Come Lucidare Il Plexiglass

di Paola Zampaglione difficoltà: media

Come Lucidare Il Plexiglass   jefemme.it Il plexiglass è un materiale molto comune ed economico. È formato da fibre ottiche di plastica che lo rendono infrangibile e gli conferiscono un effetto simile al vetro ma, a differenza di esso, tende anche ad opacizzarsi molto più facilmente. Niente di grave, basta poco per rimediare! Una corretta pulizia, inoltre, contribuirà a conservare nel tempo l'originario effetto lucido del materiale in questione.

Assicurati di avere a portata di mano: pasta abradiva, coltello da cucina, polis, 2 pennelli (1 a setole larghe, 1 sottile), acqua (e sapone di marsiglia)

1 Quanto dico sembrerà banale, ma dobbiamo prima di tutto capire la causa dell'opacizzazione del plexiglas: se la causa è semplicemente un po' di sporco, basterà l'utilizzo di un detergente con effetto antistatico (facilmente reperibile online o nei supermercati, a prezzi bassissimi), e tutto tornerà alla sua naturale lucidità.

2 Se la causa non è lo sporco, ecco come procedere. Aiutandovi con un pennello a setole larghe, ovviamente proporzionato alle dimensioni dell'oggetto che intendete lucidare, passate sopra al plexiglas un paio di passate di pasta abrasiva e poi, con un coltello da cucina con lama consistente (tipo quei coltelli resistenti per tagliare il pane), provvedete a limare il materiale con forza per 3-5 minuti, o in ogni caso, continuate fino a quando non toglierete tutte le ruvidità dovute al mescolamento di diversi materiali. Alla fine di questa procedura il plexiglas risulterà liscio come l'olio.

Continua la lettura

3 Ora, con un pennello più sottile, immerso nella polis, levigate gli spigoli in modo da renderli il meno tagliente possibili.  Infine con un panno in micro-fibra inumidito con semplice acqua, strofinate insistentemente sul materiale in modo da renderlo lucido quanto più possibile.  Approfondimento Come lucidare gli oggetti in fimo (clicca qui) In questa operazione di de-opacizzazione del plexiglas, se necessario, potrete aiutarvi con l'utilizzo di un sapone (tipo Marsiglia).. 

4 Un ultimo consiglio: evitate l'utilizzo di prodotti aggressivi come glassex, vetril o peggio ancora ammoniaca, candeggina e alcol. Queste sostanze contengono infatti additivi chimici che interferiscono con il plexiglas e porteranno ad un unica cosa: l'ulteriore ingiallimento del materiale, anziché la sua lucidatura. Vi sconsiglio vivamente l'uso della fiamma ossidrica che serve per modellare e levigare il ferro battuto o l'acciaio. Vi renderete conto che è un'operazione inutile e pericolosa dato che il plexiglas è un materiale facilmente malleabile.

Come pulire e lucidare l'ottone Come coprire il balcone di casa Come arredare l'ingresso con il trompe-l'oeil Come arredare la casa in stile eclettico

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili