Come lavare piatti e stoviglie senza detersivo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In una società che è sempre più attenta a salvaguardare gli ecosistemi e l'ecologia, anche una piccola azione quotidiana, come lavare piatti e stoviglie senza usare detersivo chimico, eseguita da una moltitudine di persone, apporta un notevole aiuto al biosistema, e non solo: impiegando prodotti fai da te, ne beneficeranno anche le finanze. Potrà sembrare un paradosso, ma esistono metodi per lavare i piatti senza detersivo: leggete attentamente i passi di questa guida che vi spiegheranno come fare.

26

Occorrente

  • acqua di cottura della pasta
  • sabbia
  • aceto
  • limone
  • sale grosso
  • bicarbonato di sodio
  • soda
  • sodio borato
  • sacchetto per lavastoviglie
36

Usare aceto di vino bianco

Ecco alcuni consigli da adottare prima di iniziare il lavaggio, sia a mano che in lavastoviglie. Usate i guanti perché i detersivi tradizionali hanno un ph neutro che protegge la pelle, i vostri prodotti fai da te no. Inoltre l'uso dei guanti vi permette di usare l'acqua molto calda che è già di per sé un'ottima pulitrice; passate sempre un tovagliolo di carta sul piatto per togliere l'eccesso d'unto; tenete a portata di mano uno spruzzino con aceto e acqua o con bicarbonato e acqua, da spruzzare sulle stoviglie per pretrattarle e, nel caso di incrostazioni, versatene un poco all'interno e fate riscaldare sul fuoco. Il primo metodo per lavare le stoviglie senza l'ausilio del detergente è l'uso dell'acqua di cottura della pasta. Quando cuocete la pasta, mettete abbondante acqua e, al momento di scolarla, raccoglietela in una bacinella: sgrasserà i piatti in modo perfetto, poiché l'amido che rilascia la pasta durante la cottura è un ottimo sgrassante.

46

Utilizzare la sabbia

Il secondo metodo è alquanto bizzarro, però efficace. Ricordo che lo faceva mia nonna quando si andava al mare; allora non si portavano panini, ma una teglia di pasta con piatti e posate, che poi lei diligentemente puliva in questo modo: raccoglieva in una bacinella un po' di sabbia, vi insabbiava le stoviglie e poi strofinava tutto intorno. I residui di cibo e di grasso scomparivano e non le restava che sciacquarli sotto un getto di acqua corrente. I piatti e sopratutto le pentole risultavano puliti, sgrassati e scintillanti.

Continua la lettura
56

Adoperare aceto, limone e sale grosso

Con l'aceto bianco, il limone, il sale grosso e l'acqua potete preparare un detersivo, adatto per il lavaggio a mano e in lavastoviglie. Procedete in questo modo: in una pentola versate tutti gli ingredienti, mettete sul fuoco a fiamma moderata e lasciate cuocere per circa 30 minuti. Dopo filtrate il composto e conservatelo in barattoli di vetro. Ricordatevi di chiudere il barattolo solo quando il contenuto è freddo. Infine, in commercio si trova un sacchetto per lavastoviglie: si tratta di una bustina di nylon che misura 10x12 centimetri, con all'interno tre biglie di ceramica di tre tipi differenti: una deterge, la seconda sgrassa e l'ultima igienizza, eliminando batteri e cattivi odori; va messa in fondo alla lavastoviglie e compie circa 1000 lavaggi, con un gran risparmio di denaro e senza alcun danno per l'ambiente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • quando lavate le stoviglie con questi prodotti usate acqua molto calda.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come caricare la lavastoviglie in maniera corretta

La lavastoviglie rappresenta per molte famiglie un vero e proprio investimento, considerando il suo prezzo e la sua durata; mentre sul primo c'è poco da risparmiare, si può molto invece per allungare la sua longevità. A tal proposito, un corretto utilizzo...
Economia Domestica

Come funziona la lavastoviglie

Fino a poco tempo fa, la lavastoviglie era un elettrodomestico acquistato dalle famiglie con un reddito medio-alto. Inoltre non era poi tanta apprezzata, in quanto la casalinga disponendo di tempo a sufficienza era abituata a lavare piatti e quant'altro...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie

Negli ultimi tempi, la lavastoviglie è un elettrodomestico che sta entrando prepotentemente nelle nostre abitazioni con molta frequenza. Essa serve a lavare (e può spesso anche asciugare) stoviglie, pentole e altri oggetti di piccole e grandi dimensioni...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nell'uso della lavastoviglie

Uno degli errori più comuni che commettiamo quando utilizziamo gli elettrodomestici di casa, è quello di non consultare con attenzione il libretto di istruzioni dell'elettrodomestico stesso, cadendo dunque in banali errori che possono comprometterne...
Pulizia della Casa

Come pulire pentole e stoviglie senza sforzo

Quante donne si trovano, a fine giornata, con la cucina piena di pentole e stoviglie da lavare?! E poco importa possedere una lavastoviglie oppure no perché non tutti gli "utensili" comunemente impiegati in cucina possono essere lavati in modo "automatizzato"....
Pulizia della Casa

Come lavare le stoviglie

Non tutto si può lavare con la lavastoviglie, il lavaggio a mano è quindi una necessità per tutti. Sembra una sciocchezza, ma le stoviglie devono essere lavate bene, perché sono usate per mangiare! Ecco una piccola guida con trucchi e segreti per...
Economia Domestica

Come disinfettare le stoviglie

Piatti, bicchieri, posate, pentole: li usiamo tutti i giorni, ma come possiamo essere sicuri che siano puliti davvero a fondo? Sia che vengano lavati a mano o in lavastoviglie, il detersivo può non bastare. Ecco allora alcuni trucchi e suggerimenti su...
Pulizia della Casa

Come usare la lavastoviglie

La lavastoviglie è un elettrodomestico che si trova in quasi tutte le cucine. È utile in quanto raccoglie con un solo lavaggio molte stoviglie, ed in base alle capacità dell'elettrodometisco, anche stoviglie di grosse dimensioni. Per un fabbisogno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.