Come pitturare una parete di cartongesso

di Caterina Maltinti difficoltà: media

Come pitturare una parete di cartongessoLeggi Il cartongesso rende possibile modificare gli spazi della vostra casa senza ricorrere a costosi e invasivi lavori di ristrutturazione. Molte sono le idee che si possono realizzare, prima fra tutte, una parete per separare due ambienti diversi. Sia che decidiate di affidarvi ad un professionista, sia che preferiate costruirla da soli, ecco una semplice guida per pitturare la vostra parete ed evitare spiacevoli sorprese.

Assicurati di avere a portata di mano: Carta a vetro a grani fini Fissativo per cartongesso o uniformante Pennellessa o rullo Vernice

1 Per realizzare una parete sono necessari più pannelli di cartongesso che vengono posti uno a fianco all'altro e uniti: le linee di giuntura sono stuccate direttamente dal cartongessista mentre la maggior parte della struttura resta grezza. Il primo problema da affrontare al momento dell'imbiancatura è quello di rendere il più uniforme possibile la superficie da pitturare.Si deve quindi procedere a scartare i punti stuccati con con una carta a vetro a grani molto fini in modo da rendere impercettibili al tatto i bordi delle stuccature.

2 Dopo aver scartato la parete è necessario capire se vogliamo mantenere liscia la superficie in cartongesso oppure se si preferisce renderla il più simile possibile alle altre pareti in muratura. Nel primo caso si procederà ad applicare su tutta la superficie una mano di fissativo per cartongesso per preparare la parete al colore. Nel secondo caso sarà invece necessario stendere una mano di uniformante/primer che ricreerà la granulosità tipica delle pareti in muratura e contemporaneamente contribuirà a mascherare le eventuali imperfezioni.

Continua la lettura

3 Applicato il fissativo o l'uniformante e attese le 4-6 ore necessarie alla loro completa asciugatura, si potrà passare alla pittura, tenendo ben presente che il cartongesso ha una capacità di assorbimento del colore diversa dalle normali pareti che vi sarà capitato di imbiancare.Se la parete è stata mantenuta liscia è consigliabile utilizzare una vernice poco diluita e procedere alla pittura utilizzando una pennellessa (preferibilmente nuova e di buona qualità) invece che il più maneggevole rullo.  Le pennellate devono essere il più possibile uniformi e ben stese in modo da evitare che siano visibili a pittura ultimata.  Approfondimento Come realizzare una parete in cartongesso (clicca qui) Se la parete è stata resa ruvida dall'applicazione dell'uniformante, potrete imbiancarla, sia con il pennello che con il rullo, come se si trattasse di una normale parete in muratura.Una volta asciugata la vernice valutate se è necessaria o meno una seconda mano e procedete di conseguenza.. 

Non dimenticare mai: Curare particolarmente la preparazione della superficie da pitturare.

Come progettare una parete curva Come realizzare una parete ventilata Come costruire una parete in cartongesso Come chiudere un buco nel cartongesso

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili