Come preparare un detersivo per lavare le scarpe di tela in lavatrice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come si fa a preparare un detersivo per lavare nella maniera migliore le scarpe di tela all'interno di una comune lavatrice? Si tratta di un'operazione complicata o non c'è bisogno di essere così esperti? In questa guida vi spiegherò cosa bisogna fare per pulire al meglio le scarpe di tela, che al giorno d'oggi sono considerate come accessori molto trendy. Lo scopo principale è fare in modo che essere non perdano né forma né colore e non si rovinino a causa dell'opera del detersivo per la lavatrice. Il rischio è che le piccole fibie presenti sulle scarpe possano sprigionare l'antipatica ruggine, che può rendere la scarpa piena zeppa di antiestetiche macchie.

27

Occorrente

  • sapone di marsiglia
  • 2 cucchiai di sale
  • aceto
37

Come prima cosa, prendete un pezzo di sapone di marsiglia (anche a scaglie va benissimo) oppure una determinata quantità di detersivo liquido che di solito serve per il bucato; procuratevi degli stracci perfettamente puliti ed insaponateli, vi serviranno per imbottire la parte interna delle vostre scarpe di tela e fare in modo che esse mantengano la propria forma iniziale, diciamo che prenderanno temporaneamente il posto che sarà poi occupato dai vostri piedi. Uno degli obiettivi principali sarà quello di scongiurare il rischio di stropicciature e di non far scolorire le calzature.

47

A questo punto, dovete semplicemente porre una certa quantità del detersivo liquido, mescolata a due cucchiai di sale, all'interno del cestello della lavatrice, selezionare il programma per i lavaggi delicati e per la lana, ad una temperatura di trenta gradi centigradi e senza centrifuga. Alla fine del lavaggio regolare, potete togliere le scarpe di tela dalla lavatrice e creare un miscuglio in un bicchiere, costituito per metà da acqua corrente e per la restante metà da del comune aceto bianco. Ora, è necessario prendere un panno, inumidirlo per bene e passarlo dentro, fuori e intorno alla calzatura.

Continua la lettura
57

Si tratta di una composizione di grande utilità, dato che l'aceto bianco è in grado di igienizzare, ravvivare il colore delle vostre scarpe e cancellare del tutto gli odori sgradevoli. Un piccolo accorgimento: prima di effettuare il lavaggio in lavatrice bisogna verificare se abbiamo a che fare con scarpe estremamente macchiate o di colore bianco: nel primo caso, prima di porle all'interno della lavatrice, dovete strofinare le varie macchie con un pezzo di sapone di marsiglia e lasciarlo agire per circa venti minuti; nel secondo, per evitare la creazione di macchie gialle o di ruggine, vi basta semplicemente mettere un cucchiaio di percarborato a contatto col detersivo.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Pulire Oggetti In Ottone, Rame O Peltro

Quante volte ci è capitato di trovarci nel dubbio di cosa poter usare per riuscire a pulire gli oggetti presenti nella nostra casa come rame ottone o peltro? Esistono parecchi prodotti in commercio, ma spesso trattasi di detersivi troppo aggressivi e/o...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire la ghisa del caminetto

La griglia del camino, a causa di un uso inappropriato, può spesso rovinarsi e sporcarsi. Quando cucinate della carne all'interno del camino per esempio, la griglia del camino può riempirsi di grasso, corrodersi e arrugginirsi rovinandosi completamente.Esistono...
Economia Domestica

10 usi domestici del sapone di marsiglia

Il sapone di Marsiglia è un prodotto naturale ed ipoallergenico. Si costituisce di solo olio d’oliva e soda e non contiene profumi ed additivi. Inoltre, vanta elevate qualità sgrassanti ed antisettiche. Dovete solo porre estrema accortezza durante...
Pulizia della Casa

Come pulire il divano col sapone di Marsiglia

Come tutti gli arredamenti di un'abitazione, anche il divano richiede una manutenzione molto approfondita: qualora si verificassero delle macchie, questa necessità diventa immediatamente una priorità e l'intervento deve essere veramente tempestivo,...
Pulizia della Casa

Eco pulizie di casa: eliminare la ruggine

La ruggine è un nemico silenzioso e subdolo che aggredisce le pentole, le stoviglie, gli utensili. Colpisce persino i lavandini ed i sanitari. Se avete deciso di dedicare un po' del vostro tempo a fare delle pulizie di fondo in casa e volete combattere...
Pulizia della Casa

Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati...
Esterni

Come eliminare la ruggine dal cancello

Il problema della ruggine sul cancello, è sicuramente un problema che deve essere risolto il prima possibile onde evitare che la ruggine possa rovinare il ferro del nostro cancello. È quindi importante agire nell'immediato non appena vediamo le prime...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dal water

Se il water della nostra casa presenta delle vistose ed antiestetiche macchie di ruggine generate magari dalle viti del coperchio, è possibile rimuoverle adottando alcune funzionali tecniche atte a massimizzare il risultato, e senza creare danni strutturali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.