Come pulire gli oggetti di ottone in modo naturale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando si pulisce la propria casa si può andare incontro ad una serie di problematiche o criticità che spesso non vengono prese in considerazione. In realtà le operazioni di pulizia sono più complesse di quanto ci si possa immaginare. Per eseguire una buona pulizia occorre adottare le giuste metodiche e i giusti prodotti sulla base anche del tipo di superficie e materiale che vogliamo pulire. Lo scopo di questa guida è quello di porre l'attenzione sulla pulizia di un particole materiale che può essere presente nella nostra casa in diversi oggetti e sotto diverse forme. Vedremo infatti, attraverso semplicissimi e chiarissimi passaggi, come poter pulire gli oggetti di ottone in modo naturale.

24

Se vogliamo prenderci cura del nostro ottone non bisogna mai utilizzare strumenti aggressivi, come retine o spazzole che rischierebbero di graffiare irrimediabilmente i nostri oggetti. Armiamoci di tempo e pazienza e preferiamo panni morbidi alle veloci spazzole. Per i piccoli oggetti basterà una miscela di aceto e limone in parti uguali con l'aggiunta di qualche cucchiaio di acqua calda e qualche gocce di detersivo per piatti se, oltre alla lucidatura, dobbiamo smacchiarli da sporcizia o incrostazioni.

34

Teniamo immersi gli oggetti per almeno 3 ore e mezza, poi, sollevandoli ad uno, ad uno, li asciugheremo sfregandoli con un panno in micro fibra fin quando l'ottone non sarà pulito e lucente. Se dobbiamo pulire e lucidare oggetti molto grandi e non smontabili andremo a preparare una crema, liquida ma densa abbastanza da non sgocciolare, con: due cucchiai di sale, una parte uguale di aceto e limone, un cucchiaino di detersivo per piatti e qualche goccia di aceto. Le misure fatele ad occhio, ricordandovi che la miscela non dovrà colare sul pavimento. Armiamoci di una spugnetta non abrasiva, al massimo utilizziamo un pennello largo e piatto e copriamo abbondantemente con la miscela le parti di ottone.

Continua la lettura
44

Lasciamo agire per il tempo necessario e infine provvediamo a rimuovere il prodotto in eccesso. Lo possiamo togliere aiutandoci con qualche foglio di carta assorbente per poi risciacquare con una spugnetta pulita e acqua calda, aggiungiamo ancora dell'aceto nell'acqua. Strofiniamo per bene dove vediamo macchie più scure. Infine asciughiamo e lucidiamo con il panno morbido. Se sul nostro ottone è stato applicato uno strato di vernice lucida, stiamo attenti a non grattarla via durante la pulizia. Non mi resta che auguravi buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una lampada in ottone laccato

Le lampade in ottone aggiungono stile alla vostra casa con le loro sfumature che richiamano all'oro. L'ottone però è una lega che si ossida rapidamente quando esposta all'aria. Per evitare ciò, i produttori di lampade ed altri oggetti in ottone spesso...
Pulizia della Casa

Come pulire le pentole di ottone

Ormai sono amiche del passato le pentole di ottone, ma il loro fascino è indiscutibile: possono essere ammirate nelle case rustiche di campagna o nei ristoranti come oggetti d'arredamento, in cui decorano mobili e pareti. Come per tutti gli oggetti,...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti di ottone con il limone

Vi sarà sicuramente capitato, almeno una volta nella vostra vita, di avere come regalo, o per ricordo, o di averlo comprato, o ancora ereditato un oggettino in ottone?! E sicuramente col tempo vi sarete accorti che tali oggetti di ottone, sono tra i...
Pulizia della Casa

Come pulire i lampadari di ottone

L'ottone è uno dei materiali che, sin dall'antichità, viene adoperato per realizzare eleganti elementi di arredo. Letti, lampadari, tavolini, maniglie e corrimano in ottone sono presenti in molte case, dando sempre un tocco di gran classe. L'ottone...
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie in ottone

L'ottone è una lega di rame e zinco che tende ad opacizzarsi se esposto all'aria. I produttori, proprio per evitare ciò, solitamente applicano una speciale lacca. Tuttavia questa si consuma rapidamente, soprattutto sulle maniglie che vengono usate frequentemente,...
Pulizia della Casa

Come pulire i rubinetti in ottone

Avete in casa dei vecchi rubinetti in ottone incrostati e rovinati? Invece di pensare subito a sostituirli, esistono dei modi davvero efficaci e facilissimi per pulire e lucidare l'ottone. Procedere è abbastanza semplice, ma occorre farlo nella maniera...
Pulizia della Casa

Come pulire gli infissi in ottone

Riuscire a capire cosa riesce a pulire gli oggetti che si hanno in casa non è sempre facile come sembra. Ad esempio l'ottone, materiale di cui sono generalmente costituiti alcuni strumenti musicali, i pomelli e le modanature, si deteriorano se vengono...
Pulizia della Casa

Come togliere l'ossidazione dalle maniglie in ottone

Chi ha la casa piena di mobili antichi, avrà sicuramente delle cassettiere, delle porte o degli armadi dotati di maniglie in ottone. Le maniglie in ottone richiedono però un'accurata pulizia se vogliono essere mantenute sempre pulite, nuove e lucide....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.