Come progettare un giardino a terrazze

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Come vedremo insieme nei pochi passi di questo tutorial, con un po' di fantasia e impegno è possibile progettare un giardino a terrazze molto elegante e originale, senza nemmeno investire cifre economiche esagerate. Se quindi possiedi un grande spazio esterno e desideri scoprire come sia possibile progettare un giardino a terrazze ti consiglio di leggere attentamente i suggerimenti di questa guida, ti indicherò come procedere.

25

Scegli dove posizionare vasi e fioriere

Tieni conto innanzitutto, che il primo passo necessario per progettare adeguatamente, consiste nello scegliere dove posizionare vasi e fiori (è necessario progettare preventivamente questi elementi, in modo da sfruttare lo spazio utile e valorizzarlo al massimo). Scegli il posizionamento in base alla grandezza del tuo giardino, tenendo conto delle tipologie di piante che desideri usare, delle dimensioni dei vasi e dei contenitori. Puoi realizzare la progettazione autonomamente, senza particolari complessità (tieni conto anche del peso delle fioriere e del posizionamento dell'impianto per l'irrigazione).

35

Scegli vasche e fioriere

Per il tuo giardino a terrazze, ti consiglio in particolare di scegliere vasche e fioriere adeguate. Se il tuo giardino è particolarmente grande, puoi posizionare qualche vasca in diversi punti dello stesso, in modo da conferire allo spazio un aspetto molto naturale (se l'ampiezza del giardino non è particolarmente vasta ti consiglio di non usare più di due arbusti per ogni singola vasca). Anche per quanto riguarda le fioriere in particolare, non ti consiglio di usare più di 2-3 arbusti.

Continua la lettura
45

Scegli piante adeguate

Per quanto riguarda la scelta delle piante, ti consiglio di focalizzarti su piante adeguate al tuo spazio, tenendo conto non solo dei tuoi gusti personali ma anche e sopratutto della superficie a tua disposizione. Tieni conto che se il tuo spazio verde è particolarmente esposto al sud per esempio, è preferibile scegliere piante in grado di resistere al calore (visto che un terrazzo esposto al sud è particolarmente esposto ai raggi del sole). Nella scelta delle piante tieni dunque in considerazione le condizioni climatiche, in base alla collocazione del tuo giardino (ricordati che le specie sempreverdi sono molto resistenti alle diverse condizioni climatiche).

55

Predisponi un sistema di irrigazione

L'ultimo elemento che ti consiglio di seguire per progettare adeguatamente un giardino a terrazze, consiste nel predisporre un buon sistema di irrigazione. Per progettare al meglio questo spazio infatti, ti consiglio di utilizzare un impianto medio/grande di irrigazione a pioggia (ad orari programmati), in modo da bagnare sistematicamente le piante del tuo giardino, soprattutto durante il periodo estivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come progettare un giardino di roccia

Il giardino rappresenta quella cornice che abbellisce ed impreziosisce un fabbricato. Quest'ultimo potrebbe essere una villa, una villetta a schiera, o addirittura un palazzo, ed in tal caso il giardino costituisce una pertinenza di comune proprietà...
Arredamento

Come arredare balconi e terrazze di piccole dimensioni

Per chiunque vive in città ci sono due grandi problemi a cui far fronte: avere un po' di privacy e sfruttare quel balcone esterno. Le terrazze degli appartamenti cittadini sono generalmente di dimensioni ridotte: il frastuono in strada, l'inquinamento...
Esterni

Come progettare l'impianto di irrigazione in giardino

Generalmente un giardino che si rispetti necessariamente ha bisogno di un impianto d'irrigazione, per fornire acqua su tutta la superficie e alle piante che vi si trovano, facendoli crescere belle e rigogliose. Oggi è possible trovare degli impianti...
Esterni

Come progettare un giardino

Coloro che hanno la fortuna di abitare in un'unità abitativa indipendente (villa singola, bifamiliare, a schiera), generalmente hanno anche un bellissimo giardino. Quest'ultimo si presta per qualunque occasione, da un pasto all'aria aperta in estate...
Ristrutturazione

Come progettare un frangisole

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter progettare, nel modo migliore possibile, un frangisole. Cercheremo di realizzare il tutto, facendo riferimento al metodo del fai da te, in modo da poter mettere in pratica...
Esterni

Come progettare il giardino di un ristorante

La parola francese "Restaurant" deriva da “restaurer” che sta ad indicare “un cibo che ristora”. Tale termine non vede solo un tipo di cucina ma i tanti generi che a volte rispecchiano tradizioni particolari, perché di paesi diversi rispetto...
Pulizia della Casa

Come pulire balconi e terrazze

Se abbiamo delle ampie balconate oppure un grande terrazzo, è importante periodicamente pulirli soprattutto dopo il periodo autunnale, quando foglie e detriti vengono trasportati dal vento che insieme al fango generato dalla pioggia, imbrattano le superfici....
Ristrutturazione

Come progettare una cucina in muratura

Una cucina i muratura serve a conferire un tipico stile rustico alla propria casa. I colori caldi la rendono accogliente e l'aspetto spartano ricorda gli ambienti campagnoli: come un vero tuffo nel passato! Se siete esperti del fai da te poi potrete anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.