Come lavare i cuscini di raso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti dovrebbero sapere come lavare un cuscini perché sono oggetti presenti in quasi tutte le case. Per quanto riguarda poi quelli di raso, la maggior parte di essi viene portata in lavanderia per un lavaggio a secco poiché questo è considerato il metodo più sicuro; tuttavia, è possibile lavare questo tessuto anche a casa: basta seguire alcune semplici indicazioni e fare attenzione a non utilizzare prodotti che potrebbero danneggiarlo. In caso di macchie ostinate, dove è richiesta una pulizia più approfondita, è necessario invece un lavaggio professionale. Ma ora vediamo come lavare i cuscini di raso.

26

Occorrente

  • Acqua
  • Detergente
  • Pulitore a vapore
36

Determinare innanzitutto la necessità e il motivo per cui i cuscini devono essere lavati. Se sono presenti ad esempio delle macchie superficiali, è sufficiente seguire il processo di pulizia comune per altri tipi di tessuto. Se invece sono presenti tracce di fango, colla, olio o altre sostanze difficili da rimuovere, bisogna cercare di assorbine il più possibile utilizzando un panno di cotone e lasciare asciugare al sole per un'ora prima di iniziare il lavaggio. Successivamente, utilizzare le unghie per cercare di rimuovere delicatamente il più possibile le tracce di sporco secco; in alternativa alle unghie, le quali potrebbero rovinarsi, per questa operazione è anche possibile servirsi di una spazzola a setole morbide senza però bagnarle. Le macchie d'acqua, infatti, sono molto più difficili da eliminare.

46

Per il lavaggio, bisognerà utilizzare un apposito detergente o un pulitore a vapore, che spesso vengono venduti insieme ai divani e alle poltrone. Immergere uno per volta i cuscini in una soluzione composta da acqua fredda e detergente per 5-10 minuti e lasciarli asciugare all'aria aperta. Ma come già accennato, è possibile pulire i cuscini in raso anche con un pulitore a vapore e quindi senza l'utilizzo dell'acqua. In tal caso, basta posizionare la bocchetta del pulitore direttamente sulla macchia ed azionarlo. Quando la macchia sarà sparita, spegnere il pulitore e far asciugare i cuscini sempre all'aria aperta.

Continua la lettura
56

I cuscini in raso possono essere molto costosi, per cui è molto importante cercare di salvaguardarli attraverso un'azione preventiva di pulizia costante, onde evitare che delle semplici macchie diventino poi un problema a cui è difficile rimediare. A tal proposito, molti negozi per la casa vendono degli spray studiati appositamente per la protezione di questo tipo di tessuto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non lavare in lavatrice
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come scegliere un pulitore a vapore

I metodi di pulizia della casa e degli annessi quali scale, terrazzi e androni richiedono vari “strumenti” a partire dalla classica vecchia scopa ai più moderni robot di aspirazione elettrici. In questa guida tratteremo gli elettrodomestici igienizzanti...
Arredamento

Come decorare casa con il vischio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, il vischio è una pianta ornamentale molto elegante, che grazie alla sua estetica elegante e festosa, è in grado di abbellire la nostra casa conferendo quel tocco in più di vivacità ed eleganza (il vischio...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti a vapore

Sporco e macchie che attaccano in profondità i tappeti, oltre ad essere poco piacevoli alla vista, possono danneggiare gravemente le fibre e l'imbottitura protettiva. A queste problematiche, si aggiunge l'eccessiva polvere di un tappeto, che può provocare...
Pulizia della Casa

Come stirare i vari tessuti senza fatica

La vita di una donna può essere paragonata ad un campo ad ostacoli! Lavoro, figli e faccende domestiche impegnano le giornate e le rendono stressanti e faticose. Riuscire quindi a scoprire qualche trucco pratico per agevolare le varie incombenze, può...
Economia Domestica

Come creare delle bomboniere con le conchiglie

Le bomboniere sono degli oggetti che non mancano mai quando si organizza una cerimonia. Infatti, sia che si tratti di un matrimonio, di una prima comunione, di un battesimo, di un diciottesimo compleanno o delle nozze d'oro o d'argento, i festeggiati...
Economia Domestica

I capi da non mettere mai in asciugatrice

L'asciugatrice, è un macchinario davvero utilissimo per asciugare i capi appena lavati in un batter d'occhio. La comodità di un'asciugatrice è ineguagliabile perché nelle stagioni invernali, soprattutto quando piove molto, non si ha il bisogno di...
Pulizia della Casa

Come pulire con il vapore

Se per le pulizie domestiche intendete usare un pulitore a vapore, è importante conoscerlo a fondo, e capire come e dove va utilizzato, per evitare di commettere errori che potrebbero danneggiare le superfici su cui agiamo. A tale proposito ecco un guida...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in pelle scamosciata

Tutti dovrebbero sapere come lavare i cuscini perché sono oggetti presenti in quasi tutte le case. Per quanto riguarda poi quelli in pelle scamosciata, la maggior parte di essi viene portata in lavanderia per un lavaggio a secco poiché questo è considerato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.