Come ottimizzare il tempo per le pulizie di casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d'oggi le nostre vite sono sempre più frenetiche. Diventa quindi fondamentale potersi ritagliare un po' di tempo per fare qualcosa. Una delle operazioni che rubano molto tempo durante l'arco della nostra giornata, è senza ombra di dubbio la pulizia della nostra abitazione. Lo scopo di questa guida è quello di mostrare brevemente come poter ottenere il massimo risultato riducendo di molto i tempi di pulizia. Vediamo, quindi, come ottimizzare il tempo per le pulizie di casa.

26

Occorrente

  • Organizzazione e impegno.
36

Il più delle volte agiamo come se potessimo svolgere una sola attività alla volta. In realtà non è così. Infatti potremmo sfruttare alcuni momenti di attesa di una certa attività. Per esempio pulire un balcone o una veranda. Possiamo farlo subito dopo il lavaggio dei pavimenti. Sappiamo bene che è necessario aspettare che asciughino per bene. Possiamo sfruttare questo periodo per pulire il nostro balcone o la nostra veranda. Oppure per caricare la lavatrice ed avviarla. Nel frattempo i pavimenti torneranno asciutti. Possiamo fare una cosa analoga a questa mentre stendiamo il bucato. Infatti anche il momento del bucato offre un'ottima occasione per ottimizzare il tempo.

46

Per ottimizzare il tempo dopo la lavatrice possiamo pulire il bagno. In che modo? Un'ottima maniera per ottenere dei sanitari splendenti è quello di lasciare agire i detergenti. Spazzoliamo vasca, wc e lavandino velocemente. Poi stendiamo uno strato di detergente per sanitari e lasciamo agire per un po' di minuti. Mentre aspettiamo, scarichiamo la lavatrice e stendiamo il bucato. Tutto ciò che dovremo fare più avanti sarà risciacquare velocemente i sanitari. In questo modo possiamo risparmiare molto tempo, svolgendo più doveri nello stesso momento. Fare le pulizie e mettere ordine vanno di pari passo. E spesso è la nostra camera da letto ad avere più bisogno di attenzioni.

Continua la lettura
56

È probabile che impiegheremo tutta la mattinata per le pulizie della casa. L'ora di pranzo arriva in fretta, ma abbiamo ancora qualcosa da sistemare. Perché dunque non sfruttare il tempo morto in cucina per ultimare le pulizie di casa? Se dobbiamo preparare della pasta occorrerà un po' di tempo per bollire l'acqua. In questo lasso di tempo avremo modo di rifare il letto e sbattere i tappeti. Inoltre possiamo riporre il pigiama nel cassetto e passare la scopa. Per ottimizzare al meglio il tempo occorre impegnarsi in quei momenti che normalmente dedichiamo all'attesa. Non mi resta, giunti al termine di questa breve ma comunque molto chiara guida, che augurarvi buon lavoro.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come fare le pulizie con i prodotti naturali

Fare le pulizie della casa con prodotti naturali è un metodo oltre che economico anche salutare. Tanti pensano che la casa si può mantenere pulita, solo grazie ai prodotti acquistabili nei negozi, non considerando che alcuni prodotti contengono dei...
Pulizia della Casa

10 consigli per le pulizie di casa

Ogni casalinga conosce qualche trucco per pulire al meglio gli ambienti domestici. Molto spesso si tratta dei classici "rimedi della nonna" che si rivelano sempre molto efficaci. A volte le pulizie possono risultare davvero noiose e alla fine potremmo...
Pulizia della Casa

Come organizzare bene le pulizie di casa

La casa è senza dubbio il luogo più importante, soprattutto perché ci accoglie dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro. Per far sì che questo rifugio resti sempre in ordine e pulito, occorre però una buona organizzazione delle pulizie. Il più...
Pulizia della Casa

Come utilizzare l'aceto bianco per le pulizie domestiche o come anticalcare

Avete mai provato a utilizzare l'aceto bianco, oltre che per uso alimentare, anche nelle pulizie domestiche? Questo derivato del vino ha ottime capacità sgrassanti, detergenti e anticalcare, ed è un eccellente aiuto anche nel togliere i residui dei...
Pulizia della Casa

Le pulizie da fare al rientro dalle vacanze

Quando terminiamo le vacanze e ritorniamo a casa, è necessario fare delle pulizie in tutto l'ambiente, poiché lo stato di abbandono genera polvere sui pavimenti e sui mobili, si forma il calcare sui sanitari, ed anche in cucina è necessario dare una...
Pulizia della Casa

10 errori da evitare nelle pulizie domestiche

Pulire la casa e mantenerla sempre splendente, è un compito spesso non facilissimo. Lavare pavimenti, vetri, sanitari e tutte le superfici della casa, può diventare un compito lungo che richiede tempo e precisione ed è per questo che è importante...
Pulizia della Casa

Come organizzare le pulizie di una villa

Possedere una villa, comporta ovviamente a delle pulizie per tenerla sempre accogliente e di bell'aspetto. Grande o piccola che sia, una villa presuppone sempre spazi aggiuntivi rispetto ad un comune appartamento. Sono presenti scale, soffitte e/o cantine,...
Pulizia della Casa

Consigli per utilizzare gli oli essenziali nelle pulizie di casa

Negli ultimi anni, per fortuna, si sta virando sempre più insistentemente verso una cosmetica biologica. La cosmesi non è l'unico campo in cui si manifesta più forte il rispetto dell'ambiente, che sta investendo sempre più attività del nostro quotidiano....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.