Come preparare un detersivo per lucidare l'automobile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'automobile ricopre un ruolo fondamentale all'interno della propria quotidianità. Si tratta, infatti, di un mezzo a cui è impossibile fare a meno. L'automobile permette di eseguire tutti gli impegni quotidiani come spostamenti o commissioni. Allo stesso tempo però molte persone tendono a trascurare la propria auto, la quale non viene quasi mai lavata. Questo può accadere sia per mancanza di tempo che per pigrizia. Generalmente, si pensa che pulire un'automobile richieda molte ore di lavoro per ottenere un risultato ottimale. Di conseguenza si tende sempre a rimandare questo impegno e intanto lo sporco e la polvere si vanno ad accumulare sempre di più. D'altronde, l'igiene della propria automobile rispecchia anche quella personale agli occhi dei passeggeri che salgono a bordo. Pertanto, occorre prendersene cura più spesso anche perché una macchina sporca non è affatto piacevole. Dunque, in base a queste semplici accortezze è possibile scoprire tutti i passaggi necessari su come preparare un detersivo per lucidare l'automobile. In questo modo sarà possibile anche risparmiare qualche soldo dal portafoglio evitando gli autolavaggi. Basterà avere a disposizione un ingrediente molto economico e reperibile ovunque, ovvero il bicarbonato.

26

Occorrente

  • Un litro d'acqua
  • Mezzo bicchiere di bicarbonato
36

Per igienizzare la carrozzeria, bisogna prendere un secchio e riempirlo con un litro d'acqua al quale aggiungere mezzo bicchiere di bicarbonato. Se vi è la presenza di macchie o di sporco incrostato è preferibile unire anche quattro cucchiai di detergente specifico per automobili. Sono sufficienti anche quelli a basso costo reperibili al supermercato. A questo punto, è necessario strofinare accuratamente il prodotto con l'utilizzo di una spugna. Fate attenzione che quest'ultima non sia abrasiva, poiché potrebbe provocare dei danni come graffi, difficili da riparare. Dopodiché è possibile procedere al risciacquo con la canna dell'acqua.

46

Per quanto riguarda la lucidatura invece, bisogna prendere un chilo di bicarbonato ed unirlo con l'acqua, mescolando accuratamente tutto il composto. Questo procedimento è utile al fine di ottenere una pasta dalla consistenza piuttosto densa. Quest'ultima dev'essere applicata sull'auto attraverso l'utilizzo di un panno morbido. Per rinfrescare gli interni dell'abitacolo basterà cospargere i sedili ed il pavimento con il bicarbonato, lasciandolo agire per circa venti minuti. Dopodiché potrete rimuovere il tutto con l'uso di un'aspirapolvere.

Continua la lettura
56

Non è da sottovalutare anche l'interno del posacenere. Si consiglia di cospargerlo di bicarbonato per rimuovere eventuali cattivi odori ed evitare che si riformino nuovamente. Inoltre, è possibile utilizzarlo anche per la realizzazione di un profumo da appendere nell'auto. Basterà infilare dentro un pezzo di stoffa i seguenti ingredienti, ovvero un cucchiaio di bicarbonato, uno di sale grosso ed infine uno di olio essenziale di cedro. Dopodiché chiudete la stoffa con un nastrino, realizzando un piccolo sacchetto. Adesso potrete sbizzarrirvi ed appenderlo dove più vi aggrada. È possibile collocarlo anche nel cassetto anteriore, dal quale sprigionerà tutto il suo profumo per donare una piacevole sensazione di fresco e pulito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzare un sacchettino profumato donerà alla vostra auto una piacevole sensazione di pulito ed igiene

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare i tegami in acciaio inox

L'acciaio inox, se trattato adeguatamente, ha la possibilità di splendere molto, di contro, se non viene pulito con i giusti prodotti, può presentare numerosi aloni e brutte macchie scure sulla superficie. Per questo vi indicherò due semplicissimi...
Pulizia della Casa

Come lucidare il pavimento con prodotti naturali

Quando puliamo il nostro pavimento aspiriamo tutti ad ottenere un buon risultato e lucidare tutto al meglio. Ci sono numerosi prodotti in commercio per avere dei pavimenti puliti e igienizzati, ma troppo spesso contengono tantissime sostanze chimiche,...
Pulizia della Casa

Come lucidare gli oggetti in fimo

Il fimo consente di realizzare tanti oggetti, dagli anellini ai gioielli, dai soprammobili tipo statuine o ceneriere a tutto ciò che richiede inventiva e creatività. In commercio i panetti di fimo sono disponibili di diversi colori e la loro caratteristica...
Pulizia della Casa

Come lucidare le pentole d'acciaio

Le pentole di acciaio, sono da sempre considerate la miglior scelta per cucinare alimenti in modo sano e genuino. L'importante è che queste, vengano trattate con cura evitando di realizzare graffi sulla superficie. Inoltre la composizione particolare,...
Pulizia della Casa

Come lucidare una vasca da bagno

Con il passare del tempo anche lo smalto della vasca da bagno perde la lucentezza, che ne caratterizzava la superficie quando era ancora nuova. L'umidità ed il vapore presenti nel bagno contribuiscono, insieme all'impiego di prodotti per la pulizia,...
Pulizia della Casa

Rimedi per lucidare le piastrelle del bagno

Le piastrelle del bagno oltre a sporcarsi, tendenzialmente diventano opacizzate a causa del vapore generato dall'acqua calda, specie quando si apre la doccia. Questa condizione comporta un eccesso di calcare, che si va a depositare sulla parte porcellanata...
Pulizia della Casa

Come lucidare il legno

Il legno è un materiale vegetale proveniente dagli alberi e fin dall'antichità viene impiegato dall'uomo come materiale da costruzione e fortemente diffuso nel settore dell'interior design. Oggi si sta assistendo ad una rivalutazione del suo utilizzo...
Pulizia della Casa

Come lucidare il parquet

Esistono tantissime tipologie di pavimentazioni, come ad esempio il gres, il marmo, il linoleum, fino ad arrivare al parquet. Quest'ultimo risulta essere particolarmente diffuso in Italia, perché elegante e raffinato. I legni utilizzati e pregiati sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.