Come lavare i piumini

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I piumini vengono utilizzati mediamente per 2-3 mesi all'anno e, anche se non hanno bisogno di una pulizia frequente, almeno una volta all'anno necessitano di un lavaggio accurato. Tutti i piumini riportano l'etichetta che suggerisce che il capo dovrebbe essere lavato in maniera professionale, ovvero in lavanderia; quindi, ciò che molte persone si chiedono è se è possibile lavarlo anche a casa. La risposta è sì, a patto che si controlla l'etichetta e che si seguono le istruzioni in essa riportate. La cosa più importante che occorre tenere presente è che, siccome i piumini non sono leggerissimi, c'è bisogno di almeno due persone per trasportarli quando sono inzuppati d'acqua. Premesso questo, vediamo come lavare i piumini.

25

Occorrente

  • Detersivo liquido per lavatrice
  • Due palline da tennis
  • Ammorbidente
  • Lavatrice
35

Innanzitutto, come già accennato, è necessario leggere attentamente le etichette che trovate inevitabilmente nei vostri caldi giacchetti imbottiti di piume d'oca ed assicurarsi che quest'ultimi possano essere messi all'interno della lavatrice di casa affinché non si rovinino; inoltre, una cosa veramente importante e fondamentale da fare è ovviamente quella di suddividere i propri piumini chiari (bianchi, gialli, rosa, ecc.) da quelli almeno mediamente scuri (blu, rossi, neri, ecc.), qualora ne possediate di differenti colori, eseguendo più lavaggi con la vostra lavabiancheria.

45

Dopodiché dovrete effettuare le seguenti semplici operazioni: mettere al rovescio i vostri giubbotti riempiti con le piume d'oca, controllando che all'interno delle loro tasche non siano presenti oggetti di qualsiasi tipo; pianificare la lavatrice del vostro appartamento con un programma appropriato per i panni delicati (potrebbe andare bene anche una temperatura di 30 °C); versare, nella vaschetta dell'elettrodomestico, una piccola quantità di detersivo liquido (altrimenti il risciacquo non sarebbe efficace) ed una buona dose di ammorbidente.

Continua la lettura
55

Successivamente, è necessario aggiungere, nel cestello della lavabiancheria, due palline da tennis (che faranno scuotere le imbottiture) ed avviare il programma impostato precedentemente: cosi facendo, vedrete che, al termine del lavaggio, i vostri piumini risulteranno essere molto morbidi. Al termine del lavaggio, fateli asciugare bene e sbatteteli leggermente e maneggiateli un po' con le vostre mani per eliminare qualsiasi residuo di polvere. È consigliabile lavare i piumini prima di indossarli e, finita la stagione invernale, di conservarli appesi in una busta di cellophane.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i piumini

Se abbiamo uno o più piumini, ovvero quelli leggeri per il letto, oppure un giaccone per l’inverno, e intendiamo pulirli, è necessario adottare delle specifiche precauzioni, in modo da evitare errori tali da pregiudicarne la normale durata. A tale...
Pulizia della Casa

Come lavare un piumino d'oca

Il piumino d'oca è uno dei capi essenziali per ripararsi dalle fredde temperature invernali e per mantenere sempre il corpo caldo. Come ogni indumento, anche il piumino ha la necessità di essere lavato dopo un po' di tempo, ma la procedura di lavaggio...
Economia Domestica

Guida alla biancheria del corredo

Il corredo è caratterizzato da una lunga storia: è la dotazione di oggetti necessari alla vita matrimoniale con cui la sposa si presentava al matrimonio (principalmente si tratta di biancheria per la casa). La funzione del corredo è sia pratica che...
Pulizia della Casa

Come evitare gli acari in casa

Ai nostri giorni sempre più adulti e bambini soffrono di allergie e molte di queste sono causate dagli acari ossia microscopici organismi che prediligono la polvere e l'oscurità di cuscini, materassi, piumini, tessuti di poltrone ed altri "oggetti"...
Economia Domestica

Guida ai tessili per la casa

Spesso siamo così concentrati sui mobili e l'arredamento in genere, che dimentichiamo quanta importanza rivestano i tessili. Con tessili intendiamo sia i tessuti "fissi", come ad esempio quelli che rivestono le pareti, proteggono i parquet o i pavimenti...
Economia Domestica

Regalo di anniversario per lui: 10 idee

Con l'arrivo del Natale ma anche per un anniversario di coppia, è importate pensare a cosa regalare al proprio compagno o al proprio fidanzato per lasciarlo felice e contento. Molti sono gli oggetti e i pensierini che possono essere regalati ad un uomo...
Pulizia della Casa

Come lavare il piumino in lavatrice

Generalmente, l'arrivo della stagione invernale e delle temperature decisamente più rigide è sancito dalla comparsa di un indumento studiato appositamente per contrastare il freddo: stiamo parlando del piumino. Questo capo di abbigliamento è resistente...
Pulizia della Casa

Come lavare un cuscino di piume

Morbidezza e comodità sono le caratteristiche principali che possiedono i cuscini in piuma. Chiamati anche piumini in piume d'oca, sono facilmente adattabili alla conformità del proprio fisico, termoregolatori notturni, leggeri per la presenza di piume...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.