Come profumare i panni stirando

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Che soddisfazione aprire un cassetto o l'armadio con gli indumenti e sentire una dolce fragranza, magari di lavanda o di rose, che ci fa venire voglia di indossarli e inebriarsi tutto il giorno! Affinché l'odore persista per parecchio tempo, è necessario attuare un determinato procedimento. Se volete sapere di che si tratta, non vi resta che continuare a leggere la seguente guida, in cui vi sarà spiegato passo dopo passo come profumare i panni stirando.

26

Occorrente

  • Contenitore spray
  • Acqua
  • Qualche goccia di olio essenziale di lavanda (o della profumazione preferita)
36

Per evitare di comprare prodotti chimici che solitamente sono reperibili in commercio, rendendo l'operazione più naturale possibile, potete creare un'acqua profumata fatta in casa. Essa è essenzialmente un'acqua personalizzata, economica e soprattutto eco-sostenibile. Procuratevi un contenitore spray; potete usarne uno qualsiasi che trovate comodamente in qualsiasi negozio di casalinghi, al supermercato o usare un vecchio contenitore. In base alle vostre preferenze scegliete l'essenza/profumo per realizzare la vostra acqua da stiro. Le profumazioni più diffuse che si trovano in commercio sono solitamente alla rosa o alla lavanda.

46

Per personalizzare l'acqua da stiro potete sbizzarrirvi e dar vita alla vostra acqua a seconda dei vostri gusti. Una volta decisa la profumazione, scegliete con cura l'olio essenziale da sciogliere nell'acqua. Gli oli essenziali sono reperibili in quasi tutte le erboristerie: sono incolore, non macchiano e si possono trovare di diverse densità. Una volta acquistato l'olio e recuperato un contenitore spray, versate l'acqua dentro il contenitore con alcune gocce dell'olio essenziale scelto, senza esagerare. Ricordate che più gocce aggiungerete, più forte sarà l'odore generato. Agitate il tutto e il gioco è fatto! Vi basterà spruzzare un po' d'acqua profumata sui capi prima di stirarli!

Continua la lettura
56

Potete stirare approfittando delle cure dell'aromaterapia. L'acqua ottenuta con l'aggiunta di oli essenziali potrebbe avere una doppia funzionalità. Ogni essenza ottenuta sarà adatta al vostro umore! Alcune essenze come la lavanda hanno il potere di alleviare i disturbi del sonno, dell'influenza, del mal di gola. Il ginepro è usato nei casi di digestione lenta e chi più ne ha più ne metta. Per evitare di danneggiare il vostro ferro da stiro non versate nessuna essenza direttamente nella caldaia. Utilizzate sempre l'acqua profumata spruzzandola dal contenitore spray: non cercate inutili e dannose "scorciatoie". Cercavate un modo per profumare i vostri panni in modo naturale e salutare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per sciogliere l'olio essenziale nell'acqua facilmente, è meglio utilizzare oli poco densi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 idee per profumare casa

Una casa, ha sempre bisogno di essere pulita, fresca e profumata. I modi per profumare una casa, sono davvero molteplici e rendono la casa sempre accogliente e con una fragranza davvero piacevole. Se volete rendere la vostra casa davvero profumata, in...
Pulizia della Casa

Come rimediare alle bruciature del ferro da stiro

Uno degli imprevisti quando si stira la biancheria è la possibilità di causare macchie di bruciature. Non sempre è necessario buttare via questi capi d' abbigliamento rovinati, anzi, è possibile applicare dei metodi semplici ed efficaci per recuperare...
Pulizia della Casa

Come profumare una casa in modo naturale

Un buon profumo fresco e delicato che aleggia per le camere è sicuramente il modo migliore per essere accolti in casa dopo una lunga giornata di lavoro. Creare delle combinazioni originali e piacevoli aiuta a creare un ambiente caloroso e accogliente,...
Pulizia della Casa

Idee per profumare la casa con prodotti naturali

Una casa profumata è indice di pulizia e di cura degli ambienti interni. Molto spesso l'olezzo è causato da una cattiva gestione delle faccende domestiche: non si lascia respirare una stanza, non si aspira la polvere da tendaggi e tappeti, la muffa...
Pulizia della Casa

Come profumare armadi e cassetti in modo naturale

Ultimamente quando prendiamo qualcosa dagli armadi o dai cassetti sentiamo un leggero odore di chiuso. Sappiamo che è arrivato il momento di profumare i nostri mobili. Ma non vogliamo utilizzare i soliti prodotti commerciali perché il loro odore non...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le lenzuola

Tra i compiti più noiosi che spettano alla casalinga c'è lo stirare. Ancor di più se si tratta di camicie oppure di lenzuola. Una buona casalinga però sa che per ottenere un perfetto risultato ed essere così soddisfatta della stiratura occorre partire...
Economia Domestica

Come profumare la biancheria

Aprire l'armadio, socchiudere un cassetto e sentire un odore che sa di fresco e di pulito, è una sensazione che non è facile spiegare. Ma come fare per avere la biancheria profumata? Innanzitutto bisogna dire che gran parte del merito va al bucato,...
Pulizia della Casa

Idee per profumare i cassetti con prodotti naturali

Se intendete profumare i cassetti in cui di solito conservate la biancheria intima, ma non preferite i prodotti che vendono nei negozi specializzati, potete usare invece quelli naturali, che si possono facilmente reperire in erboristerie, in un giardino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.