Come lavare le sciarpe in lana

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le sciarpe di lana sono molto utilizzate nei mesi invernali, in quanto proteggono dal freddo: trascorso questo periodo giunge il momento di dare una bella rinfrescata. Ma come fare a lavarle senza rovinarle? Molto spesso la paura di sbagliare il lavaggio, ci induce a mandare questi capi in lavanderia, oppure a lavare le sciarpe a mano senza ottenere buoni risultati. Come impedire che le sciarpe in lana si infeltriscano e diventino piene di pallini? In questa guida vi darò dei consigli utili su come agire.

27

Occorrente

  • Detersivo per capi in lana
  • ammorbidente
  • asciugamano
  • stendibiancheria
  • bacinella
  • acqua cottura fagioli
37

La prima cosa da fare è quella di guardare se la vostra sciarpa ha un'etichetta, ed analizzate il tipo di lana, se è pura oppure mista: in base al tipo di fibra opterete per un lavaggio a mano o in lavatrice. Se la vostra sciarpa è in pura lana non potrete lavarla a più di 30 C°, nel caso in cui è mista, ciò presenta materiali acrilici potete usare una temperatura più alta (40 C°). Una volta fatto ciò suddividete i capi in base al colore, mettete da una parte le sciarpe più chiare e dall’altra quelle di colore più scure. Mettetele in lavatrice, cercate di non caricare troppo il cestello, massimo tre o quattro sciarpe alla volta dello stesso colore.

47

Azionate il ciclo di lavaggio per capi delicati e versate del detersivo liquido specifico e dell’ammorbidente nell’apposita vaschetta: fermate l’elettrodomestico prima della fine del ciclo, per evitare che si azioni la centrifuga perché le sgualcirebbe, spegnete e in alternativa, strizzate le sciarpe avvolgendole in un'asciugamano. Anche l’asciugatura è un passaggio molto importante: i capi devono essere distesi su un piano, come lo stendibiancheria e in una zona ombreggiata per evitare che si deformino.

Continua la lettura
57

In alternativa potete optare per il tradizionale lavaggio a mano: riempite una bacinella con acqua tiepida (30 C°), ed immergete le sciarpe dello stesso colore con del sapone specifico. Lasciate agire per qualche minuto, e poi risciacquate abbondantemente fino a quando l’acqua non sarà limpida e senza residui di detersivo. Avvolgete le sciarpe in un'asciugamano e strizzate per bene affinché vada via tutta l’acqua, stendetele su un piano in maniera orizzontale lontano da fonti di calore. Un rimedio molto efficace per impedire che si infeltriscano è quello di utilizzare l’acqua di cottura dei fagioli, fatela raffreddare leggermente e poi immergete le sciarpe con un po’ di detersivo specifico. Risciacquate abbondantemente, in questo modo l’acqua dei fagioli li renderà più morbide.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non superare mai la temperatura di lavaggio indicata sull'etichetta del capo di lana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come organizzare l'armadio

Gli armadi sono tra i mobili più importanti all'interno della nostra casa, in quanto possono contenere non solo i nostri vestiti ma moltissime altre cose. Per questo tenerlo sempre ben organizzato e pulito è importanto, in modo da poter trovare subito...
Pulizia della Casa

Come lavare l'organza

L'organza è un tessuto leggero, quasi impalpabile e trasparente: per ottenerlo, si usa l'organzino, un filato di seta impiegato anche per la produzione di altri tessuti, come il taffetà. Da sempre tessuto pregiato e di lusso, l'organza oggi conosce...
Economia Domestica

10 idee per una casa più organizzata

Se anche voi siete in perenne guerra per tenere sotto controllo il disordine imperante che vi circonda, anche fra le mura domestiche, questa guida è quel che cercate. Non temete: non vi propongo di spendere un capitale e rivoluzionare la casa o l'appartamento;...
Arredamento

Come arredare l'ingresso in stile country

Il processo di arredamento è tutt'altro che semplice e facile. In realtà purtroppo l'ostacolo è sempre dietro l'angolo quando si decide di arredare la nostra casa. Bisogna infatti tener conto di tantissimi elementi. In questa guida vedere come arredare...
Arredamento

10 consigli per arredare la zona living

La zona living, ovvero il salotto, è una delle aree principali in casa, in cui la famiglia si incontra per passare dei momenti insieme o anche solo per rilassarsi. Essa, però, è anche il luogo in cui si accolgono gli ospiti e, a detta di molti, è...
Economia Domestica

Come tenere un armadio in ordine

L'armadio deve per forza di cose essere sempre in ordine sia internamente che esternamente. Bisogna infatti pulirlo ogni tanto per una questione di igiene personale e per mantenere i mobili di casa sempre in perfetto stato. Basti pensare ad una camera...
Pulizia della Casa

Come organizzare gli spazi

Al giorno d'oggi un appartamento di piccole dimensioni è molto richiesto, ed a volte finisce per essere una scelta praticamente obbligata per le piccole famiglie o per le persone che hanno l'intenzione di trascorrere in maniera indipendente la loro vita....
Economia Domestica

10 consigli su come sistemare il guardaroba

Un armadio ben organizzato ti consente, non solo di trovare immediatamente quel capo che stai cercando, ma anche di avere biancheria e vestiario in perfetto ordine. Vediamo allora come sistemare il guardaroba e ti basterà seguire questi 10 semplici consigli,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.