Come profumare la lavastoviglie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La lavastoviglie è divenuta ormai un elettrodomestico davvero imprescindibile. Pratica e di facile utilizzo, offre un contributo fondamentale per la pulizia di piatti, pentole e posate. Tuttavia, soprattutto nei casi in cui se ne fa un uso molto frequente, la lavastoviglie può andare incontro ad alcuni tipici inconvenienti come, ad esempio, cattivo odore al proprio interno oppure cicli di lavaggio non ottimali. In tutti questi casi occorre utilizzare prodotti specifici per rendere l'elettrodomestico più pulito e affidabile. In questa guida vi illustreremo alcuni utili rimedi in tal senso e vi spiegheremo come profumare la lavastoviglie, in modo da dire per sempre addio ai cattivi odori.

26

Occorrente

  • Succo di limone, scorza di limone, aceto, oli essenziali, detersivo per piatti.
36

Va innanzitutto sottolineato che in commercio esistono davvero tanti prodotti detergenti, profumazioni, additivi chimici che senza dubbio possono contribuire a tenere la lavastoviglie sempre linda e profumata. Ma a questo punto di pone un doppio problema: le sostanze che vengono utilizzate all'interno di questi prodotti non sono sempre naturali ed il costo di ciascun prodotto detergente non si può di certo definire irrisorio. Meglio quindi optare per prodotti naturali e che abbiano lo stesso grado di affidabilità ed efficacia. A tal proposito va detto che, per profumare una lavastoviglie, il limone o la buccia stessa di questo agrume rappresentano un validissimo deodorante naturale: basta inserire l'intera buccia o metà limone nel cestello delle posate e avviare la lavastoviglie per il normale ciclo di lavaggio. Alla riapertura dell'elettrodomestico, avrete piatti pulitissimi e una gradevole profumazione.

46

Un secondo metodo altrettanto valido è quello che prevede il congelamento del succo di limone nella vaschetta solitamente utilizzata per il ghiaccio. Al momento del lavaggio prendete due cubetti di limone ghiacciato e poneteli all'interno della lavastoviglie. Per ottenere un effetto migliore si potrà aggiungere al succo di limone qualche goccia di olio essenziale e un po' di aceto. L'insieme di queste sostanze sgrassanti e odorose garantirà alla vostra lavastoviglie un profumo deciso e duraturo nel tempo.

Continua la lettura
56

E sempre l'aceto ci viene in soccorso per illustrare l'ultimo metodo consigliato: versate mezzo bicchiere direttamente nella vaschetta della lavastoviglie ed i cattivi odori svaniranno in un baleno. Qualora, dopo l'utilizzo di tutti questi rimedi naturali, la vostra lavastoviglie dovesse continuare ad emanare cattivi odori, vi suggeriamo di controllare il tubo di scarico dell'elettrodomestico. Infatti, nella maggior parte dei casi, è proprio da lì che si determinano cattivi odori dovuti a ingorghi o ostruzioni oppure causati dal calcare e da residui di pastiglie e detersivi in polvere. Una volta a settimana sarebbe inoltre buona abitudine lavare il filtro della lavastoviglie con un detersivo per piatti misto ad aceto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per eliminare i cattivi odori all'interno della lavastoviglie è sempre meglio utilizzare prodotti naturali piuttosto che i prodotti detergenti in commercio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Consigli per pulire la lavastoviglie

La lavastoviglie è ormai divenuto un elettrodomestico molto utilizzato dalle famiglie italiane. Questo si fa apprezzare per la praticità e la semplicità del suo uso. Avere piatti, posate e scodelle sempre pulite e in così breve tempo è infatti il...
Pulizia della Casa

5 metodi per tenere pulita la lavastoviglie

Molti pensano che tenere pulita la lavastoviglie sia un lavoro assolutamente superfluo in quanto essa provvede a lavare piatti, pentole e posate e dunque al suo interno agiscono sempre detergenti, motivo per il quale dovrebbe essere sempre pulitissima....
Pulizia della Casa

Cattivi odori della lavastoviglie: consigli per prevenirli

Se dalla nostra lavastoviglie spesso capita di percepire dei cattivi odori, è importante sapere che si possono eliminare e soprattutto prevenirli, se si adottano alcuni semplici ma funzionali interventi periodici. In sostanza si tratta di tenere sempre...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della lavastoviglie

Negli ultimi anni, la lavastoviglie è diventata un elettrodomestico di cui non si può assolutamente fare a meno. A differenza di altri elettrodomestici, essa richiede una manutenzione particolare. Qualora dovesse subire un guasto, la lavastoviglie potrebbe...
Economia Domestica

10 regole per utilizzare al meglio la lavastoviglie

Gli impegni lavorativi sottraggono tempo al lavoro a casa e pertanto sono necessari strumenti o elettrodomestici che permettano di accelerare alcune operazioni o eseguendole, in alcuni casi, per conto nostro. Ecco perché anche la lavastoviglie in passato...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da lavastoviglie e lavatrice

Gli odori della lavatrice si presentano per via delle muffe, mentre quelli della lavastoviglie sono causati principalmente da pezzi di cibo e di grasso che si raccolgono nelle fessure e negli angoli nascosti o difficili da raggiungere. Quando la materia...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavastoviglie con rimedi naturali

La lavastoviglie rappresenta uno tra gli elettrodomestici più utilizzati nelle nostre abitazioni. La sua facilità di utilizzo e il prezioso aiuto che ci fornisce nelle fatiche domestiche è per molti di noi indispensabile. Per permettere a questo elettrodomestico...
Pulizia della Casa

Come togliere il cattivo odore dalla lavastoviglie

Potrebbe sembrare strano che un elettrodomestico che serve a pulire debba avere bisogno di essere pulito. Di fatti, ogni volta che la lavastoviglie viene utilizzata, la schiuma di sapone e i pezzi di cibo possono rimanere intrappolati al suo interno....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.