Come pulire divani in pelle o cuoio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I divani in pelle o cuoio sono dei complementi d'arredo molto delicati rispetto ai sofà sfoderabili, in cui la pulizia ordinaria è facilitata e resa più semplice dalla possibilità di rimuovere la copertura esterna. Richiedono quindi una maggiore attenzione che, assieme ad alcuni accorgimenti, permette alla pelle di ravvivarsi senza danneggiarsi e di pulire a fondo braccioli, cuscini e spalliera. Vediamo quindi insieme come pulire correttamente divani in pelle o cuoio.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Aspirapolvere portatile
  • Panno inumidito
  • Sapone neutro liquido
  • Latte detergente
  • Sapone di marsiglia
  • Latte scremato
36

Essendo un materiale di origine animale, può essere trattato solamente usando prodotti delicati e non aggressivi, come latte detergente e creme idratanti, o specifici per la cura e la pulizia del cuoio. Per la manutenzione quotidiana basta sfregare la superficie del divano massaggiando la pelle con un panno imbevuto con una soluzione a base di acqua e latte scremato miscelati in pari quantità. L'importante è procedere con estrema delicatezza, evitando di sfregare con forza. Nel caso in cui si siano accumulati polvere e sporco, immergete il panno in acqua moderatamente calda, precedentemente diluita con del sapone di Marsiglia.

46

Risciacquate successivamente con una spugna pulita, inumidita semplicemente con acqua tiepida. Nelle parti più esposte al contatto con persone e oggetti o laddove si possono accumulare peli e capelli, è necessario intervenire dapprima con l'aspirapolvere. Servitevi di uno di quei mini-robot portatili, più maneggevole e in grado di arrivare anche negli angoli più nascosti del divano. Dopo la preliminare rimozione della polvere, completate la pulizia con un canovaccio in cotone, inumidito leggermente con del sapone neutro liquido. Almeno una volta a settimana spolverate il cuoio con un panno o con un piumino, in modo da evitare l'accumulo di sporcizia.

Approfondimento

Come lavare il divano
56

Ricordate di posizionare il divano ad una certa distanza da grandi aperture e finestre, sia per impedire alla polvere di depositarsi sul fondo sia per allontanare la pelle dalla luce diretta del sole, che potrebbe portare alla formazione di antiestetici aloni. Non dimenticate inoltre di allontanarlo da termosifoni e altre fonti di calore, altrettanto nocive se a diretto contatto con il cuoio. Nel caso di macchie dovute a particolari sostanze preparate una miscela a base di acqua e sapone neutro. Tamponate immediatamente la macchia con dei fogli di carta assorbente, poi trattate la parte danneggiata con un panno inumidito nella soluzione indicata e sfregate delicatamente il punto interessato con movimenti regolari, procedendo sempre dall'esterno verso l'interno. Infine, asciugate la superficie con un panno pulito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servitevi di uno di quei mini-robot portatili, più maneggevole e in grado di arrivare anche negli angoli più nascosti del divano.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti