Come pulire i muri dalla muffa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La muffa è un fungo di colore nero, grigio oppure bianco che in apparenza sembra polvere. Essa si crea per la presenza di umidità, che può essere provocata da un'infiltrazione oppure dalla condensazione del vapore acqueo. L'utilizzo di alcuni prodotti per eliminare la muffa richiede particolare attenzione in quanto sono abbastanza nocivi per la salute. Nella seguente guida forniremo le corrette indicazioni su come è possiblie pulire i muri dalla muffa.

26

Il primo metodo per pulire i muri dalla muffa: la candeggina

Per fare questa operazione esistono tre metodi. Il primo metodo consiste nell'utilizzo della candeggina. Questa soluzione è sicuramente la più rischiosa, ma gli effetti si notano immediatamente. La candeggina si deve applicare con cura dopo aver bagnato la zona in cui è presente la muffa. Dopo poco tempo essa scompare. A questo punto, quando il muro si è asciugato, bisogna riverniciare la parete. È consigliabile comprare la candeggina pura in un colorificio, in quanto quella reperibile nei negozi di detersivi contiene dei prodotti aggiuntivi che possono causare anche dei danni.

36

Il secondo metodo per pulire i muri dalla muffa: il sale

Il secondo metodo è quello più semplice, ma anche il più lungo. È possibile rimuovere la muffa dai muri anche con l'applicazione quotidiana del sale nella zona in cui essa è presente. Dopo diversi giorni in cui è stato effettuato questo trattamento è possibile togliere la muffa dalle mura in quanto essa è diventata simile a una crosta. Dopo che è stata rimossa bisogna ridipingere il muro. A questo punto si potrà notare la scomparsa del problema.

Continua la lettura
46

Il terzo metodo per pulire i muri dalla muffa: il prodotto antimuffa

Il terzo metodo è quello di recarsi da una ferramenta e chiedere un prodotto specifico per eliminare la muffa. In questo caso è consigliabile acquistare il prodotto che viene proposto dal commesso. Logicamente costa di più, ma è di migliore qualità e ha maggiore effetto sulla muffa. Al ritorno a casa bisogna applicare il prodotto nella zona dove è presente la muffa. È necessario aspettare un po' di tempo, ma poi la muffa scompare. Successivamente, anche con questo metodo, bisogna riverniciare il muro per averlo nuovamente pulito.
È opportuno sapere che i metodi descritti nel presente tutorial sono frutto di esperienze personali. Essi sono stati testati, ma purtroppo qualche volta non si riescono ad avere dei buoni risultati. Ad esempio talvolta l'utilizzo della candeggina può richiedere un'ulteriore riverniciatura del muro dopo un certo periodo. Il corretto funzionamento dei suddetti metodi è subordinato anche al tipo di muffa che si trova sui muri.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come debellare la muffa dalle pareti

Avete appena acquistato un'abitazione, ma vi siete accorti troppo tardi che le pareti sono piene di muffa? In alternativa al chiamare una ditta per svolgere il lavoro, preferite compiere il tutto da soli? Non abbiate alcun timore, questa guida è tutto...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa tra le piastrelle

La formazione di muffa nelle fughe delle piastrelle è un inconveniente tipico della stanza da bagno e ancora di più del box doccia, dove il livello di umidità è altissimo. È un problema molto comune e molto fastidioso perché rovina l'estetica di...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa

La muffa è ovunque, fuori e dentro le nostre abitazioni. Può crescere e diffondersi in qualsiasi luogo umido. L'esposizione prolungata ai luoghi pieni di muffa può causare sia agli uomini e sia agli animali problemi respiratori, raffreddore, asma e...
Esterni

Come togliere la muffa dalle pareti esterne

La muffa è la peggior nemica delle case. Tuttavia, molte case, soprattutto quelle più vecchie, sono umide e, maggiormente esposte a questo tipo di problema. La muffa è composta da funghi riprodotti tramite spore che sono in grado di coprire diverse...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle recinzioni di legno

La meravigliosa serenità regalata da un paesaggio bucolico, è da sempre fonte d'ispirazione per pittori e poeti! Il verde dei pascoli, le chiazze variopinte dei fiori e una staccionata sono gli ingredienti indispensabili per dare vita ad un paesaggio...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di muffa dal muro

Soprattutto nella stagione molto umida e piovosa si possono formare delle antipatiche ed antiestetiche macchie di muffa sul muro di ogni abitazione. Le muffe altro non sono che dei veri e propri microrganismi viventi, sostanzialmente simili a delle spore...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dagli intonaci

Se nella vostra abitazione, in prossimità degli angoli e degli intonaci, è presente la fastidiosissima muffa, la guida che segue farà al caso vostro. Al'interno di questo articolo ci soffermeremo sulla spiegazione di alcuni rimedi casalinghi che vi...
Pulizia della Casa

Come eliminare definitivamente la muffa da muri e mobili

Molte case, soprattutto quelle più datate, spesso hanno la pecca di essere umide, problema che provoca la formazione della muffa, un particolare tipo di fungo pluricellulare estremamente dannoso per l'organismo umano. Le spore rilasciate dalla muffa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.