Come preparare le pareti prima di pitturarle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con la bella stagione rinfrescare le pareti di casa può essere una buona idea. Anche chi è poco pratico e vuole ricorrere al fai da te può facilmente riuscire ad ottenere dei buoni risultati finali seguendo delle piccole accortezze. In questa guida, ti spiegherò come preparare le pareti prima di pitturarle in pochi semplici passi.

27

Occorrente

  • Pittura per interni
  • Pennelli
  • Rullo
  • Vaschetta con griglia
  • Stucco
  • Spatola
  • Spazzola
  • Scotch carta
  • Scala
  • Carta vetrata
  • Tuta da indossare
  • Teli per rivestire i mobili
37

Per evitare di fare danni, o dover passare delle ore a ripulire dagli schizzi di pittura, è bene proteggere porte, finestre, lampadari, prese elettriche e mobili ricoprendoli con teli o carta di giornale fissati con scotch carta. Non dimenticare di coprire anche il pavimento e i battiscopa. Questa operazione porterà via un bel po' di tempo, ma ne vale la pena! È importante che il nastro adesivo sia posizionato bene sui bordi, senza che copra parte delle pareti, altrimenti nel momento in cui lo andrai a togliere si noteranno le differenze di colore sul muro e dovrai fare dei ritocchi.

47

È necessario controllare bene tutti i muri, per assicurarsi che non ci siano imperfezioni. Nel caso di pezzi di pittura staccati, procedi con la spatola per rimuoverli. Se ci sono dei piccoli fori (per esempio dove avevi appeso un quadro) con l'ausilio dello stucco ricoprilo e, sempre con la spatola, fai in modo di renderla il più piatto e uniforme possibile. Fai asciugare qualche minuto e con la carta vetro rifinisci il lavoro. Stesso procedimento vale per eventuali crepe. Ora passa con una scopa rigida su tutte le pareti per pulire.

Continua la lettura
57

A questo punto puoi iniziare con l'operazione vere propria di tinteggiatura. Prendi la pittura versala in secchio comune e segui le indicazioni riportate sulla confezione per l'eventuale diluizione con acqua. Una volta mescolato il tutto, immergici il rullo e passalo sulla griglia debitamente posta sulla sua vaschetta per farlo scolare delle pittura in eccesso.
È bene iniziare partendo dal soffitto: prendi la scala e usa il rullo sempre nella stessa direzione facendo delle strisce uniformi. Completato il tutto, rifinisci i bordi con il pennello piatto e lascia asciugare. Occupati adesso dei contorni delle porte porte, delle finestre, dei battiscopa e delle prese elettriche. Per farlo usa sempre il pennello. Terminata anche questa operazione, puoi riprendere il rullo e con strisce dall'alto verso il basso tinteggia tutte le pareti. Lascia asciugare.

67

È bene dare una seconda mano per eliminare imperfezioni e per coprire meglio la pittura precedente. A seconda del colore utilizzato potrebbe esserne utile anche una terza. Prima che le pareti siano completamente asciutte, provvedi a rimuovere lo scotch carta precedente attaccato su porte, finestre, ecc. Ecc. Non ti resta che rimuove tele e fogli di giornale e riposizionare ai mobili al loro posto!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per far si che la pittura aderisca meglio alla precedente puoi utilizzare un fissativo prima di iniziare con l'idropittura
  • Se la casa è umida e hai il problema della muffa è indispensabile utilizzare un antimuffa prima di tenteggiare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come riutilizzare le bottiglie di vetro

Avete mai sentito parlare di riciclo creativo? Riciclare con la fantasia significa dare una nuova vita ad ogni oggetto, che magari nella sua vecchia funzione risultava vecchio ed obsoleto, pronto per essere buttato. Oltre a stimolare la creatività, riciclare...
Ristrutturazione

Come imbiancare una stanza

E’ in arrivo la primavera ed e ideale per pitturare le nostre stanze, il clima caldo aiuta l’asciugatura quindi se avete in progetto di rinnovare casa non abbiate paura di prendere il pennello e farlo da voi. Non occorre esperienza ma tanta buona...
Ristrutturazione

Come tinteggiare i muri con i tamponi

Rifare la tinteggiatura è un'operazione alla portata di tutti, basta scegliere con cura ciò che serve per il lavoro. Se, per esempio, volete tinteggiare i muri con i tamponi, dovete scegliere quelli di qualità per ottenere un ottimo risultato. Rispetto...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con i pennelli o il rullo

Tinteggiare periodicamente le pareti di casa riduce la formazione di muffa ed umidità. Rende l'ambiente sano e vivibile. Inoltre, rinnova piacevolmente l'estetica, con colori sempre nuovi e variabili. Per procedere, puoi affidarti a personale esperto....
Ristrutturazione

Come applicare la pittura decorativa a vento di sabbia

Capita spesso di rinnovare la nostra casa, cambiando decorazioni e colori. In particolare, oggi, si andrà a vedere un tipo di pittura diverso dal metodo tradizionale, cioè, la pittura a vento di sabbia. Questa tipologia di pittura, solitamente, è quel...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in vinile

Come vedremo nel corso di questa guida, i pavimenti in vinile possono essere considerati una buona soluzione per rinnovare una camera senza spendere una cifra economica considerevole. È sufficiente infatti un po' di pazienza e una buona dimestichezza...
Ristrutturazione

Come imbiancare il box

Anche il nostro box, utilizzato come rimessa, officina o ripostiglio, ha bisogno di una bella rinfrescata e pulita ogni tanto. Questo perché col tempo, come tutte le pareti, anche le pareti del garage tendono a deteriorarsi, mostrando crepe, macchie...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con l'effetto glitter

Con la bella stagione in arrivo è il momento giusto per rinnovare gli ambienti della propria casa. Se non sapete quale colore oppure quale stile utilizzare, e avete necessità di abbinare la tinta della parete ad un nuovo tipo di arredamento, o desiderate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.