Come pulire gli arredi da esterno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I fortunati che abitano in una casa dotata di giardino o anche solo di un ampio terrazzo fiorito, nella bella stagione ameranno sicuramente passare del tempo all'aria aperta, magari per un po' di relax con gli amici, per una rilassante lettura o semplicemente per godere dei colori e dell’allegria che la bella stagione ci regala.
Per arredare un ambiente esterno, occorre utilizzare mobili specifici e adatti, non i normali mobili da interno.
Sedie, sgabelli e tavoli devono poter resistere agli agenti atmosferici come il sole, la pioggia, il vento, devono oltretutto sopportare i notevoli sbalzi termici tra notte e giorno e, soprattutto, tra estate e inverno.
Per queste ragioni, i cosiddetti "arredi da esterno" devono essere fabbricati in materiali particolari e molto resistenti. Tuttavia, anche questi prodotti, appositamente realizzati per gli esterni, con il passare del tempo, tendono a rovinarsi; fattori come la polvere, l’inquinamento e gli agenti atmosferici, infatti, tendono ad logorare le superfici, sporcandole in maniera piuttosto vistosa e tenace.
Come si fa a pulire e perfettamente questo sporco con la minima fatica?
Scopriamo con questa guida come pulire al meglio gli arredi da esterno.

24

Il lavaggio dei rivestimenti in tessuto

Per i rivestimenti in stoffa dei cuscini e delle sedute, si agisce nello stesso modo utilizzato per la tappezzeria da interno. Nella maggior parte dei casi è possibile lavarli in lavatrice, con l’accorgimento di seguire attentamente le istruzioni di lavaggio riportate sulle etichette allegate, sia per non rovinare il colore dei tessuti (che comunque, di solito, sono molto resistenti, proprio perché si tratta di materiali adatti ad ambienti esterni) che per evitare di restringerli. Attenzione in particolare ad usare detersivi non aggressivi, a programmare cicli di lavaggio delicati e temperature non eccessive, ed infine, a non esagerare con la centrifuga!

34

Pulizia dei mobili in plastica

Passiamo, quindi, ai mobili in plastica e resina, molto comuni per questi scopi e, di solito, piuttosto economici. Una buona norma è spolverarli frequentemente, per evitare che lo strato di sporco si "attacchi" troppo tenacemente alle superfici.
Almeno una volta l'anno, di solito con l’arrivo della primavera, si effettua una pulizia più approfondita. È consigliabile, anche per velocizzare e rendere più efficace l’operazione, usare un tubo dell'acqua, munito di ugello, che produce un getto abbastanza energico. Insaponare con appositi detergenti per eliminare, oltre che la polvere, anche lo sporco più in profondità, poi sciacquare abbondantemente e quindi lasciare asciugare al sole preoccupandosi, eventualmente, di eliminare con uno straccio i residui di sporco e polvere negli interstizi più nascosti.

Continua la lettura

Approfondimento

Come pulire la plastica
44

Pulizia dei mobili in legno

Passiamo, infine, ai mobili in legno. Naturalmente si suppone sia legno adatto per esterno, quindi massello, di solito larice, pino o il pregiato e robustissimo teak. Anche in questo caso, è consigliabile spolverare spesso con un panno adatto a questi mobili, ed è anche la prima operazione da fare il giorno della "grande pulizia annuale". Poi si provvede a pulire le superfici con una spazzola e con un pennello per le parti più nascoste, utilizzando detergente specifico per questi tipi di mobili. Quindi si sciacqua e si lascia asciugare (non al sole, preferibilmente).
È anche buona abitudine, almeno ogni due anni, trattare questi mobili con specifici prodotti (vernici, cere, impregnanti…) che servono a proteggere il legno e a mantenerlo come nuovo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Mobili da giardino: quali scegliere

In prossimità della bella stagione, cresce il desiderio di passare delle stupende giornate all'aria aperta, con amici e familiari. Durante il periodo estivo diventa ...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili esterni in plastica bianca

La plastica è un materiale rivoluzionario per la casa. È leggero, pratico e facile da smaltire. È flessibile e trova applicazione in tantissimi ambiti. La ...
Esterni

Come proteggere i mobili da giardino in rattan

Il rattan è il materiale attualmente più usato per la costruzione di svariati mobili da giardino: tavoli, sedie, divani, lettini prendisole, sedute sospese, chaise longue ...
Pulizia della Casa

Come pulire un mobile in cedro

I mobili di legno di cedro sono degli arredi molto pregiati e raffinati. Rendono l' ambiente della casa, classico, armonioso ed elegante. La manutenzione principale ...
Esterni

Come pulire il parquet da esterno

Il parquet è una particolare tipologia di pavimentazione costituita generalmente da singoli elementi di legno. Come si può facilmente intuire, si tratta dunque di un ...
Pulizia della Casa

Come Pulire Il Lavello D'Acciaio

Se siamo proprietari di una abitazione, ci sarà sicuramente capitato di dover effettuare delle pulizie in modo che la nostra casa possa rimanere sempre perfettamente ...
Esterni

Come pulire e conservare i mobili da giardino in legno e fibre

Non di rado chi possiede una casa con giardino è solito adornare quest'ultimo con mobili generalmente in legno oppure in fibre. Questo tipo di ...
Esterni

Come trattare i mobili da esterno

Se possedete un giardino o un balcone arredato e non sapete proprio come trattare il vostro mobilio, non temete, avete trovato la guida giusta per ...
Pulizia della Casa

Come pulire mobili di ebano, ferro, formica e frassino

Per poter proteggere e far brillare gli arredi senza fatica bisogna utilizzare prodotti specifici. Però, non sempre il risultato è soddisfacente specialmente se i mobili ...
Pulizia della Casa

Come liberarsi della polvere in maniera efficace

Sia che si debba pulire tutta la casa, sia che si debba pulire solo una stanza, la polvere rappresenta sempre uno dei nemici più difficili ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.