Come organizzare le pulizie di una villa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Possedere una villa, comporta ovviamente a delle pulizie per tenerla sempre accogliente e di bell'aspetto. Grande o piccola che sia, una villa presuppone sempre spazi aggiuntivi rispetto ad un comune appartamento. Sono presenti scale, soffitte e/o cantine, giardini, aiuole e cortili. Quasi mai è possibile organizzare le pulizie di una tale abitazione in un solo giorno. Quindi, per avere dei buoni risultati ed ottimizzare il tempo, occorrerà necessariamente creare una tabella di marcia da distribuire all'interno della settimana. Se siete interessati a questo argomento, qui di seguito vi sarà spiegato, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come organizzare correttamente le pulizie di una villa.

26

Occorrente

  • Utensili per pulire
36

Pulire gli spazi esterni

Per prima cosa occupatevi degli spazi esterni. Se ci sono piante, vasche dei pesci, voliere o cucce di animali, pulire e igienizzate anche questi elementi. Dedicate quindi un giorno intero alla pulizia accurata degli stessi ed al lavaggio degli infissi con vetri annessi. Il giorno seguente dedicatevi agli interni. Vi conviene partire dai pavimenti spazzando e lavando tutte le superfici. Il giorno seguente concludete il ciclo di pulizie, dedicandovi a mobili, soprammobili, tappeti, lavandini e sanitari.
Per quanto riguarda le tende, poltrone e lampadari riservate loro un giorno straordinario ogni due o tre mesi, a seconda delle esigenze (con tre giorni a settimana di lavoro avrete un''intera villa sempre pulita).

46

Pulire un locale per volta

Nel caso in cui non abbiate molto tempo a disposizione nella giornata da dedicare alle pulizie, l'alternativa è quella di detergere solo un locale per volta. Nella tabella di marcia dividete la villa in cinque o sei parti e distribuite le pulizie nell'arco di una settimana. Inserite per esempio la camera da letto il lunedì, e in quel giorno spolvererete e laverete gli infissi e i balconi solo di quella stanza. Il martedì occupatevi della cucina, il mercoledì del salone con il bagno annesso e la domenica riposo! Il lavoro così diluito risulta essere molto più leggero. Potete anche suddividere il lavoro giornaliero in varie tappe, nell'arco delle diverse ore di una giornata. La villa nel complesso rimarrà sempre pulita perché ogni locale sarà visitato in media ogni cinque o sei giorni e non farà in tempo a sporcarsi.

Continua la lettura
56

Detergere le camere più visitate

Se poi la villa è molto grande, tanto che i locali da suddividere non possono essere puliti tutti nell'ambito di una sola settimana, dedicatevi solo alla pulizia delle zone più battute, chiudendo temporaneamente le altre zone. Nella suddivisione del lavoro inserite solo le zone usate, riservando un giorno della settimana alla pulizia delle altre zone. La tabella di marcia giornaliera prevederà così solamente cucina, bagni, camere da letto principali e soggiorno. Tuttavia un giorno della tabella di marcia potrà essere riservato ad uno solo dei locali "extra". Una settimana pulite una camera degli ospiti, un'altra settimana il secondo salone o il quarto bagno e così via.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avere dei buoni risultati ed ottimizzare il tempo, occorrerà necessariamente creare una tabella di marcia da distribuire all'interno della settimana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare una villa in campagna

Tra le abitazioni più eleganti e raffinate, la villa in campagna è sicuramente quella più lussuosa. Con i suoi ampi spazi verdi, questo tipo di dimora si rivela il luogo migliore per rilassarsi e stare a contatto con la natura. La vita all'aria aperta,...
Pulizia della Casa

Pulizie di primavera in 10 step

L' inverno si sa non è la stagione ottimale per le pulizie " profonde". Causa la pioggia, il freddo, l' umidità, le poche ore di luce solare si tende a fare il minimo indispensabile. L' arrivo della primavera, di giornate lunghe e soleggiate ci fa...
Pulizia della Casa

Come Coinvolgere Tutta La Famiglia Nei Lavori Domestici

I lavori domestici, come le pulizie, procedono molto più velocemente e richiedono meno tempo se l'intera famiglia aiuta il più possibile. Tuttavia, spesso, i genitori faticano a coinvolgere i figli ad aiutare nei lavoretti di casa ed alcuni prodotti...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una villa

La ristrutturazione di una villa rappresenta un'operazione veramente impegnativa e frequentemente costosa, ma potrebbe dare molte soddisfazioni ed aumenterà il valore dell'immobile su cui andrete ad operare. Nella seguente pratica e dettagliata guida...
Pulizia della Casa

Consigli per organizzare le pulizie giornaliere

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di organizzazione e di pazienza, è possibile organizzare le pulizie giornaliere di casa, seguendo una serie di consigli elementari e basilari, in modo da avere la casa sempre pulita e in ordine. Se siete...
Ristrutturazione

Come scegliere una villa prefabbricata

Al giorno d'oggi, scegliere una villa prefabbricata costituisce un'opzione sicura. In commercio si trovano manufatti realizzati secondo le più stringenti norme di sicurezza ed isolamento: con il giusto spazio e gli ambienti più confortevoli, si avrà...
Pulizia della Casa

Come fare le pulizie di casa

Per fare le pulizie di casa, come tutti i lavori, occorre organizzazione per evitare di lasciarsi prendere dallo sconforto e per risparmiare tempo. Non c'è bisogno di buttarsi a capo fitto nel pulire da cima a fondo e fare tutto in un solo giorno. Specialmente...
Pulizia della Casa

Come Programmare Le Pulizie Primaverili

Ci sono dei particolari periodi dell'anno in cui solitamente si effettuano delle pulizie a fondo della casa. Si tratta di quelle che vengono chiamate "pulizie di primavera". Durante esse si spostano i mobili, si rassetta, si spolvera oppure si sistemano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.