Come lavare al meglio i nostri capi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fare il bucato è un rito molto antico che si è evoluto nel tempo, ma farlo al meglio senza incappare in errori che possono rovinare il maglione preferito o il vestito che piace tanto al proprio bambino richiede conoscenza ed organizzazione. Successivamente si possono ottimizzare i risultati per lavare al meglio i nostri capi. Questo tutorial ha l'obiettivo di dare delle informazioni su come si può raggiungere questo risultato.

26

Occorrente

  • lavatrice o bacinella
  • detergenti e smacchiatori
  • ammorbidente/foglietti acchiappacolore/sacchetti per biancheria delicata (opzionali)
36

Per un ottimo lavaggio bisogna utilizzare 2 tipi di detergente: uno per il bucato senza troppe esigenze ed uno per capi delicati. Un detersivo in polvere è generalmente più efficace, ma può lasciare residui in lavatrice o non sciogliersi completamente nel lavaggio a mano. È necessario uno smacchiatore se le macchie non sono fresche; esso può essere in polvere o liquido. Poi, è opportuno utilizzare un ammorbidente ipoallergenico per chi ha la pelle delicata o per i capi dei bambini. In alternativa si può usare l'acido citrico che è reperibile in farmacia o nei negozi di prodotti ecologici. Se si decide di lavare in lavatrice la biancheria delicata bisogna utilizzare gli appositi sacchetti. Un'utilissima invenzione sono i fogli acchiappacolori utili per i capi che non mantengono il colore a 60° C.

46

Quando si ha tutto l'occorrente vale la pena informarsi per capire il significano dei simboli sulle etichette dei tessuti. È consigliabile leggere il manuale d'uso della lavatrice; i programmi per capi delicati possono evitare troppi lavaggi manuali e l'impostazione corretta della temperatura evita gli imprevisti che allungano i tempi previsti per poter indossare nuovamente capi. Se si hanno dei dubbi è meglio un lavaggio meno accurato senza danni che un maglione infeltrito irreparabilmente. Inoltre, è opportuno conoscere la durezza dell'acqua nella zona in cui si vive (l'acqua calcarea richiede dosi maggiori di detersivo, lascia aloni sulle stoviglie ed è facilmente riconoscibile). Comunque esistono appositi test che sono reperibili nei negozi di idraulica e fai da te.

Continua la lettura
56

Se si decide di lavare in lavatrice bisogna dividere i capi in base al colore. Il beige va bene insieme al grigio chiaro se la temperatura è al massimo di 60° C, specialmente se si hanno a disposizione i fogli acchiappacolore. Altrimenti i 40° C danno la possibilità di unire colori simili senza troppi rischi. I capi nuovi rischiano di perdere colore più facilmente come quelli con colori accesi. È opportuno omologare il carico per evitare imprevisti (seta e lana si devono lavare con programmi specifici). Eventuali macchie richiedono un pre-trattamento con lo smacchiatore; bisogna dosare il detergente ed aggiungere l'ammorbidente nella vaschetta. Per il lavaggio a mano si deve riempire una bacinella a metà con acqua a temperatura media (bassa se i tessuti sono delicati) ed aggiungere il detersivo che si deve sciogliere tutto prima di inserire i capi.

66

Il lavaggio è terminato; a questo punto si deve aprire l'oblò della lavatrice oppure svuotare la bacinella del lavaggio a mano. È importante stendere i capi in tessuto delicato orizzontalmente; essi si devono appoggiare su una delle ali laterali dello stenditoio. Se gronda molta acqua è consigliabile mettere una bacinella oppure un tappetino sotto lo stenditoio. In ogni caso non bisogna stendere i capi direttamente sotto i raggi solari in quanto si possono sbiadire i colori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come fare il bucato senza ammorbidente

La parola bucato mette un po' tutti in agitazione, soprattutto chi è meno pratico con le faccende domestiche. Ottenere un bucato perfetto non è così difficile, soprattutto per le casalinghe. Il bucato migliore si ottiene con il lavaggio a mano ma per...
Pulizia della Casa

Come rimediare a un maglione infeltrito

Sicuramente a molti di voi è capitato, almeno una volta nella vostra vita, di sbagliare la gradazione della lavatrice e di infeltrire un maglione così tanto da renderlo talmente piccolo, da essere impossibile da indossare. I lavaggi sbagliati, il calore...
Pulizia della Casa

Come dosare l'ammorbidente nella lavatrice

Sappiamo tutti che in base al colore e al tessuto specifico dei capi, è necessario eseguire un bucato a mano o in lavatrice, naturalmente selezionando gli abiti per colore, ed effettuando così dei lavaggi separati, uno per i capi colorati, uno per...
Pulizia della Casa

Come fare un gel sapone da bucato in casa

Nella seguente guida verrà spiegato come fare un gel sapone da bucato in casa. Ma perché farlo in casa e non acquistalo direttamente al supermercato? Beh, le motivazioni sono molteplici, ma la più importante è che molti dei detersivi in commercio...
Pulizia della Casa

5 cose da non fare quando si lava il bucato

Vivere da soli è sempre un passo importante sia per gli uomini che per le donne. Amministrare una casa, lavare, stirare, cucinare e fare il bucato, sono solo alcune delle molteplici mansioni che spettano a chiunque scelga di vivere da solo. Se per esempio...
Pulizia della Casa

Alternative naturali all'ammorbidente

Se per il nostro bucato non intendiamo acquistare alcun prodotto ammorbidente, possiamo invece optare per quelli naturali che sono di facile reperibilità in casa e molto efficienti. In questa lista nel dettaglio, ne citiamo alcuni di uso comune che con...
Arredamento

Come arredare lo spazio della lavanderia di casa

Anche il luogo ideale dove tenere la lavatrice è la cantina, quasi tutti ce l'hanno in casa sia per questione di comodità sia per mancanza di spazio. Poi, chi ha la fortuna di avere una casa spaziosa, può riservare una stanza esclusivamente al reparto...
Pulizia della Casa

10 modi di utilizzare l'aceto per il bucato

Le alternative naturali ai prodotti inquinanti si trovano spesso nelle sostanze più semplici e note. L'aceto è di fatto uno fra queste, potendo sostituirsi a molti prodotti chimici nel vasto ambito delle pulizie domestiche. Con questa guida in particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.