Come lavare i piatti senza detersivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo deciso di preparare una cena per gli amici, alla fine della serata ci ritroveremo sicuramente con molti piatti sporchi da lavare, che richiedono l'uso di un buon quantitativo di detersivo, soprattutto se sono particolarmente unti. Se vogliamo evitarne l'uso, c'è la possibilità di lavarli in modo efficiente utilizzando dei prodotti naturali ed ecologici, che non contengono in alcun modo saponi e additivi, ma che sono in grado di garantire comunque un risultato ottimale sia dal punto di vista igienico che in termini di brillantezza. Con i passaggi seguenti andremo proprio a vedere come si deve procedere per lavare i piatti senza utilizzare il detersivo.

26

Occorrente

  • Limoni 2
  • Bicarbonato di sodio 30 gr.
  • Aceto bianco 250 ml.
  • Spugnette abrasive
36

Pulire i piatti con aceto

Innanzitutto, conviene pulire tutti i piatti con della carta da cucina, andando così a eliminare i residui di cibo o eventuale sugo, successivamente si procede con le operazioni che in genere vengono affidate ad un detersivo e che sono la scrostatura, la sgrassatura e la profumazione. Questi tre risultati possiamo ottenerli semplicemente utilizzando dei prodotti naturali come il bicarbonato di sodio, l'aceto e il succo di limone.

46

Pulire i piatti col bicarbonato

Il bicarbonato di sodio è sicuramente un ottimo sgrassante: per utilizzarlo ne mettiamo un buon quantitativo su una spugnetta abrasiva che generalmente usiamo per lavare i piatti e andiamo a strofinare in modo tale da scrostare tutti i residui di cibo rimasti attaccati. Una volta terminata l'operazione li metteremo da parte e passeremo alla fase successiva. In questo caso, prendiamo una pentola abbastanza larga, ci versiamo dell'acqua e la facciamo bollire per circa 5 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, versiamo all'interno un certo quantitativo di aceto bianco e lo facciamo ribollire per altri 5 minuti. Adesso riprendiamo i piatti messi da parte e usiamo sempre la stessa spugnetta, questa volta imbevuta di acqua e bicarbonato. In questo caso, l'aceto svolgerà la funzione sgrassante insieme al bicarbonato, ed entrambi saranno in grado di eliminare tutti i grassi sia di olio che di cibo, ma soprattutto faranno andare via i cattivi odori.

Continua la lettura
56

Pulire i piatti col limone

A questo punto, non ci resta altro da fare che sciacquare i piatti sotto l'acqua corrente, utilizzando una spugna imbevuta nel succo di limone: questo svolge la funzione di disinfettarli, ma ha anche il compito di profumarli, sostituendosi al classico detersivo profumato che spesso usiamo. Un ulteriore risciacquo dei piatti sotto l'acqua corrente consentirà di metterli bagnati o asciugati nello scolapiatti, con la certezza di averli lavati e sopratutto igienizzati. Con questo metodo semplice e fatto con prodotti che generalmente abbiamo in casa, saremo sicuramente in grado di sostituire le funzioni di un normale detersivo, con il vantaggio di aver risparmiato dei soldi, salvaguardato l'ambiente, ma anche le nostre mani, soprattutto se siamo allergici alle sostanze che lo compongono.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Pulire Tapparelle, Persiane E Simili

La maggior parte di noi cerca di dedicare tempo ed energia alla pulizia della casa, così da vivere in un ambiente sano e accogliente. Spesso, però, può succedere di trascurare le zone meno evidenti, quelle che più facilmente sfuggono al nostro sguardo....
Pulizia della Casa

Come pulire i vasi di terracotta

Le piante crescono straordinariamente nei grandi o piccoli appezzamenti di terreno e, se l’uomo è capace, potrebbe farle sviluppare maestosamente, interrandole in contenitori adatti, come in vasi di terracotta per abbellire e decorare balconi, terrazzi...
Pulizia della Casa

Come pulire correttamente i caloriferi

Pulire correttamente i caloriferi è senza dubbio un'operazione molto importante, poiché la polvere che si accumula su di essi, potrebbe entrare in circolazione nell'ambiente e correreste il rischio di allergie a polvere e ad acari. Non è molto difficile...
Economia Domestica

Come lavare l'abbigliamento sportivo

Effettuare il bucato è un operazione che può nascondere tantissime insidie e trappole. Esistono tantissime tipologie di abbigliamento che necessitano di specifici metodi di lavaggio. In questa guida avremo modo di focalizzare l'attenzione ad una particolare...
Pulizia della Casa

Come lavare una poltrona in pelle

Lavare una poltrona in pelle richiede alcune accortezze, indispensabili per non rovinarne il rivestimento. In commercio, esistono diverse tipologie di pelle, usate per foderare una poltrona. La pelle scamosciata ha una consistenza morbida e vellutata....
Economia Domestica

10 modi per risparmiare l'acqua

Molto spesso capita che in una casa grande, oltre ai consumi energetici ci sono anche quelli legati all'acqua, specie se abbiamo degli animali domestici o strutture come ad esempio un giardino da annaffiare ogni giorno. Risparmiare questo prezioso liquido...
Pulizia della Casa

Come igienizzare la casa con aceto e bicarbonato

Igienizzare la casa in modo semplice ed economico? Si può! In questa guida vi sarà illustrato come pulire casa tramite l'utilizzo di aceto e bicarbonato. Alle volte i prodotti per l'igiene della casa che troviamo in commercio non vanno incontro al rispetto...
Pulizia della Casa

Come pulire balconi e terrazze

Se abbiamo delle ampie balconate oppure un grande terrazzo, è importante periodicamente pulirli soprattutto dopo il periodo autunnale, quando foglie e detriti vengono trasportati dal vento che insieme al fango generato dalla pioggia, imbrattano le superfici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.