Come lucidare il parquet

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Esistono tantissime tipologie di pavimentazioni, come ad esempio il gres, il marmo, il linoleum, fino ad arrivare al parquet. Quest'ultimo risulta essere particolarmente diffuso in Italia, perché elegante e raffinato. I legni utilizzati e pregiati sono in rovere, in faggio, d'olivo, in noce, in betulla. La lavorazione finale può essere ad olio oppure in vernice. A causa di questo fattore, non tutti i parquet possono subire un trattamento identico. Il pavimento richiede una buona dose di manutenzione, per farlo rimanere pressoché invariato con il passare degli anni. In commercio si possono acquistare prodotti chimici specifici per la pulizia. In alternativa, per igienizzare e lucidare il parquet possono essere utilizzati dei semplici rimedi naturali. Vediamo insieme come poter lucidare il parquet.

26

Occorrente

  • Prodotti specifici in base al tipo di finitura del parquet
  • 1 dl di olio d'oliva e 20 gocce di succo di limone
  • Per la cera lucidante fai da te: un bicchiere di olio di lino, 10 gocce di succo di limone, 2 cucchiai di cera d'api in scaglie, 6 gocce di olio essenziale di limone, 2 gocce di olio essenziale di arancio dolce
36

Per quanto riguarda il parquet con finitura ad olio, per igienizzarlo e lucidarlo, applicate sul parquet una volta l'anno l'olio protettivo. Per le pulizie ordinarie, invece, utilizzare solo cere a base di solvente, per non alterare le fibre del legno. In alternativa potete benissimo utilizzare una miscela naturale con succo di limone ed olio d'oliva. Mescolate 1 dl di olio con 20 gocce di succo. Irrorate la superficie ed asciugate con un panno preferibilmente elettrostatico.

46

Le finiture in vernice richiedono, invece, meno sforzo. La vernice è totalmente impermeabile all'acqua. Per detergere il parquet, passate quotidianamente un panno morbido inumidito. Per lucidare, utilizzate dei prodotti specifici, come ad esempio una cera auto lucidante. In alternativa, formulate una cera protettiva direttamente in casa. Fate sciogliere a bagnomaria la cera d'api con l'olio di lino ed il succo del limone. Alla fine, aggiungete gli oli essenziali. Lasciate raffreddare fino ad ottenere un corpo solido, da strofinare sul parquet.

Continua la lettura
56

Il parquet è un materiale vivo e necessita delle giuste attenzioni. L'eccessiva esposizione alla luce e all'aria, potrebbero col tempo modificarlo. Per questi motivi, non applicatelo preferibilmente in zone troppo umide come bagno e cucina. Infine, per mantenere inalterate le caratteristiche del parquet, togliete di tanto in tanto la polvere, utilizzando l'aspirapolvere oppure un panno antistatico. Non camminate sulla superficie con i tacchi a spillo. Mettete sotto le sedie e i tavoli dei feltrini autoadesivi. Non utilizzate mai prodotti aggressivi o detersivi schiumosi, per non danneggiare irreversibilmente la superficie. Questi piccoli accorgimenti garantiranno salute e longevità al parquet. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate mai prodotti aggressivi o detersivi schiumosi, per non danneggiare irreversibilmente la superficie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

I migliori tipi di parquet

Il parquet utilizzato per rifinire i pavimenti di casa è segno di eleganza e raffinatezza ed è molto adoperato perché, oltre a essere pregiato, è anche un buon isolante termico. Permette quindi di stare caldi d'inverno e freschi d'estate. Il parquet...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del parquet

Il parquet conferisce agli ambienti di casa un’atmosfera elegante ed accogliente. La sua pulizia, però, richiede una manutenzione attenta ed opportuna. Se si utilizzano i prodotti sbagliati, si rischia di gonfiare il legno, o di creare sgradevoli aloni....
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire il parquet in modo ecologico

Se in casa abbiamo nelle varie stanze dei pavimenti rivestiti con il parquet, possiamo pulirli in svariati modi ed in relazione alla loro finitura. Si tratta nello specifico di usare prodotti naturali anzichè quelli chimici, spesso nocivi o contenenti...
Economia Domestica

Come risparmiare sul parquet

Il parquet era un tipo di pavimentazione molto utilizzato soprattutto nelle case di montagna. Anche se oggi è sempre più scelto da molte persone per pavimentare l'appartamento in cui si abita. Si tratta di listelli in legno che vengono usati per creare...
Ristrutturazione

Come Riparare Il Parquet

Il parquet è una pavimentazione formata da listelli di legno massiccio. Se ne trovano di varie tipologie a seconda dello spessore e della qualità del legno utilizzato. Esiste il parquet con la posa a mosaico, a spina di pesce, a cassero regolare ed...
Arredamento

Come scegliere un parquet decorato

Quando ci si trova a dover prendere delle decisioni è sempre un momento complicato, figuriamoci poi quando si tratta di doverlo fare per la nostra casa, ed in particolare quando non abbiamo determinate conoscenze, come per esempio la scelta di un parquet...
Arredamento

10 miti da sfatare sul parquet

Il parquet, in molti casi, rappresenta senza dubbio la soluzione d'arredamento più pratica e funzionale che ci sia. E per qualsiasi tipo di appartamento. È un tipo di pavimento molto particolare e, per questo motivo, tuttavia, è soggetto ad alcuni...
Arredamento

Alcuni consigli per scegliere la tipologia di parquet

Molto spesso quando si procede ad una ristrutturazione per l'interno di un'abitazione, è indispensabile scegliere la giusta tipologia di pavimentazione. La pavimentazione può essere scelta di diversi materiali ma il parquet, rimane uno degli elementi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.