Come preparare detersivo piatti ecologico e biodegradabile

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La nostra casa è il luogo dove ci rifugiamo per vivere la serenità famigliare, i momenti di relax lontani dal lavoro e dove ci sentiamo al sicuro. Per non dover condividere i nostri spazi con sporco e germi però, dobbiamo ogni giorno mantenere il nostro ambiente domestico pulito e salutare. Per farlo molto spesso ricorriamo a prodotti aggressivi e nocivi per l'ambiente. Per avere una casa pulita e igienizzata, possiamo però scegliere di liberarci anche dei detersivi chimici! Come? Andiamo a scoprire insieme come preparare un detersivo per piatti ecologico e biodegradabile.

27

Occorrente

  • Ingredienti:
  • 3 limoni
  • 400 ml di acqua
  • 200 gr di sale
  • 100 ml di aceto bianco
  • scaglie di sapone di Marsiglia (facoltativo)
37

Scegliamo gli ingredienti giusti

Preparare un detersivo per i piatti ecologico e biodegradabile è davvero molto semplice e divertente! Il primo passo è ovviamente quello di scegliere gli ingredienti giusti per realizzarlo correttamente. La base sgrassante sarà data dall'aceto, perfetto anche per lucidare le superfici. Il sentore agrumato del limone, regalerà invece alle nostre stoviglie un gradevole e fresco profumo. Inoltre il succo di limone è un antibatterico naturale! Il nostro detersivo sarà poi completato dall'aggiunta di sale e acqua.

47

Prepariamo la base

Iniziamo la preparazione del nostro sapone per piatti ecologico e biodegradabile partendo dalla base solida. Il primo step è quello di andare a tagliare i limoni in fette non troppo spesse. Priviamoli quindi dei semi, ma non eliminiamo la buccia. Questo perché nella scorza del limone è presente il prezioso olio essenziale. Trasferiamo ora i limoni affettati in una terrina dai bordi piuttosto alti. In questo modo sarà più facile evitare di sporcare la cucina. Aggiungiamo quindi il sale e un poco di acqua. Ora, aiutandoci con un frullatore a immersione, andiamo a frullare il composto.

Continua la lettura
57

Cuociamo il sapone per i piatti

Ora che abbiamo frullato i nostri ingredienti base, possiamo passare al passo successivo. Andiamo a versare il composto in una pentola. Quindi incorporiamo anche l'acqua e l'aceto. Portiamo la pentola sul fuoco. A fiamma dolce lasciamo cuocere il composto per circa 10 minuti, mescolando spesso. È bene ricordare che questo sapone per piatti ecologico non produrrà schiuma. Nel caso desiderassimo qualche bolla di sapone, possiamo aggiungere in fase di bollitura qualche scaglia di sapone di Marsiglia. Al termine della cottura, il nostro sapone per piatti ecologico e biodegradabile avrà assunto una consistenza piuttosto densa. Lasciamolo quindi raffreddare per bene. Una volta pronto, andiamo a travasare il sapone per piatti ecologico e biodegradabile in un vaso di vetro pulito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un tappino di sapone bio per piatti in un litro di acqua calda, sarà perfetto anche per la pulizia dei pavimenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i panni con il sapone d'alga

Ai giorni nostri, seguendo i vari problemi ed argomenti giornalieri, sentiamo spesso parlare di sostenibilità. È presente in ogni settore, perché l’uomo di oggi, avverte la necessità di ritrovare nella natura quel che gli serve per la sua sopravvivenza....
Pulizia della Casa

Come creare un detergente universale a base di aceto

Quando si fanno le pulizie della propria casa non sempre è indispensabile utilizzare i tradizionali detersivi che sono in vendita nei supermercati. Essi oltre ad essere abbastanza costosi sono anche altamente inquinanti. Leggendo questa guida si possono...
Pulizia della Casa

Come preparare l'Ammorbidente in casa

L'ammorbidente è ormai divenuto indispensabile per il lavaggio della biancheria, sia in lavatrice che a mano. Utilizzandolo si facilita la stiratura, si salvaguardano i tessuti e si dà un po' di profumo al nostro bucato che risulta molto più morbido....
Pulizia della Casa

Come realizzare uno sgrassatore ecologico in casa

L'inquinamento è uno dei problemi più grossi del nostro pianeta perché ha innumerevoli conseguenze dannose sulla salute e sull'ecosistema. Per fortuna, oggigiorno, si pone molto spesso l'accento sulla salvaguardia dell'ambiente e, nel nostro piccolo,...
Pulizia della Casa

Come sbiancare il bucato in modo ecologico

Il bucato è ormai diventato un appuntamento quotidiano a cui non possiamo esimerci. È sufficiente infatti caricare le nostre lavatrici e aggiungere il prodotto che preferiamo, per ottenere della biancheria profumata e pulita. Purtroppo, molto spesso...
Pulizia della Casa

Come pulire l'acciaio in modo ecologico

Con l'era moderna l'utilizzo dell'acciaio si è diffuso notevolmente rispetto agli anni precedenti, soprattutto nella produzione delle cucine. L'acciaio infatti è in grado di rendere igienica ogni superficie ed è ideale per chi vuole una cucina sempre...
Arredamento

Come scegliere un pavimento ecologico

Il pavimento è una parte molto importante della nostra casa, non è solo l'appoggio per i mobili o la parte dove camminiamo, è anche la parte che ci isola dall'esterno, inoltre se vogliamo la casa sia ecologica, deve essere tale anche il nostro pavimento....
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire il parquet in modo ecologico

Se in casa abbiamo nelle varie stanze dei pavimenti rivestiti con il parquet, possiamo pulirli in svariati modi ed in relazione alla loro finitura. Si tratta nello specifico di usare prodotti naturali anzichè quelli chimici, spesso nocivi o contenenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.