Come posare un pavimento in vinile

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come vedremo nel corso di questa guida, i pavimenti in vinile possono essere considerati una buona soluzione per rinnovare una camera senza spendere una cifra economica considerevole. È sufficiente infatti un po' di pazienza e una buona dimestichezza manuale per posare una pavimentazione in vinile e restituire alla casa l'eleganza e la raffinatezza di un tempo. Se siete interessati a scoprire come sia possibile posare un pavimento in vinile seguite con attenzione questo tutorial, vi fornirò importanti suggerimenti.

28

Occorrente

  • Piastrelle in vinile
  • Taglierino
  • Metro
  • Matita
  • Carta
  • Adesivo per vinile
  • Rullo per pavimenti
  • Scopa
38

La prima cosa importante da fare per posare un pavimento in vinile, è quella di prendere le misure giuste della stanza da pavimentare (prestate molta attenzione alle misure, onde evitare di acquistare meno piastrelle di quante in realtà ne servono per pavimentare tutta la camera). Adesso dovete spostare gli eventuali mobili e/o elettrodomestici presenti nella stanza, ricordate di togliere anche i battiscopa. Non dimenticate inoltre che il vinile è un materiale in grado di coprire interamente quasi tutte le superfici esistenti, l'importante che siano dure e perfettamente asciutte (se avete la moquette in particolare, è necessario toglierla per applicare il vinile). Se preferite lasciare alla base il vecchio rivestimento, tenete conto che in questo caso il pavimento risulterà un po' più alto.

48

Ricordate adesso che prima di posare il vinile, è necessario creare un modello di carta da stendere sul pavimento. Vi consiglio dunque di ritagliare molti pezzi di cartone e di stenderli fino a ricoprire l'intero pavimento. Questo procedimento vi consentirà di tagliare il vinile e il compensato in modo decisamente più facile. Adesso procedete a preparare il sottofondo.

Continua la lettura
58

La preparazione del fondo su cui applicare il vinile dev'essere fatta utilizzando uno strato di compensato (quest'ultimo consente di creare una superficie liscia su cui adagiare il vinile). Provvediamo dunque a ritagliare il compensato in modo da adattarlo alla camera e disponiamolo nella stanza lasciandolo adagiato per almeno 3 giorni (vi consiglio di usare esclusivamente un compensato adatto al vinile). Per installare il sottofondo inoltre non è consigliabile usare viti e chiodi (vi consiglio di usare circa 15 graffette da 2,2 cm per circa 0,8 mq di sottofondo). Adesso possiamo procedere alla vera e propria posa del vinile.

68

Tenete conto che il pavimento in vinile in genere, può essere scelto con l'auto incollante o senza colla. Vi consiglio vivamente di utilizzare il primo, visto che è dotato di colla nella parte posteriore e può essere incollato facilmente. Se avete scelto il modello dotato di colla dunque, dovete semplicemente seguire le istruzioni indicate dal produttore.

78

Se invece avete scelto il modello senza colla, sappiate che è necessario stendere la colla su tutto il pavimento della stanza, iniziando dal centro della stessa. Prendete dunque una spatola dentata e cominciate a stendere il prodotto incollante, facendo attenzione a non sporcarvi le mani. A questo punto prendete un rullo per pavimenti e con movimenti decisi cercate di schiacciare le piastrelle, in modo da permettere la perfetta adesione della piastrella alla colla. Il rullo per pavimenti può essere facilmente noleggiato in un negozio di articoli per giardinaggio.

88

Continuate a posare il vinile e a seguire lo schema suddetto: stendete la colla, attaccate le piastrelle e infine passate sopra il rullo. Al termine vi consiglio di aspettare che l'adesivo si asciughi completamente (prima di mettere i battiscopa è consigliabile aspettare 24/30 ore).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

5 caratteristiche dei pavimenti vinilici

Inventati nel 1930, i pavimenti vinilici hanno avuto un grande impatto sul mondo dell'architettura, soprattutto negli anni successivi alla seconda guerra mondiale. Nel 1950 divennero ancora più utilizzati è sostituì quasi completamente le pavimentazioni...
Ristrutturazione

Come dipingere i rivestimenti in vinile

Il vinile è un tessuto che viene utilizzato per rivestire vari oggetti, come ad esempio tappezzerie, tovaglie, abiti, piastrelle. Ma non solo: davvero vasta è infatti l'utilizzazione che si può fare del vinile. Questo tessuto può anche essere arricchito...
Economia Domestica

Come si ripara un tessuto in vinile

Un tessuto in vinile è una fibra estremamente resistente agli agenti atmosferici, però può essere molto difficile da riparare se viene lacerata. Esistono diverse soluzioni per riparare un tessuto in vinile e in questa guida illustrerò dettagliatamente...
Pulizia della Casa

Come pulire la carta da parati in vinile

Rivestire le pareti di casa è una pratica che protegge i muri e dona una migliore resa estetica agli stessi. Per farlo possiamo scegliere diversi tipi di copertura. La più comune è senza dubbio la vernice, che può essere di diversi colori. Ma oltre...
Pulizia della Casa

Come lavare la tenda doccia in vinile

Quando si compra una doccia o una vasca uno dei principali problemi a cui si va incontro è sempre quello di capire come non sporcare per terra e far uscire l'acqua. La tenda è sempre la soluzione migliore per risolvere questo problema, in commercio...
Pulizia della Casa

Come pulire un vinile

I vecchi dischi in vinile, tanto utilizzati fino agli anni '70, oggi servono solo a riempire gli scaffali di qualche appassionato. Ma nonostante ciò, è sempre un buon consiglio tenerli puliti, anche perché la pulizia del vinile preserverà il suono...
Economia Domestica

Come riparare un materasso ad acqua

Un materasso ad acqua che perde, può sicuramente rovinare un sonno confortevole. Per fortuna, un piccolo foro o una perdita non significa che dovrete buttarlo. Con un kit di riparazione vinilico e un po' di precisione, è possibile risolvere facilmente...
Arredamento

Come arredare le pareti di un bar con i vinili

Nel momento in cui decidiamo di aprire un bar, una delle prime cose a cui dobbiamo pensare è l'arredamento. Infatti quando un cliente entra nel locale, riceve già una prima impressione da quello che trova intorno a sè. Se l'ambiente è gradevole alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.