Come pulire i fornelli della cucina

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

In questa guida, pratica e veloce, che ci accingiamo a proporre a tutti i nostri cari lettori, vogliamo imparare come poter fare per pulire, alla perfezione ed in maniera veramente unica, i fornelli della nostra cucina. Si sa che i fornelli molto spesso tendono ad ingrassarsi di unto e di olio, che deriva proprio dalle nostre cotture. Ecco perché vogliamo proporre questa guida, veramente utile ed anche molto attuale ed interessante! Spesso risulta inevitabilmente difficile pulire i fornelli, soprattutto se, dopo aver cucinato si sono incrostati o si sono macchiati. In questa guida vi spiegheró come procedere per la loro completa pulizia ed inoltre vi daró qualche piccolo ed utile consiglio per evitare che si sporchino continuamente e che quindi diventi poi difficile scrostarli.
Mettiamoci subito all'opera e diamoci da fare!
Buona lettura!

28

Occorrente

  • Fogli di alluminio
  • Acqua calda
  • Spugna inumidita
  • Ammoniaca
  • Sapone
  • Olio
  • Aceto caldo
  • Limone
  • Sale fino
  • Stuzzicadenti
  • Uno spazzolino vecchio
  • Soda
  • Paglietta di ferro
38

Se dovete cucinare qualcosa che possa schizzare sui fornelli, per esempio un fritto, proteggete il piano cottura con un foglio di alluminio: alla fine della cottura potrete togliere il foglio e la cucina sarà perfettamente pulita. Fatelo solo però con la cucina a gas: l'alluminio, infatti è un ottimo conduttore e se ci fosse una minima dispersione elettrica, rischiereste di prendere accidentalmente la scossa.

48

Il primo passo da fare è quello di scegliere accuratamente i prodotti e gli strumenti adatti che vi consentiranno di ottenere risultati unici. Se il piano di cottura fosse incrostato, cercate di ammorbidire per qualche minuto lo sporco con dell'acqua calda. Se non fosse possibile versare direttamente l'acqua, appoggiate sulla macchia una spugna inumidita: otterrete lo stesso risultato. Ciò che assolutamente vi sconsiglio è di utilizzare retine o spugne ruvide, in quanto questo potrebbe rovinare e graffiare il vostro piano cottura, ovviamente questo dipende dal materiale con cui è fatto.
Per togliere le macchie gialle che si vanno a formare sulle cucine in acciaio inossidabile, andate a coprirle con ammoniaca e lasciatelo così asciugare, lavate poi accuratamente con acqua e sapone, sciacquate, asciugate ed ungetele con un filo d'olio.

Continua la lettura
58

Per togliere le macchie ai coprifiamma, immergeteli per circa mezz'ora in aceto caldo oppure strofinateli con mezzo limone cosparso di sale fino.
I forellini attraverso i quali passa il gas devono rimanere sempre liberi per evitare qualsiasi rischio: puliteli con uno stuzzicadenti.
Per togliere l'unto che si ferma intorno alle manopole dei fornelli, strofinatelo con uno spazzolino da denti vecchio imbevuto di acqua calda e sapone.

68

Se siete in possesso della lavastoviglie, quando non è troppo carica, usatela al fine di lavare le parti mobili dei fornelli: griglie, bruciatori e così via.
Mantenete sempre morbido il tubo del gas lavandolo ogni tanto con acqua ed ammoniaca (due cucchiai di ammoniaca per ogni litro d'acqua). Ricordatevi di pulire le piastre elettriche con acqua e soda, sciacquatele e asciugatele molto bene. Se sono arrugginite, potete provare a strofinarle con la paglietta di ferro, sciacquatele, asciugatele e passatele con un panno unto di olio.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulire in modo valido i fornelli della cucina è molto utile ed anche interessante!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i pensili della cucina

La cucina, da sempre, è un ambiente sacro. È il luogo dove tutta la famiglia si riunisce dopo una dura giornata di lavoro e la scuola. Ospita anche egregiamente informali cene con gli amici ed i parenti più stretti. Sui piani di lavoro ed i fornelli...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori banali che poi ci costringono a ripetere l'operazione, o peggio a rovinare la finitura di cui si compongono, è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Per...
Pulizia della Casa

Metodi naturali per togliere le macchie di olio dalle pareti

Le pareti di casa, specialmente quelle della cucina, possono spesso macchiarsi di olio e di sostanze che possono rovinarle completamente. Ridipingere tutta la superficie delle pareti, è sempre la soluzione più drastica, ma in realtà, esistono dei metodi...
Economia Domestica

Come smacchiare il divano

Ci sarà sicuramente capitato di voler pulire le varie superfici di cui sono composti gli arredi presenti nella nostra abitazione ma, sopratutto se non abbiamo molta esperienza con le pulizie, di non sapere quali prodotti utilizzare per eliminare correttamente...
Pulizia della Casa

5 trattamenti naturali per pulire i divani

Se in casa abbiamo dei divani dove la tappezzeria si presenta in pelle o con tessuti, occorre periodicamente intervenire con una pulizia accurata, per eliminare macchie e polvere. In commercio esistono molto prodotti specifici, ma tuttavia ci sono anche...
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile, rovinando per sempre l’amato capo. Meglio fare tesoro dei consigli della nonna, quei trucchetti...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia di olio da una maglietta

Durante i pasti capita spesso di sporcarsi i vestiti, soprattutto con salse e condimenti che generano macchie davvero ostili per qualunque tipo di detersivo. Tra le macchie più difficili figura quella dell'olio. Purtroppo, quando finisce sulla nostra...
Pulizia della Casa

Come lavare una poltrona in pelle

Lavare una poltrona in pelle richiede alcune accortezze, indispensabili per non rovinarne il rivestimento. In commercio, esistono diverse tipologie di pelle, usate per foderare una poltrona. La pelle scamosciata ha una consistenza morbida e vellutata....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.