Come nascondere il cavo di una lampada da terra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in casa o in giardino avete installato una lampada da terra, a giusta ragione starete cercando una soluzione adeguata per occultare il cavo di alimentazione poiché essendo eccessivamente vistoso deturpa il design impostato nei due ambienti. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida troverete alcuni utili consigli su come nascondere il cavo di una lampada da terra.

25

Occorrente

  • Cavo nuovo con presa a femmina
  • Canalette per cavi
  • Silicone
  • Piastrelle rettangolari
  • Tappeti
35

Sfruttare il battiscopa di legno

Se la lampada da terra l'avete posizionata nel salotto di casa potete nascondere il cavo di alimentazione in un modo esteticamente valido. Nello specifico si tratta di sfruttare il battiscopa di legno se il pavimento è un parquet; infatti, posizionando la piantana nell'angolo di una delle 4 pareti, il cavo lo fate passare proprio sotto ai battiscopa. Tuttavia al di sotto di essi, vi conviene inserire un altro cavo con una presa a femmina, in modo che in qualsiasi momento la piantana potete spostarla agevolmente.

45

Sostituire il cavo di alimentazione

Un altro metodo sicuramente facile per nascondere il cavo di una lampada da terra è quello di posare dei tappeti, in modo che fungano da copertura. Tuttavia è importante sottolineare che seppur valida, la soluzione potrebbe non apparire del tutto ottimale per un piccolo ma rimediabile difetto. Se infatti, la lampada è dotata di un cavo abbastanza spesso e di forma circolare, potrebbe essere ancora visibile nonostante la copertura con il tappeto. In tal caso la soluzione ideale e tutto sommato non difficile, è di sostituire il cavo di alimentazione con uno di forma piatta, che si può occultare sotto al tappeto e nel contempo aderisce anche meglio sul pavimento sottostante. Un'alternativa ad entrambe le soluzioni si qui descritte, sono delle canalette molto sottili che potete applicare sulla parte superiore del battiscopa sia esso di legno che piastrellato. In tal modo il colore bianco di queste specifiche coperture per cavi, si confonde a meraviglia con la tonalità della parete sovrastante.

Continua la lettura
55

Usare delle piastrelle rettangolri

Se una lampada da terra intendete posizionarla nel giardino senza però eseguire alcun lavoro di muratura, il sistema pratico e funzionale è quello che di seguito ci apprestiamo a descrivere. Nello specifico si tratta di fissare in alcuni punti il cavo di alimentazione della lampada con alcune gocce di silicone e precisamente sul bordo dell'aiuola o ai margini destro oppure sinistro del sentiero che conduce verso la vostra casa. Fatto ciò, per nascondere definitivamente il cavo vi basta usare delle piccole piastrelle rettangolari, che l'una affianco all'altra, vi serviranno per occultare il cavo fino alla presa di corrente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Lampada a fessura: come funziona

La lampada a fessura è uno strumento indispensabile per ottici e oculisti. Ottima perché permette di effettuare un'accurata valutazione clinica dell'occhio osservando in maniera stereoscopica i tessuti che lo compongono. L'oculista ha la possibilità...
Esterni

Come costruire una lampada da giardino

Il bricolage, o più comunemente chiamato fai da te, è una delle attività più diffusa negli ultimi tempi. Ormai, quasi tutti quelli che si dilettano con il fai da te sanno che è possibile costruire, creare e realizzare qualsiasi oggetto, anche di...
Pulizia della Casa

Come pulire le lampade

La pulizia degli ambienti domestici, spesso crea problemi quando si tratta di oggetti delicati come ad esempio le lampade. Il problema principale è legato al tipo di materiale con cui vengono realizzate, quindi può capitare di averne in legno, in ceramica,...
Ristrutturazione

Come riparare una vecchia lampada

Molto spesso, quando gli oggetti si rovinano o si danneggiano, si ha la tendenza di buttarli, sostituendoli con altri nuovi. In realtà, se desiderate risparmiare il vostro denaro, o semplicemente siete affezionati all'oggetto in questione, potrete provare...
Pulizia della Casa

Come pulire una lampada di sale

Composte totalmente da cristalli di sale naturale, queste lampade si stanno sempre di più diffondendo nelle nostre case, grazie non solo alla loro proprietà di donare all’ambiente, una luce piuttosto ambrata ed un’atmosfera intima e rilassante,...
Arredamento

Come scegliere una lampada multicolore

Le lampade multicolore sono efficienti, coreografiche ed a basso consumo. Sono popolari negli stage e nei nightclub. Cambiano colore in base alle impostazioni ed ai programmi interni. Alcuni strumenti necessitano solo di un telecomando. Altre lampade...
Pulizia della Casa

Come pulire una lampada in ottone laccato

Le lampade in ottone aggiungono stile alla vostra casa con le loro sfumature che richiamano all'oro. L'ottone però è una lega che si ossida rapidamente quando esposta all'aria. Per evitare ciò, i produttori di lampade ed altri oggetti in ottone spesso...
Arredamento

Come scegliere una lampada da terra

Nel proprio appartamento è importante avere una corretta progettazione dell'impianto di illuminazione, per poter dosare le fonti luminose e risparmiare nel migliore dei modi. È doveroso precisare che la luce non deve essere uguale in tutte quante le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.