Come proteggere la porta d'ingresso dalle intemperie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Porte e infissi in legno da esterni hanno bisogno di una manutenzione periodica per mantenere a lungo la naturale bellezza. Il legno, se posto all'esterno, è esposto di continuo a rischi di deterioramento. I raggi solari, la pioggia, l'umidità, funghi e muffe sono una minaccia costante per il legno. Per la prevenzione è consigliabile proteggere infissi e porta d'ingresso esterni con soluzioni che danno la possibilità di contrastare gli agenti atmosferici dannosi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come trattare e proteggere la porta d'ingresso dalle intemperie.

25

All'inizio è opportuno verificare se è possibile l'installazione di una tenda da sole a schermatura "oggettiva" dall'aggressione solare. L'alternativa può essere rappresentata da una tettoia oppure un porticato frangisole; essi devono essere messi in posizione antistante il portoncino d'ingresso. Queste soluzioni però, anche se sono abbastanza funzionali, non sempre possono essere adottate o sono in armonia con il contesto abitativo.

35

Un'idea può essere quella di ricorrere ai trattamenti del legno. Gli infissi esposti al sole ed all'aggressione delle intemperie, col passar del tempo, perdono la loro lucentezza, si scrostano e diventano opachi. Ciò succede in quanto l'originale verniciatura si consuma e con essa anche la colorazione del legno. Per risolvere questo problema esistono specifici trattamenti protettivi che si possono applicare direttamente sulla superficie dell'infisso; questa operazione va fatta 1/2 volte l'anno per ridare vigore ai serramenti.

Continua la lettura
45

Se invece bisogna eseguire un intervento di manutenzione in quanto la superficie è degradata è opportuno farlo tempestivamente per evitare una successiva operazione economicamente più impegnativa. All'inizio bisogna carteggiare con carta abrasiva per togliere i residui di vernice sfogliata. Successivamente si spolvera la superficie e si pulisce la porta con un batuffolo intriso di acqua ragia. Se penetra e migliora la pigmentazione colorata del legno vuol dire che il serramento necessita di impregnante; esso va da applicato fino a quando il legno lo assorbe.

55

La lucidità della superficie significa che il legno è saturo di impregnante ed ha la massima protezione. Se il colore della superficie bagnata non si ravviva vuol dire che il legno deve essere trattato diversamente. Infatti, è necessario stendere una mano di impregnante oppure di vernice trasparente lucida o opaca. In questo modo si riesce a riportare a nuovo il portoncino; inoltre si migliora notevolmente l’impatto estetico della superficie consumata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come mantenere in buono stato il legno da esterni

In estate, il sole forte è il primo responsabile dei danni: fa evaporare le resine naturali e provoca uno scolorimento del legno che, seccando per il calore, tende a sfogliarsi. Non solo! Anche la salsedine, per chi abita vicino al mare, arreca i suoi...
Ristrutturazione

Come scegliere gli infissi delle finestre

Le case sono formate da moltissimi elementi tutti importanti ed indispensabili. Quando una casa viene costruita, scegliere questi elementi con cura è importante in quanto giocano un fattore piuttosto rilevante sulla sicurezza e sulla funzionalità dell'abitazione....
Arredamento

Guida alla scelta degli infissi

La scelta degli infissi è sempre complicata, sia dal punto di vista economico che ecologico. Una giusta scelta permetterà di ridurre al minimo la manutenzione ed aumentare la classe energetica dell’intero appartamento, facendone aumentare anche il...
Pulizia della Casa

Come pulire gli infissi in alluminio

L'alluminio è una lega utilizzata per la fabbricazione di molti oggetti per la casa grazie alla sua duttilità, alla leggerezza ed alla sua refrattarietà all’ossidazione. Chimicamente proveniente dai minerali di bauxite, è un metallo dalle caratteristiche...
Ristrutturazione

Guida alla scelta degli infissi per la veranda

La particolarità maggiormente rilevante da considerare sempre nella scelta degli infissi da veranda è che devono possedere delle capacità isolanti veramente efficaci: pertanto, servirà una speciale attenzione e precisione nel loro montaggio e specialmente...
Esterni

Come arredare il giardino con il legno

Arredare il giardino non è proprio una cosa semplice da fare: per potere godere appieno di questo spazio all'aperto, oltre ai fiori e alle piante, è importante scegliere dei mobili e complementi d'arredo che vi diano la possibilità di godere in tutta...
Arredamento

Guida all'acquisto dei serramenti

Infissi, serramenti e finestre non sono una parte accessoria delle nostre abitazioni. Così come il modo in cui vestiamo ci rapporta con l'esterno e rivela agli altri tante piccole cose di noi, ugualmente porte e finestre di una casa sono il biglietto...
Esterni

Come preparare gli arredi del giardino all'inverno

La stagione più calda è sicuramente l'estate, dopo di essa inizia l'autunno, portandosi l'afa e regalando il tempo mite e dopo il freddo: ecco che arriva l'inverno. Ecco che il nostro giardino e le terrazze cambiano volto, gli alberi si spogliano, le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.