Come preparare l'olio al rosmarino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial, la natura ci offre numerosi prodotti naturali da cui ricavare preziosi rimedi per curare il corpo e la mente (ad esempio il rosmarino, una pianta molto utile per prevenire e curare molti fastidi, come per esempio raffreddore e tosse). La ricetta per preparare l'olio al rosmarino è semplice e veloce, richiedendo la ricetta classica l'uso dell'olio extravergine di oliva. Seguite i pochi passi di seguito per scoprire come preparare un gustoso olio al rosmarino, vi fornirò una serie di consigli utili e veloci da attuare.

25

Tenete conto innanzitutto, che l'olio al rosmarino si caratterizza per le sue numerose proprietà benefiche. Oltre ad avere un aroma molto piacevole (adatto per essere impiegato in numerose ricette culinarie), l'olio al rosmarino ha infatti delle preziose proprietà benefiche, capaci di alleviare i problemi muscolari e respiratori (oltre ad essere una medicina naturale contro la caduta dei capelli, capace di favorire la circolazione del sangue); un vero toccasana per vari malesseri fisici ed emotivi (viene spesso usato per i trattamenti di aromaterapia).

35

Per procedere alla preparazione di questo particolare olio salutare, è innanzitutto importante lavare il rosmarino adeguatamente (compriamolo fresco e puliamolo con attenzione). Dopo averlo lavato, facciamolo asciugare perbene e poi sistemiamolo dentro un recipiente di vetro (il recipiente dev'essere completamente pieno di rosmarino). Adesso prendiamo l'olio extravergine di oliva e provvediamo a versarlo dentro il recipiente con il rosmarino. Chiudiamo perbene il recipiente e riponiamolo al buio, in un luogo asciutto e pulito (il rosmarino dovrà essere lasciato a macerare al buio con l'olio extravergine di oliva, per almeno 30/40 giorni).

Continua la lettura
45

Trascorsi 30/40 giorni, prendiamo il recipiente di vetro e con l'aiuto di un colino medio, togliamo il rosmarino e coliamo l'olio. In questo modo toglieremo eventuali residui di rosmarino e il nostro olio sarà pronto per essere consumato. Come vedete si tratta di una ricetta semplice ed economica, che non richiede nessun particolare ingrediente.

55

Ricordate infine che l'olio di rosmarino può essere facilmente acquistato presso centri commerciali o presso un'erboristeria. Tuttavia, il modo più economico e salutare per avere quest'olio è quello di prepararlo direttamente a casa, in modo da utilizzarlo nella preparazione delle pietanze, sia cotte che crude.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare un’alzatina in stile raw

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, realizzare alcuni lavori apparentemente difficili come ad esempio un'alzatina economica e originale per dolci, è in realtà un lavoro semplice ed economico da realizzare, basta infatti un po' di...
Pulizia della Casa

Come montare una plafoniera a soffitto

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te, tra le tante soluzioni a cui puoi optare per illuminare la tua casa, c'è sicuramente quella di ricorrere ad una plafoniera, una soluzione d'illuminazione che ti consente di...
Arredamento

Come realizzare un quadro con la foglia d'oro

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di pazienza e un minimo di dimestichezza manuale, è possibile realizzare degli oggetti fai da te eleganti e funzionali, senza la necessità di investire cifre economiche considerevoli. Se pertanto siete...
Ristrutturazione

Come sostituire lo stucco danneggiato

Come vedremo nel corso di questo tutorial, la migliore cosa da fare nel caso in cui lo stucco si presenta particolarmente danneggiato (o comunque presenta gravi danni come macchie e spaccature), è quella di provvedere alla sua totale sostituzione. Nonostante...
Ristrutturazione

Come verniciare una porta tinteggiata

Come vedremo nel corso dei pochi passi di seguito, con il passare del tempo potrebbe essere necessario verniciare una porta già tinteggiata in passato (perché magari la vernice si è staccata o logorata a causa del tempo o dell'umidità, oppure semplicemente...
Ristrutturazione

Come sostituire le manopole del lavandino del bagno

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, alcuni lavori di ristrutturazione potrebbero sembrare costosi e difficili da realizzare autonomamente, soprattutto se si tratta di infissi o di oggetti apparentemente complessi come maniglie e manopole...
Ristrutturazione

Come costruire una serra per l'orto

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, se sei un amante del verde e del fai da te, costruire determinati strumenti apparentemente difficili può rivelarsi semplice e veloce, oltre a non richiedere il ricorso ad investimenti economici...
Arredamento

Come piegare un asciugamano a forma di cigno

Come vedremo nel corso di questa guida, gli asciugamani piegati con una forma particolare, ad esempio a forma di animali, viene spesso usata per impreziosire le camere d'albergo, i luoghi di ricevimento e altro. È sufficiente infatti un po' di pazienza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.