Come preparare uno spray per pulire il computer

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti noi al giorno d'oggi utilizziamo un computer, che sia esso portatile oppure fisso. Questo dispositivo tuttavia è soggetto frequentemente ad accumulare una grande quantità di polvere,sporco e macchie. Dunque è spesso difficile riuscire a capire come fare a pulire il nostro pc senza danneggiarlo irreparabilmente. Oltre ai numerosi prodotti che esistono oggigiorno in commercio, è possibile preparare delle soluzioni spray fai da te, adoperando semplicemente ciò che abbiamo in casa. In questa guida pertanto verrà spiegato dettagliatamente, in alcuni semplici ma fondamentali passaggi, come fare.

24

La prima cosa da fare per realizzare il nostro spray consiste nel procurarci tutti gli ingredienti necessari alla preparazione. Essi sono piuttosto comuni e di facile reperibilità, inoltre hanno un costo davvero molto basso. Per creare lo spray ci servirà dunque dell'aceto di vino bianco e dell'acqua distillata. Prendiamo una bottiglia di vetro o di plastica e riempiamone una metà con l'acqua distillata e un'altra con l'aceto. Agitiamo energicamente il contenitore in modo tale che i due liquidi si riescano ad amalgamare bene.

34

A questo punto il nostro spray è pronto per essere utilizzato. Spruzziamone una piccola quantità su un panno in microfibra (il tessuto ideale per questo tipo di operazione in quanto è molto delicato e non graffia le superfici). Nel caso in cui non dovessimo avere a disposizione il panno in microfibra, possiamo adoperare un semplice batuffolo di cotone o dell'ovatta. Dopodiché passiamo la soluzione da noi realizzata su tutto il nostro computer, prestando particolare attenzione alle zone più delicate. Se dovessero esserci macchie difficili da eliminare, strofiniamo con forza la zona senza però esagerare.

Continua la lettura
44

Un accorgimento da tenere bene a mente consiste nello strofinare il prodotto sempre da un lato verso l"altro in modo tale da pulire piccole porzioni alla volta. Questo procedimento Va applicato soprattutto se vogliamo pulire lo schermo del nostro computer. Successivamente, utilizzando un altro batuffolo di cotone pulito, asciughiamo con cura il dispositivo. Ricordiamoci sempre di tenere il computer spento prima di effettuare la pulizia per fare in modo che nessuna componente possa rovinarsi. Infine è consigliabile non spruzzare il composto di aceto e acqua distillata direttamente sullo schermo e di eseguire la detersione del computer almeno una volta a settimana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dai tessuti e dai rivestimenti in pelle

Tenere puliti tessuti e rivestimenti in pelle non sempre è facile quando ci sono macchie difficili da togliere; riuscire allo stesso tempo a mantenerli morbidi sembra quasi impossibile. La pelle infatti è un tessuto molto delicato e per pulirla è indispensabile...
Pulizia della Casa

Come pulire una cappa di acciao

Le cappe di acciaio si presentano di diversi modelli, ed offrono funzionalità e decorazione all'ambiente cucina. Questi tipi di apparecchi sono collegati al soffitto con un cavo d'acciaio oppure possono essere murati; inoltre esistono anche dei modelli...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano in fibra di poliestere

Il poliestere è diventato popolare negli anni '60 e '70, quando l'abbigliamento informale, i tailleur e i pantaloni a fantasia iniziarono ad essere realizzati con tessuti di poliestere. Ma bisognerà aspettare fino al 1990, quando un brevetto della società...
Pulizia della Casa

Come pulire i dispositivi elettronici

Pulire i dispositivi elettronici è un compito che ogni utente deve prendere seriamente in considerazione, per mantenere al meglio l'integrità dell'apparecchiatura e ottenere le prestazioni ottimali. Polvere, ossido e altri contaminanti si accumulano...
Pulizia della Casa

Macchie gialle sui sanitari: 5 rimedi naturali

Nonostante una pulizia costante, i sanitari finiscono inevitabilmente per macchiarsi nel tempo; in particolare, sono le macchie gialle ad apparire prima o poi sulla superficie. Molte persone, per eliminarle, passano sui sanitari dei prodotti chimici che,...
Economia Domestica

Come produrre l'acqua distillata

Se abbiamo la necessità di produrre dell'acqua distillata per usufruirne in varie circostanze come ad esempio per inserirla nel ferro da stiro a vapore, per lavare i vetri senza che rimangano aloni generati dal calcare, oppure per inserirla nell'acquario,...
Economia Domestica

Come rimuovere le macchie d'inchiostro dai mobili

Le macchie d’inchiostro sono piuttosto difficili da rimuovere su quasi tutte le tipologie di superfici. Chi ha a che fare con bambini piccoli sa bene cosa voglia dire avere il tavolo in legno di salotto pieno di tracce di penna biro, o il mobile di...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.