Come progettare un giardino sul terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo la fortuna di avere un'abitazione con una terrazza adiacente, sicuramente per poterla sfruttare al massimo dovremo sistemarla in base ai nostri gusti, realizzando magari un'area per mangiare all'esterno durante le giornate estive, oppure creare un bellissimo giardino pieno di fiori e perché no anche degli ortaggi. Per fare ciò potremo ricercare su internet alcune idee e consigli che ci aiuteranno a sistemare il nostro terrazzo nel migliore dei modi, in questo modo potremo personalizzare questo ambiente a nostro piacimento rendendolo unico. In questa guida, vedremo come fare per riuscire a progettare nel migliore dei modi un giardino sul terrazzo della nostra abitazione. Seguendo questi utili consigli riusciremo a convertire il nostro terrazzo in un bellissimo spazio verde.

26

Occorrente

  • Una casa con un terrazzo di qualsiasi dimensione
  • vasi
  • piante
36

Scegliere dove collocare i vasi

Chi abita in città o in un centro abitato, sa quant'è difficile avere un terrazzo, di qualsiasi dimensione, da vivere come se fossimo in un'altra realtà, lontana soprattutto dallo smog e dalla confusione. A volte non pensiamo come poter abbellire, decorare, impreziosire, rivalutare gli spazi che già abbiamo, pensando che apportare una miglioria, voglia dire progetto, architetto, burocrazia, cantiere e tempi lunghissimi. In realtà realizzare un giardino sul terrazzo è una cosa semplice, economica e gratificante. Iniziamo con la scelta dei vasi dove poter sistemare le piante: non compriamo il primo vaso che troviamo, dal momento che un vaso ha anche funzione di arredare lo spazio in cui si trova è opportuno sceglierlo con cura.

46

Scegliere quali piante utilizzare

Adesso possiamo occuparci delle piante, facendo attenzione, durante la scelta, all'effetto che vogliamo ottenere. Dobbiamo ricordarci che ci sono diversi tipi di piante: piante sempreverdi che non perdono le foglie, quelle che cambiano colore in base alla stagione, altre che d'inverno sono spoglie, altre profumate ed altre rampicanti o decorative. Negli spazi in cui vogliamo ricreare un po' più di privacy è possibile posizionare delle piante rampicanti, utilizzando come supporto dei grigliati in legno, oppure delle piante sempreverdi con le quali realizzare delle siepi. Disponiamo le piante scelte in modo tale che, quando saranno fiorite, saranno in armonia tra di loro e daranno colore e movimento al terrazzo.

Continua la lettura
56

Inserire degli effetti luce

Come tocco finale possono essere inseriti effetti luce. È sufficiente inserire delle luci nascoste tra le piante o posizionare delle sfere luminose a pavimento, nelle zone più buie. A queste possono essere aggiunti anche arredi da giardino come tavolini o panchine. Il risultato finale è un terrazzo fiorito e molto colorato, nel quale poter accogliere ospiti o godersi momenti di relax.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare i cortili

Al giorno d'oggi, sono sempre più le persone che riescono a progettare in qualche modo, la costruzione della propria abitazione. Quindi, con l'aiuto di un architetto, per chi ha la possibilità, o se noi stessi lo siamo, possiamo organizzare, ogni singolo...
Esterni

Come trasformare il terrazzo in giardino fiorito

Un bel giardino fiorito da possedere ed amare, è ambizione di molti, la cura delle piante e la passione per esse, costituisce un hobby molto gradevole e praticato da molti, specialmente nella bella stagione. Purtroppo non tutti hanno la fortuna di possedere...
Esterni

Come progettare un giardino a terrazze

Come vedremo insieme nei pochi passi di questo tutorial, con un po' di fantasia e impegno è possibile progettare un giardino a terrazze molto elegante e originale, senza nemmeno investire cifre economiche esagerate. Se quindi possiedi un grande spazio...
Esterni

5 idee creative per arredare il tuo terrazzo con i pallet

Si è sempre alla ricerca di personalizzare gli spazi della casa per renderli il più possibile vicini alle nostre esigenze ed a i nostri gusti. Le soluzioni dei giornali, delle riviste specializzate propongono soluzioni bellissime, a volte anche troppo...
Esterni

Come creare delle aiuole sul terrazzo

Chi ama il pollice verde sa che le piante hanno la necessità di essere particolarmente curate e tenute in ordine. Se viene eseguito un buon lavoro le piante possono divenire un particolare elemento estetico per la propria abitazione. Per chi volesse...
Arredamento

Come disporre le piante sul terrazzo

Ecco pronta una vera e propria guida, tramite la quale poter imparare come e cosa fare per disporre, nel modo corretto ed anche sensato, le piante sul proprio terrazzo, in maniera tale da poter averlo bello, fiorito ed anche molto utile. Avere un terrazzo...
Arredamento

Come arredare un terrazzo in stile shabby chic

Il terrazzo è uno dei luoghi più apprezzati di un’abitazione. In grado di fare la differenza, specialmente nei periodi primaverili o estivi, il terrazzo deve sicuramente essere funzionale ed arredato con gusto per diventare un elemento davvero differenziante...
Arredamento

Come arredare il terrazzo di un attico

Non molte persone hanno la fortuna di poter abitare in un bell'attico dotato di terrazzo. Chi si trova in questa situazione sa, però, quanto possa essere piacevole trascorrervi, soprattutto in compagnia, le calde serate estive. Se arredato nel modo corretto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.