni. Se necessario, date un nuovo strato di cera.

67

Pulire i pavimenti con il decerante

In alternativa per pulire i pavimenti con il decerante, riempite un secchio con 2 parti di acqua calda e 2 parti ammoniaca, aggiungete una parte del sapone per la lavastoviglie. Immergete una spugna nella soluzione e iniziate a lavorare a sezioni, per ottenere migliori risultati. Utilizzate il mop per coprire completamente il pavimento con la soluzione ottenuta. Strofinate delicatamente il pavimento con la scopa. Rimuovete l'acqua in eccesso con la scopa. Passate alla sezione successiva e ripetete. Prestate particolare attenzione ai bordi e agli angoli. Riempite il secchio con acqua calda pulita e risciacquate il pavimento. Asciugate con asciugamani vecchi o panni in cotone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in legno con l'olio di eucalipto

All'interno di questa guida, andremo a parlare di pulizia di pavimentazioni. Nello specifico, in questo caso, ci dedicheremo alle pavimentazioni in legno. Andremo a rispondere a questa domanda, sicuramente molto utile: come si fa a pulire i pavimenti...
Ristrutturazione

Come Rinnovare Una Vecchia Vetrinetta

In casa succede spesso di tenere nello scantinato o in soffitta, mobili vecchi, che ci dispiace gettare, perché ci siamo affezionati o sono ricordi di persone care. Anche se il tempo ha rovinato la loro bellezza, possiamo recuperarli ed inserirli nel...
Pulizia della Casa

Come pulire lo stucco dai pavimenti in ceramica

A seconda del tipo di pavimento, le macchie di stucco possono essere eliminate con metodi diversi per essere rimosse. La prima operazione da fare, è sempre quella di spazzare efficacemente la superficie con una comune scopa. Ecco vari metodi e diversi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie da un pavimento in ardesia

I pavimenti in ardesia sono molto belli ma richiedono una manutenzione diligente, per evitare la formazione di macchie antiestetiche e l'accumulo di sporcizia con formazione di eventuali graffi. Si consiglia di eseguire una pulizia regolare e quotidiana....
Pulizia della Casa

Come pulire gli angoli dei pavimenti

Durante la pulizia di un pavimento bisogna concentrarsi maggiormente sotto gli armadi, sotto il letto, sotto gli elettrodomestici e agli angoli, poiché la polvere si accumula di più in queste zone. Gli angoli in maniera particolare sono inclini all'accumulo...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori banali che poi ci costringono a ripetere l'operazione, o peggio a rovinare la finitura di cui si compongono, è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Per...
Pulizia della Casa

Come lucidare i pavimenti in linoleum

Il linoleum è un tipo di pavimentazione composto da materie prime di origine naturale, il suo nome deriva dal fatto che per produrlo viene utilizzato l'olio di lino. È spesso confuso con i pavimenti vinilici o in gomma, viene utilizzato soprattutto...
Pulizia della Casa

Come igienizzare un pavimento in grès porcellanato

I pavimenti in grès porcellanato sono davvero unici. Talvolta vengono confusi con i pavimenti in vinile, ma è un errore da evitare. Dobbiamo infatti ricordare che il vinile è molto più semplice da gestire quotidianamente. Inoltre è più favorevole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.