Come preparare le pareti prima di pitturarle

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con la bella stagione rinfrescare le pareti di casa può essere una buona idea. Anche chi è poco pratico e vuole ricorrere al fai da te può facilmente riuscire ad ottenere dei buoni risultati finali seguendo delle piccole accortezze. In questa guida, ti spiegherò come preparare le pareti prima di pitturarle in pochi semplici passi.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Pittura per interni
  • Pennelli
  • Rullo
  • Vaschetta con griglia
  • Stucco
  • Spatola
  • Spazzola
  • Scotch carta
  • Scala
  • Carta vetrata
  • Tuta da indossare
  • Teli per rivestire i mobili
37

Per evitare di fare danni, o dover passare delle ore a ripulire dagli schizzi di pittura, è bene proteggere porte, finestre, lampadari, prese elettriche e mobili ricoprendoli con teli o carta di giornale fissati con scotch carta. Non dimenticare di coprire anche il pavimento e i battiscopa. Questa operazione porterà via un bel po' di tempo, ma ne vale la pena! È importante che il nastro adesivo sia posizionato bene sui bordi, senza che copra parte delle pareti, altrimenti nel momento in cui lo andrai a togliere si noteranno le differenze di colore sul muro e dovrai fare dei ritocchi.

47

È necessario controllare bene tutti i muri, per assicurarsi che non ci siano imperfezioni. Nel caso di pezzi di pittura staccati, procedi con la spatola per rimuoverli. Se ci sono dei piccoli fori (per esempio dove avevi appeso un quadro) con l'ausilio dello stucco ricoprilo e, sempre con la spatola, fai in modo di renderla il più piatto e uniforme possibile. Fai asciugare qualche minuto e con la carta vetro rifinisci il lavoro. Stesso procedimento vale per eventuali crepe. Ora passa con una scopa rigida su tutte le pareti per pulire.

Continua la lettura

Approfondimento

Come tinteggiare i muri
57

A questo punto puoi iniziare con l'operazione vere propria di tinteggiatura. Prendi la pittura versala in secchio comune e segui le indicazioni riportate sulla confezione per l'eventuale diluizione con acqua. Una volta mescolato il tutto, immergici il rullo e passalo sulla griglia debitamente posta sulla sua vaschetta per farlo scolare delle pittura in eccesso.
È bene iniziare partendo dal soffitto: prendi la scala e usa il rullo sempre nella stessa direzione facendo delle strisce uniformi. Completato il tutto, rifinisci i bordi con il pennello piatto e lascia asciugare. Occupati adesso dei contorni delle porte porte, delle finestre, dei battiscopa e delle prese elettriche. Per farlo usa sempre il pennello. Terminata anche questa operazione, puoi riprendere il rullo e con strisce dall'alto verso il basso tinteggia tutte le pareti. Lascia asciugare.

67

È bene dare una seconda mano per eliminare imperfezioni e per coprire meglio la pittura precedente. A seconda del colore utilizzato potrebbe esserne utile anche una terza. Prima che le pareti siano completamente asciutte, provvedi a rimuovere lo scotch carta precedente attaccato su porte, finestre, ecc. Ecc. Non ti resta che rimuove tele e fogli di giornale e riposizionare ai mobili al loro posto!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per far si che la pittura aderisca meglio alla precedente puoi utilizzare un fissativo prima di iniziare con l'idropittura
  • Se la casa è umida e hai il problema della muffa è indispensabile utilizzare un antimuffa prima di tenteggiare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tinteggiare i muri con i tamponi

Rifare la tinteggiatura è un'operazione alla portata di tutti, basta scegliere con cura ciò che serve per il lavoro. Se, per esempio, volete tinteggiare ...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con l'effetto glitter

Con la bella stagione in arrivo è il momento giusto per rinnovare gli ambienti della propria casa. Se non sapete quale colore oppure quale stile ...
Ristrutturazione

Come eliminare crepe, fessure e macchie da pareti

Le crepe superficiali e le piccole fessure delle pareti sono un problema comune in molti appartamenti: spesso ci si rivolge a professionisti del mestiere, ma ...
Arredamento

Come dipingere le pareti di un soggiorno piccolo

Se decidiamo di dipingere le pareti di un piccolo soggiorno con il metodo fai da te può risultare facile e divertente. Infatti, facendo una piccola ...
Ristrutturazione

Come pulire e preparare le superfici delle pareti, porte o parti in legno

In questo articolo vogliamo esservi di supporto per comprendere, nel migliore dei modi, come è possibile poter pulire e preparare le superfici delle pareti di ...
Ristrutturazione

Come realizzare una pittura lucida per le pareti

Con l'arrivo della primavera, tutta la casa si rinnova: oltre alle normali pulizie domestiche, è buona cosa dipingere le pareti delle stanze per eliminare ...
Ristrutturazione

Come dipingere i muri di casa da solo

In questo articolo vedremo come dipingere i muri di casa da solo. I muri di casa nostra, come le persone, sentono i segni del tempo ...
Ristrutturazione

Come dipingere un muro con lo straccio

Se avete intenzione di rinnovare le pareti domestiche, sappiate che esistono dei metodi ben più economici che ingaggiare un professionista per dipingere un muro! Uno ...
Pulizia della Casa

Come dipingere con il tampone

Per chi ama il fai da te, proponiamo una semplice tecnica per dipingere le pareti di casa e che può essere utilizzata per muri a ...
Ristrutturazione

Come fare una patinatura perfetta sulle mura di casa

Se avete voglia di rinnovare le pareti del vostro appartamento e ciò che cercate è un effetto che ricordi antiche mura invecchiate dal tempo, la ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.