Come preparare il giardino per la primavera

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere un giardino in casa è una delle grandi fortune che un'abitazione può contenere. Il giardino è uno spazio verde che da la possibilità di avere un'area di relax, di verde e di benessere dove poter coltivare i propri ortaggi, dove poter tenere le piante più belle e più ricche di fiori e dove poter creare una vera e propria oasi verde curata e profumata. Con l'arrivo della primavera, la possibilità di far sviluppare al meglio le proprie piante e i propri fiori diventa molto più grande. Le temperature più alte e la fine del freddo gelido e delle piogge, permettono infatti di prendersi cura del proprio giardino. Ma come preparare il giardino per la primavera?

27

Occorrente

  • Concime, radici, zappa, terra, semi, tuberi, pinza per potare, ecc..
37

La primavera è sinonimo di crescita e fioritura per quanto riguarda le piante. L'erba diventa più verde e più forte, i boccioli cominciano ad aprirsi e le temperature favoriscono la crescita di tutte le piante e gli ortaggi che si hanno nel proprio giardino. La prima cosa da pensare dunque prima dell'arrivo della primavera, è la possibilità di una maggiore crescita delle piante. Per prepararsi all'arrivo di questa stagione, per chi ha intenzione di dedicarsi alla crescita e allo sviluppo di un orto in giardino, è importante finire prima della primavera tutti i tagli e le varie potature degli alberi da frutta, concimare benissimo il terreno per favorire la crescita di nuovi arbusti e seminare i vari ortaggi tra cui insalate, carote, radicchi, cipolle, ecc..

47

Prima della primavera dunque è anche necessario provvedere a concimare il terreno e ad appiattire le varie aiuole per renderle perfette per la crescita di piante e fiori. Seminate prima dell'arrivo della primavera anche erbe come il dragoncello, la melissa, la menta, il rosmarino, ecc.. Per chi ha solo intenzione di far crescere per la primavera un giardino colorato e ornamentale, pieno di fiori e germogli di ogni genere, è importante concimare fiori come i tulipani, i narcisi, i giacinti e piante come il gelsomino. Per creare ancora più colore, potete anche seminare delle violette per vederle sbocciare in primavera.

Continua la lettura
57

Per curare un giardino prima dell'arrivo della primavera, è anche necessario tagliare le erbacce, creare un perfetto livello dell'erba e potare tutte le siepi per mantenerle sempre sane e verdi. Il prato tagliato permette alla terra di respirare e di favorire la crescita di nuove piante e nuovi germogli. Con questi consigli il vostro giardino sarà sempre vivo, pieno di frutti, fiori e piante meravigliose.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete fare un orto in giardino, la primavera è il momento giusto per la potatura delle piante da frutta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come coltivare il mais in piccoli spazi

Il granoturco, chiamato anche mais, è una pianta tropicale originaria di Cuba. Le prime coltivazioni di questa pianta risalgono all'epoca preistorica. La sua nomenclatura binomiale è Zea Mays ed il suo utilizzo si è diffuso nel Vecchio Continente nel...
Esterni

Come curare l'erba sintetica

Per chi vuole realizzare un giardinetto o un piccolo campetto riducendo al minimo i costi e la manutenzione ci si può rivolgere ad una soluzione diversa come l'erba sintetica. Questo tipo di erba infatti presenta visivamente una similitudine con quella...
Esterni

Come gestire i lavori di manutenzione del prato

Questo tutorial ha lo scopo di dare alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni a quelle persone che hanno un giardino in casa e desiderano curarlo con il metodo fai da te. È bello ed apprezzabile saper mantenere perfetto, ordinato, curato e fiorito...
Pulizia della Casa

Come evitare cattivi odore dalla pattumiera

Uno dei più comuni problemi, in cucina, è quello dei cattivi odori. In particolare, la pattumiera può esserne una fonte sgradevole, soprattutto in estate, quando fa molto caldo.Come evitare la loro formazione?Ecco alcuni semplici consigli che risolveranno...
Esterni

10 consigli per il giardino d'inverno

L'inverno, caratterizzato da un'atmosfera di soave tranquillità e di paesaggi innevati, è una delle stagioni più suggestive dell'anno, nonostante il freddo e le temperature basse. Tuttavia, proprio a causa di queste particolari condizioni atmosferiche,...
Pulizia della Casa

Come smaltire i rifiuti della cucina e del giardino

La gestione dei rifiuti, diventa assai importante per salvaguardare l'ambiente e per contribuire quindi alla lotta del rispetto del nostro pianeta; per smaltire i rifiuti della cucina, come il cibo e nel caso in cui abbiate un giardino, del fogliame,...
Esterni

Come coltivare il cavolfiore in vaso

Nonostante possa sembrare inverosimile, coltivare i cavolfiori in vaso è semplice ed economico, basta un po' di pazienza per coltivare questo gustoso ortaggio (nonostante i cavolfiori siano una coltura tipicamente invernale infatti, esistono molte varietà...
Economia Domestica

Come conservare patate e cipolle durante l'inverno

Se avete un grande quantitativo di patate e cipolle, per conservarle tutto l'inverno, bisogna rispettare alcune regole basilari. Ed adottare dei semplici ma importanti accorgimenti. In questa guida, vi illustreremo in modo dettagliato, come conservare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.