Come progettare una taverna

di Carlo Cecere difficoltà: media

Come progettare una tavernaLeggi La tavernetta dovrebbe essere una di quelle grandi stanze utilissima per trascorrere piacevoli giornate in compagnia degli amici e di solito è in stile rustico, cosa che affascina i padroni di casa e gli ospiti. Ricordate però che oltre ad essere bella esteticamente, deve avere anche una certa praticità perchè essendo uno di quegli ambienti dove solitamente si riuniscono un numero considerevole di persone, deve essere arredata con stile ma anche con mobili resistenti agli urti e ad i graffi.

1 Come progettare una tavernaLeggi Un garage molto ampio, va benissimo per essere adibito a taverna. Se il locale è veramente di grosse dimensioni, potete farlo dividere in due parti. Una adibita a posto auto e l'altra parte adibita a tavernetta. La divisione può essere fatta innalzando normali pareti in mattoni o anche con muri divisori in carton gesso e materiale antimuffa perchè ricordate che siete pur sempre ad un piano interrato e quindi molto più propenso all'umidità. Un bravo muratore saprà consigliarvi i materiali adatti e consoni per quel tipo di locale. Un angolo vicino alla finestra, andrà benissimo per creare un piccolo piano cottura anche in muratura se volete, da usare per cucinare nelle vostre serate tra amici. Arredate questo piccolo spazio, con mobili da cucina resistenti e capaci di contenere pentolame e simili. Potete anche attaccare al muro una piattaia antica o delle pentole di rame per rendere l'ambiente molto caratteristico.

2 I mobili dovranno essere necessariamente di buona fattura e possibilmente rustici che di solito fanno molto più effetto. Il tavolo che acquisterete dovrà essere uno di quei tavolacci grandi e di legno con le sedie uguali. Non è detto però che la vostra tavernetta debba per forza essere di stile rustico che a volte non piace ma può essere arredata anche con mobili pratici ed intelligenti cercando di ottimizzare al meglio lo spazio che avete a vostra disposizione creando se possibile, anche una piccola zona destinata ai giochi dove potrete ubicare un tavolo da ping - pong, un biliardo o anche un gioco per il tiro delle freccette. La tavernetta, deve essere uno spazio dedicato al relax, ai vostri hobby, alla spensieratezza ed ecco che la praticità di questo ambiente, incide molto.

Continua la lettura

3 L'ambiente deve diventare caldo ed accogliente.  Un bel divano sfoderabile e facilmente lavabile, può essere collocato di fronte al tavolo o in un angolo a fianco ad un caminetto se avete intenzione di farvelo costruire o anche di fronte ad un televisore.  Approfondimento Come arredare la taverna in stile vintage (clicca qui) Acquistate anche dei mobili molto ampi per conservare le cose che non utilizzate più o gli oggetti che vi possono servire quando praticate la tavernetta.  Tenete presente che i muri vanno dipinti di bianco perchè donano più luce all'ambiente che essendo un seminterrato, tende ad essere poco luminoso e comunque potete ovviare a questo inconveniente, utilizzando delle piantane o dei faretti che potrete ubicare negli angoli del locale.  Ai muri attaccherete se l'ambiente che volete creare è rustico, quegli oggetti facilmente reperibili nei mercatini dell'usato come piccoli trofei di caccia, vecchie armi non funzionanti, orologi caratteristici e così via.  Se l'ambiente che andrete a creare è invece di altro stile, potete usare per adornare i muri, quei quadri a giorno e senza cornice.  L'importante è non eccedere e non appesantire troppo l'ambiente che deve mostrarsi pratico e veramente agibile e comodo.. 

Come arredare la taverna in stile rustico Come arredare la taverna in stile tirolese Come ristrutturare una vecchia taverna Come arredare una taverna in stile shabby chic

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili