Come pulire e conservare i giocattoli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chi ha bambini piccoli in casa, sa bene che l'igiene dei giocattoli riveste un ruolo molto importante al fine di salvaguardare la loro salute. In quanto, specialmente quando sono molto piccoli, i bimbi tendo a portare tutto alla bocca con il rischio di ingerire batteri. Per quanto si faccia molta attenzione e si cerchi di pulire i giochi nel migliore dei modi utilizzando diverse tecniche, in realtà la loro pulizia è molto più semplice e veloce di quello che si pensa. In questa guida, troverete tutte le indicazioni necessarie al fine di pulire e conservare i giocattoli in poco tempo e nel modo più efficace. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Sacchetti di plastica, bicarbonato di sodio, spazzola, acqua e aceto, spruzzino, sacchetti per il sottovuoto
36

I giocattoli di ogni genere che siano di pezza o di plastica, per quanto ci si impegna nel pulirli con acqua e sapone difficilmente tornano puliti ed al massimo dell'igene. Per tale motivo il consiglio è quello di lavarli direttamente in lavatrice. In questo modo tutte le macchie vengono rimosse, comprese i possibili batteri. Un altro sistema molto efficace, è quello di sterilizzare i giochi in plastica immergendoli direttamente in acqua bollente. Se optate per quest'ultimo metodo, basta bollire una pentola d’acqua ed immergere i giochi per una decina di minuti. Trascorso il tempo necessario, lasciate raffreddare e conservate in un posto pulito e igienizzato. È inoltre importante sottolineare che dopo ogni lavaggio, bisogna controllare sempre i giochi dei vostri bambini, in modo che se presentano parti danneggiate dovrete provvedere a buttateli via, perché possono rappresentare un pericolo per il vostro piccolo.

46

Se il giocattolo da pulire è un peluches, il compito è un po' più complesso, in quanto in questo genere di materiali si annidano gli acari. Un sistema efficace per una pulizia approfondita, è quello di mettere il pupazzo in un sacchetto di plastica insieme a mezza tazza di bicarbonato, scuoterlo per bene per qualche minuto e attendere qualche ora prima di aprire il sacchetto. Trascorso il tempo necessario, rimuovete il bicarbonato sbattendo il peluche o spazzolandolo. Per una pulizia ancora più profonda potete lavarli in lavatrice mettendoli dentro una federa di cuscino, in modo da non rovinare il pelo, utilizzando un ciclo di lavaggio per capi delicati.

Continua la lettura
56

Nel caso la pulizia ha per soggetto dei giocattoli in gomma, bisogna intervenire con acqua e aceto al fine di impedire la formazione di muffe e di calcari. Mettete la soluzione in uno spruzzino e spruzzate sui giochi, lasciate agire per una decina di minuti e poi pulite con un panno. Per i tappetini per i bambini, cioè quelli che vengono stesi sul pavimento per farli giocare, lavateli in lavatrice frequentemente. Una volta che il bambino non utilizzerà più questi giochi, lavateli e conservateli sottovuoto in modo da impedire la formazione e il deposito di nuovi acari e germi.

66

Come avete potuto dedurre leggendo questa breve guida, pulire i giocattoli e conservarli in modo ottimale, non è un impresa molto impegnativa ma necessita di minuziosa accortezza al fine di ottenere il massimo dei risultati e di salvaguardare la salute dei nostri piccoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire casa eliminando gli acari della polvere

Nonostante l'attenzione e lo scrupolo nelle pulizie, migliaia di creature continuano ad aggirarsi sul vostro tappeto, sul letto, sui divani, ecc. Per fortuna sono ...
Pulizia della Casa

Come pulire la plastica

Resistente, morbida e flessibile la plastica viene ampiamente impiegata per realizzare mobili da esterno, complementi d'arredo, utensili, elettrodomestici come anche giocattoli per bambini. Pulire ...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli acari dai peluche

Nella nostra casa, tra le varie operazioni quotidiane, è molto importante igienizzare la stoffa e soprattutto i materiali in peluche. In queste fibre infatti, tendono ...
Pulizia della Casa

Come Pulire Gli Accessori Del Letto

La stanza da letto è uno dei luoghi della casa in cui trascorriamo più tempo, sia per dormire la notte che per rilassarci. Soprattutto i ...
Pulizia della Casa

Come ordinare i giocattoli

Chi ha dei piccoli in casa è perfettamente consapevole di quanto sia arduo tenere gli ambienti domestici puliti ed organizzati. Se abbiamo un bambino e ...
Arredamento

Come scegliere i contenitori per giocattoli

Il gioco è un'attività fondamentale per lo sviluppo completo e una crescita sana del bambino. Attraverso il gioco infatti i bimbi imparano a conoscere ...
Pulizia della Casa

Come Lavare I Giocattoli Di Plastica

Molte persone possiedono dei giocattoli di plastica, e questi giocattoli sono riposti in cantina, in mansarda oppure in vecchi scatoloni nella camera. In questi casi ...
Pulizia della Casa

Come pulire i peluche

Probabilmente non lo sapete, ma una mamma casalinga saprà certamente affermarlo. Fra i lavori di casa più impegnativi e difficoltosi, oltre alla detersione dei pavimenti ...
Pulizia della Casa

Consigli per organizzare le pulizie settimanali

Fatichi a tenere la casa pulita e in ordine? I motivi posso essere tanti: hai un lavoro a tempo pieno, un figlio, oppure è la ...
Economia Domestica

Come eliminare gli acari dalla cameretta

L'igiene della propria abitazione è molto importante, soprattutto quando è abitata dai bambini, che sono i soggetti maggiormente esposti alle infezioni, spesso generate dai ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.