Come pulire e lucidare i gioielli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'uso di indossare gioielli per rendere più affascinante la propria figura è un'usanza che risale a tempi antichissimi. Tuttavia questi hanno la necessità, sul piano pratico, di essere salvaguardati mediante una manutenzione, la cui importanza viene spesso e volentieri ignorata. Infatti i gioielli che solitamente indossiamo vengono malridotti dal contatto con la pelle, con agenti chimici come quelli contenuti dai profumi, nonché semplicemente dagli agenti atmosferici che si possono imbattere sul nostro corpo, come sole e pioggia. Per tale motivo, oggi abbiamo scelto di proporvi questa nostra guida ricca di suggerimenti su come pulire e lucidare i vostri gioielli.

27

Occorrente

  • detersivo liquido per i piatti
  • ammoniaca
  • acqua
  • spazzolino da denti morbido
  • panno morbido
  • acqua ossigenata
  • dentifricio
  • schiuma da barba
37

Un interessante metodo per l'oro

La pulizia dei gioielli in generale può essere tranquillamente fatta anche a casa, con dei procedimenti che non mettono a rischio in alcun modo la bellezza del gioiello. I gioielli in oro possono essere lavati mescolando una parte di detersivo liquido per i piatti, una parte di ammoniaca e tre parti di acqua. A questo punto l'oggetto va lasciato a bagno in questa soluzione per un po', quindi strofinatelo con uno spazzolino da denti morbido e successivamente sciacquatelo con acqua calda e asciugatelo tamponando con un panno morbido.

47

Braccialetti estivi, diamanti e smeraldi

Collane o braccialetti di colore turchese, che si portano soprattutto d'estate, bisogna pulirli adeguatamente prima di riporli per la prossima estate. Passateli con acqua ossigenata (circa 12 volumi), e vedrete che manterranno intatto il loro intenso colore azzurro. I diamanti vanno lavati con dentifricio o schiuma da barba, applicati con un vecchio spazzolino. Risciacquate in acqua fredda e asciugate con un panno morbido. Gli smeraldi invece vanno immersi in acqua tiepida saponata e strofinati con le dita, e successivamente asciugati con un panno morbido.

Continua la lettura
57

Rubini e zaffiri, avorio e cammei

I rubini e gli zaffiri lavateli sempre in acqua tiepida saponata, sfregandoli con una spazzola molto morbida o con un spazzolino, e asciugate sempre con un panno morbido. Con l'avorio evitate candeggianti e altri sistemi aggressivi per pulirlo: è meglio lasciare che con l'età sviluppi il suo colore naturale, evitando l'utilizzo di prodotti chimici che finirebbero soltanto per rovinarlo. Infine, riguardo ai cammei, lavateli con acqua calda e un detersivo liquido, applicandolo con una spazzola morbida. Bene, abbiamo cercato di darvi qualche dritta su come mantenere sempre nuovi i vostri gioielli. È bene che notiate come bisogna prestare attenzione a quanto il materiale di cui questi sono composti sia delicato a cospetto di agenti chimici. Dunque vi raccomandiamo di stare attenti a non causare guai e vi auguriamo un in bocca al lupo per la vostra pulizia dei gioielli. A presto!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di indossare i gioielli più delicati durante qualsiasi attività manuale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare l'ottone

L'ottone è un metallo presente in quasi tutte le abitazioni, utilizzato per lampadari, soprammobili ed oggettistica varia. Esso necessita di presentarsi pulito per mostrare tutta la sua brillantezza e la sua lucentezza dato che, la composizione stessa...
Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in graniglia

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Ci sono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in fragranite

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Ci sono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in porcellana

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Ci sono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
Pulizia della Casa

Come pulire lo scolapiatti ad incasso

Gli scolapiatti ad incasso senza dubbio conferiscono un design elegante e un aspetto contemporaneo alla cucina. Ancora più importante è la loro funzionalità che sta nel fatto di avere una superficie liscia, molto più facile da pulire rispetto agli...
Pulizia della Casa

Lucidare il marmo: soluzioni naturali

Dedicarsi alla cura del marmo non è una cosa facile, specie se si desidera lucidare il marmo ed ottenere un risultato realmente efficace. In commercio è possibile trovare diversi prodotti adatti alla lucidatura, tuttavia non sempre sono sostanze ecologiche....
Pulizia della Casa

Come lucidare le superfici in calcestruzzo

Il calcestruzzo è uno dei materiali maggiormente utilizzati nel settore dell'edilizia sia per realizzare strutture esterne che interne. Il calcestruzzo è un materiale che conferisce solidità, facile da trattare e da rivestire con piastrelle e stucchi....
Pulizia della Casa

Come lucidare il pavimento con prodotti naturali

Quando puliamo il nostro pavimento aspiriamo tutti ad ottenere un buon risultato e lucidare tutto al meglio. Ci sono numerosi prodotti in commercio per avere dei pavimenti puliti e igienizzati, ma troppo spesso contengono tantissime sostanze chimiche,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.